Sydney Brisbane in auto

4 giorni / 3 notti

Sydney Brisbane in auto lungo la Pacific Coast Touring Route

da € 320

CREA IL TUO VIAGGIO TROVA AGENZIA
https://www.goaustralia.it?p=31340
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - [email protected]

Sydney Brisbane in auto lungo la Pacific Coast Touring Route è un classico itinerario australiano percorribile in nom meno di 4 giorni ma 7 sarebbero perfetti. Passeremo attraverso scenari costieri spettacolari e vari, potremo dedicarci ad attività ricreative, gustare ottimi piatti di crostacei freschissimi. Le piccole cittadine hanno sempre una sorpresa da regalarci a volte ironica come il Big Banana ma più spesso coinvolgenti come le splendide spiagge di Forsters.

Sydney Brisbane in auto lungo la Pacific Coast Touring Route inizia dai verdi sobborghi settentrionali di Sydney verso la Central Coast, dove potrete passeggiare nel bush nel Bouddi National Park, fare surf ad Avoca e pescare dalla spiaggia di Terrigal. Seguite la Coast Walking Track attraverso la bella Bateau Bay e passeggiate sulle spiagge protette e nelle zone interne ricche di flora e fauna di Toowoon Bay. Da New Castle dirigetevi verso nord per raggiungere le 26 spiagge della spensierata cittadina vacanziera di Port Stephens. Viaggiate da Port Stephens attraversando la storica Raymond Terrace sul fiume Hunter.

Visitate Taree e le stupende Ellenborough Falls, andate in cammello lungo Lighthouse Beach a Port Macquarie.

Poco più a nord, potrete fare immersioni e sessioni di snorkeling o pesca di profondità dalle South West Rocks e rilassarvi sulle spiagge poco affollate di Nambucca Heads. Coffs Harbour cittadina costiera sulla costa settentrionale del NSW si trova all’estremità meridionale del Solitary Islands Marine Park. Per i frutti di mare freschi, la Jetty Strip di ristoranti all’estremità inferiore di Harbour Drive attrae turisti e gente del posto. Scegli tra più di 20 bar e ristoranti in un’unica comoda posizione.

Sostate a Port Stephens famosa per le sue 26 spiagge spettacolari, per le sue dune di sabbia ove possibile praticare il sandboarding, fare immersioni con gli squali toro, andare a cavallo lungo le spiagge, fare snorkeling nelle baie riparate, nuotare con i delfini e cercare i koala. C’è davvero qualcosa per tutti.
Tra le spiagge più belle sicuramente Zenith Beach battuta dal vento, la più nota Shoal Bay dalle calme acque apprezzata dalle famiglie.

Per i surfisti più esperti le onde selvagge di Zenith beach e le spiagge di Wreck, Box e Samurai.

Con Sydney Brisbane in auto da Coffs Harbour a Byron Bay fate colazione sulla spiaggia e fate una foto al centro divertimenti con la sua famosa struttura detta Big Banana. Poi esplorate più avventurose zone della Coffs Coast. Esplorate in kayak il Bongil Bongil National Park o fate rafting sulle rapide sul fiume Nymboida. Non da ultimo l’atmosfera bohémien di Bellingen ele passeggiate tra le cascate e la foresta pluviale del Gondwana nel Dorrigo National Park. Più a nord, fermatevi per un caffè nell’elegante cittadina di provincia di Grafton.

Da Sydney Brisbane in auto ci porta a Byron Bay ove le leggendarie onde di questa zona hanno attratto per anni i surfisti a Wategos e Main Beach. Oltre che per cavalcare le onde, oggi i visitatori vengono sulle spiagge di Byron per praticare la meditazione, fare massaggi, andare in deltaplano , in kitesurf, passeggiare e nuotare; molto in voga anche lo Yoga in luoghi assolutamente spettacolari. Byron Bay conserva la sua anima hippye che potrete scoprire nelle stradine oppure durante le serate dedicate al relax ma anche al divertimento.

Questa è la Sydney Brisbane in auto lungo la Pacific Coast Touring Route con un itinerario breve.

La Gold Coast è famosa per le sue lunghe spiagge, per i parchi divertimento a tema per il surf e per il suo entroterra. Nelle immagini sembra ma anche lo è una metropoli costiera abbastanza diversa dagli standard australiani ma, come tutti i luoghi australiani si rivela invece ricca di sorprese e per nulla soffocante anzi: spesso si rimpiange di averci passato magari un solo giorno. La Gold Coast si sviluppa lungo le splendide spiagge dal Surfer paradise a Boradbeach ma anche nell’ entroterra non meno spettacolare:

  • Tamborine Mountain, alcuni dicono che questo è il verde dietro l’oro, che rende la Gold Coast così seducente, ed è facile capire perché Tamborine Mountain è in sintonia con i turisti.
  • Lamington National Park, fa parte delle foreste pluviali del Gondwana dell’Australia World Heritage Area, la più estesa foresta pluviale subtropicale del mondo. La zona è rinomata per le sue bellissime cascate e più di 160 chilometri di sentieri escursionistici.

1° giorno

Sydney/Newcastle

Km indicativi 170

Dirigetevi fuori dai verdi sobborghi settentrionali di Sydney verso la Central Coast, dove potrete passeggiare nel bush nel Bouddi National Park, fare surf ad Avoca e pescare dalla spiaggia di Terrigal. Seguite la Coast Walking Track attraverso la bella Bateau Bay e passeggiate sulle spiagge protette e nelle zone interne ricche di flora e fauna di Toowoon Bay. Più a nord, praticate la pesca o date da mangiare ai pellicani dalle spiagge oceaniche di The Entrance. Andate in canoa, praticate lo sci d’acqua, andate in barca, praticate il canottaggio e andate in sailboard sul lago Tuggerah o andate in bicicletta lungo le sue spiagge. Guidate attraverso Newcastle e fermatevi a fare surf a Nobby’s Beach, nuotate a Bar Beach, andate in deltaplano a Dixon Park o esplorate durante una sessione di immersioni subacquee i tanti relitti attorno al porto di Newcastle. Rilassatevi cenando in sul lungomare o a Queens Wharf.
Alcuni suggerimenti tra Sydney e Port Stephens
• Sketchely Pioneer Cottage Museum
• Hunter Botanic Gardens
• Picnic al lago Grahamstown o al Riverbank Park
• Bulahdelah
• Myall Lakes National Park (pesca, aquile di mare, koala, canguri, pellicani)
• Bulahdelah Court House (museo di storia locale)
• Foresta di Nerong
• Grandis Tree (76m - l'albero più alto del NSW)
• Buladelah Mountain park
• Wallingat River Forest Park (picnic, sentieri, ecc.)
• Forster :
• Viste spettacolari da Cape Hawke
• Pebbly Beach Bicentennial Trail
• Tobwabba Art Gallery (arte aborigena contemporanea)
• Crociere con i delfini
• Goditi le spiagge incontaminate del Parco Nazionale Booti Booti

2° giorno

Newcastle /Coffs Harbour

Km indicativi 390
Dirigetevi verso nord per raggiungere le 26 spiagge della spensierata cittadina vacanziera di Port Stephens. Viaggiate da Port Stephens attraversando la storica Raymond Terrace sul fiume Hunter. Continuando lungo la costa, pescate e fate immersioni da Seal Rocks o passeggiate lungo le stupende spiagge di Forster. In alternativa, dirigetevi nell’entroterra fino all’incontaminata natura di Barrington Tops, sito dichiarato Patrimonio dell’Umanità. Qui potrete camminare nel bush o fare rafting sulle rapide attraverso la foresta pluviale subtropicale, passando cime vulcaniche ormai spente. Visitate Taree e le stupende Ellenborough Falls, andate in cammello lungo Lighthouse Beach a Port Macquarie. Poco più a nord, potrete fare immersioni e sessioni di snorkeling o pesca di profondità dalle South West Rocks e rilassarvi sulle spiagge poco affollate di Nambucca Heads.
Concludete il vostro viaggio a Coffs Harbour, una pittoresca cittadina di mare circondata da lussureggianti foreste e parchi nazionali.
Alcuni suggerimenti tra Port Stephens e Port Macquirie
• Sketchely Pioneer Cottage Museum
• Hunter Botanic Gardens
• Picnic al lago Grahamstown o al Riverbank Park
• Bulahdelah
• Myall Lakes National Park (pesca, aquile di mare, koala, canguri, pellicani)
• Bulahdelah Court House (museo di storia locale)
• Foresta di Nerong
• Grandis Tree (76m - l'albero più alto del NSW)
• Buladelah Mountain park
• Wallingat River Forest Park (picnic, sentieri, ecc.)
• Forster :
• Viste spettacolari da Cape Hawke
• Pebbly Beach Bicentennial Trail
• Tobwabba Art Gallery (arte aborigena contemporanea)
• Crociere con i delfini
• Goditi le spiagge incontaminate del Parco Nazionale Booti Booti

Coffs Harbour La città costiera sulla costa settentrionale del NSW si trova all'estremità meridionale del Solitary Islands Marine Park. Jetty Dive offre charter giornalieri per subacquei al parco marino, un paradiso per squali nutrice grigi, tartarughe e balene durante la stagione delle migrazioni.

Per i frutti di mare freschi, la Jetty Strip di ristoranti all'estremità inferiore di Harbour Drive attrae turisti e gente del posto. Scegli tra più di 20 bar e ristoranti in un'unica comoda posizione.

Incontra Bucky e altri delfini al Dolphin Marine Conservation Park, dove puoi avvicinarti ai giocosi mammiferi e goderti gli spettacoli giornalieri. Il parco ha anche un programma di allevamento di foche di successo.

La città è famosa per la sua Big Banana, una delle "grandi cose" più antiche e visitate in Australia. L'icona gialla celebra l'industria delle banane della regione e scoprirai molte attività divertenti al Big Banana per i giovani e per i giovani di cuore.

Port Stephens Port Stephens è famosa per le sue 26 spiagge spettacolari, per le sue dune di sabbia ove possibile praticare il sandboarding, fare immersioni con gli squali toro, andare a cavallo lungo le spiagge, fare snorkeling nelle baie riparate, nuotare con i delfini e cercare i koala. C'è davvero qualcosa per tutti.
Tra le spiagge più belle sicuramente Zenith Beach battuta dal vento, la più nota Shoal Bay dalle calme acque apprezzata dalle famiglie. Per i surfisti più esperti le onde selvagge di Zenith beach , e le spiagge di Wreck, Box e Samurai.
Una vacanza a Port Stephens è incentrata sul mare e sulla sabbia, assaggiando frutti di mare appena pescati, guadando le acque limpide e facendo sandboarding lungo le spettacolari dune di sabbia di Stockton.

Forster : Pebbly Beach

3° giorno

Coffs Harbour /Byron Bay

Km indicativi 240

Fate colazione sulla spiaggia e fate una foto al centro divertimenti con la sua famosa struttura detta Big Banana, prima di esplorare più avventurose zone della Coffs Coast. Esplorate in kayak il Bongil Bongil National Park o fate rafting sulle rapide sul fiume Nymboida. Pescate o fate immersioni nel Parco marino delle Solitary Islands, al largo di Coffs Harbour. In alternativa, fate una deviazione a sud-ovest fermandovi presso l’ombroso villaggio dall’atmosfera bohémien di Bellingen e passeggiate tra le cascate e la foresta pluviale del Gondwana nel Dorrigo National Park. Più a nord, fermatevi per un caffè nell’elegante cittadina di provincia di Grafton, andate in barca accanto ai delfini nel fiume Clarence oppure fate un giro su un antico treno a vapore attraverso le montagne di Glenreagh. Dirigetevi a Nymboida per una sessione di rafting sulle rapide, di discesa in corda doppia o scalata e ammirate la più grande colonia di ornitorinchi della regione. Ricongiungetevi quindi alla Pacific Highway e dirigetevi verso la ridente cittadina sul fiume di Ballina prima di raggiungere Byron Bay per la notte.
Alcuni suggerimenti tra Port Macquaire e Byron Bay
• Punto panoramico storico di Apex
• Riserva naturale di Yessabah (caratteristiche rocce carsiche calcaree)
• Macksville
• Spiagge per il surf
• Nambucca Heads - bellissime spiagge incontaminate
• Gordon Park foresta pluviale
• Bongil Bongil National Park
• Coffs Coast State Park
• Coffs Harbour
• Parco a tema Big Banana
• Pet Porpoise Pool Oceanarium (spettacoli di foche e delfini, squali, pesci della barriera corallina, tartarughe, spiagge)
• Parco Marino Solitary island
• Bindarri National Park (spettacolari cascate)
• Woolgoolga
• Wedding Bells State Forest
• Spiagge
• Parco nazionale di Yuraygir
• Grafton
• Parco nazionale di Washpool
• Mercato e galleria di Bentleg
• Susan Island (foresta pluviale, la più grande colonia di pipistrelli della frutta)
• Maclean
• Parco nazionale di Bundjalung
• Maclean Lookout

Byron Bay Le leggendarie onde di questa zona hanno attratto per anni i surfisti a Wategos e Main Beach. Oltre che per cavalcare le onde, oggi i visitatori vengono sulle spiagge di Byron per praticare la meditazione, fare massaggi, andare in deltaplano , in kitesurf, passeggiare e nuotare; molto in voga anche lo Yoga in luoghi assolutamente spettacolari.
Byron Bay conserva la sua anima hippye che potrete scoprire nelle stradine oppure durante le serate dedicate al relax ma anche al divertimento.
Andate in kayak accanto ai delfini da Main Beach o fate sessioni di snorkeling o immersioni subacquee presso il Julian Rocks Marine Park. Provate il famoso spot a The Pass o andate a cavallo e pescate dalla spiaggia a Seven Mile Beach, vicino Lennox Head. Camminate lungo la penisola seguendo il Cape Byron Walking Track e ammirate la prima alba australiana tingere di rosa il faro di Cape Byron.
Passeggiate lungo il Cape Byron Track e ammirate per primi l’alba australiana ma anche il famoso spettacolo della luna piena sul faro, oramai famosa in tutto il mondo.
Camminate tra le fitte foreste pluviali, la rara vegetazione costiera e le scogliere battute dal vento della Cape Byron Headland Reserve.
Osservate la megattere che migrano lungo la costa tra maggio e novembre e cercate di individuare tra le acque cristalline tartarughe, razze, delfini o innocui squali. Salite fino all’orlo di un antico vulcano e ammirate l’ampio panorama fatto di foreste e terreni agricoli del primo grande continente, il Gondwana, nel Parco nazionale del monte Warning (Mount Warning National Park). Presso il Parco nazionale di Nightcap (Nightcap National Park) potrete camminare fino alla base delle Minyon Falls e incontrare gli animali notturni durante un’escursione serale nel bush. Ovunque vi troverete a Byron, non sarete mai lontani da incredibili bellezze naturali.

4° giorno

Byron Bay /Brisbane

Km indicativi 190

Fate una passeggiata all’alba lungo il Cape Byron Walking Track e ammirate i primi raggi del sole tingere di rosa il faro di Byron Bay. Osservate le balene che migrano come ogni anno tra maggio e novembre e fate delle sessioni di snorkeling con le megattere, le tartarughe di mare e i delfini nel Parco marino di Cape Byron. Fate una ricca colazione presso uno dei tanti vivaci caffè di Byron, nuotate o andate in kayak con i delfini al largo di Main Beach o provate il popolare break per surf a The Pass. Passate qualche ora in spiaggia, a fare shopping o a farvi conquistare dall’infinita energia della Gold Coast. Cavalcate le impareggiabili onde di Broadbeach, Kirra e Main Beach. Oppure rilassatevi sulle sabbie dorate di Surfers Paradise, per poi esplorare i negozi, i caffè e ristoranti dell'animata Cavill Avenue. Fate snorkeling o immersioni subacquee presso il relitto della Scottish Prince, al largo di Main Beach, o esplorate la barriera corallina artificiale al largo di Narrow Neck. Nell’entroterra potrete esplorare le cascate, le piscine naturali e la verdeggiante foresta pluviale subtropicale dei parchi nazionali di Tamborine Mountain, Springbrook e Lamington. Provate brividi da paura presso i parchi a tema, nuotate con i delfini e coccolate le foche a Sea World, assistete alle riprese di film al Movie World e cercate di sopravvivere alle altissime onde delle attrazioni di Dreamworld. Dopo esservi divertiti a sufficienza, guidate per un’ora fino alla rilassata e sofisticata città di Brisbane.

Gold Coast La Gold Coast è famosa per le sue lunghe spiagge, per i parchi divertimento a tema per il surf e per il suo entroterra.
Nelle immagini sembra ma anche lo è una metropoli costiera abbastanza diversa dagli standard australiani ma, come tutti i luoghi australiani si rivela invece ricca di sorprese e per nulla soffocante anzi: spesso si rimpiange di averci passato magari un solo giorno.
La Gold Coast si sviluppa lungo le splendide spiagge ma anche nell’ entroterra non meno spettacolare:
Surfers Paradise
E’ una delle destinazioni di vacanza più iconiche e più celebri dell'Australia.
Broadbeach
Broadbeach, a sud di Surfers Paradise, è una zona piena di caffè, ristoranti, negozi ed è un piacevole lungomare da assaporare a poco a poco.
Tamborine Mountain
Alcuni dicono che questo è il verde dietro l'oro, che rende la Gold Coast così seducente, ed è facile capire perché Tamborine Mountain è in sintonia con i turisti.
Burleigh Heads
Semplicemente Burleigh per la gente del posto, si trova tra Surfers Paradise a nord e Coolangatta a sud. È un pittoresco luogo della Gold Coast e sicuramente un posto dove fermarsi.
Southern Gold Coast
Questo è il centro di intrattenimento del sud con ristoranti, caffè e bar è circondato da alcune delle migliori spiagge per il surf.
Lamington National Park
Fa parte delle foreste pluviali del Gondwana dell'Australia World Heritage Area, la più estesa foresta pluviale subtropicale del mondo. La zona è rinomata per le sue bellissime cascate e più di 160 chilometri di sentieri escursionistici.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppia
Dal 26 Marzo 2021 al 31 Marzo 2022€ 320

Note

Cambio applicato: in data 25 agosto 2020
La quotazione è indicativa e soggetta a variazioni stagionali ed alle tariffe tipo dynamic rates.
Supplemento camera singola disponibile.
Richiedete il preventivo dettagliato con le indicazioni dei lodge/motel e quotazione aggiornata.


La quota comprende

  • Noleggio auto gruppo H 5 porte chilometraggio illimitato assicurazione all inclusive.
  • Pernottamenti in hotel e motel

La quota non comprende

  • Quanto non indicato in include od altrove nel programma.
australia

L’Australia è abitata da circa 42.000 – 48.000 anni, da quando cioè i progenitori degli attuali aborigeni australiani arrivarono dall’odierno sud-est asiatico attraversando il mare, favorite anche del più basso livello delle acque e servendosi poi delle più antiche tecniche di pesca, caccia e raccolta per sopravvivere. Questa terra rimase però inesplorata dagli europei fino […]

australia

L’Australia è bagnata a nord dal mare degli Arafura, a nord-est dal mar dei Coralli, a sud-est dal mar di Tasman, a sud dall’oceano Indiano e a a nord-ovest dal mar di Timor. Essendo completamente circondata dal mare, non confina direttamente con altri stati. Quelli più vicini sono la Nuova Zelanda a sud-est; l’Indonesia, Papua […]

australia

Essendo l’Australia situata nell’emisfero sud, le stagioni sono invertite rispetto all’Europa: la primavera/estate corrisponde ai mesi da novembre a marzo, l’autunno/inverno va da aprile a ottobre. Nelle zone desertiche centrali si riscontra una forte escursione termica, mentre le regioni del nord (Darwin e il Western Australia) godono di un clima tropicale con temperature piuttosto alte […]

L’Australia è una federazione di sei Stati e diversi Territori, oltre al Distretto dove si trova la capitale Camberra. La Nuova Zelanda è invece uno Stato unitario. Gli Stati federali sono: Australia Meridionale; Australia Occidentale; Nuovo Galles del Sud; Queensland; Tasmania; Victoria. I due territori principali sono: l’Australian Capital Territory Territorio del Nord. L’Australia ha […]

L’Australia è uno dei paesi meno popolati della Terra: i suoi 20 milioni circa di abitanti coprono una superficie pari quasi a quella degli USA e la densità media è di soli 2 abitanti per chilometro quadrato. La popolazione si distribuisce in modo molto eterogeneo, concentrandosi lungo la costa sud-orientale e all’estremo sud di quella […]

Le arti e le attività culturali australiane riflettono la miscela unica di differenti culture, nuove influenze e antiche tradizioni che caratterizza la nazione. Esse sono il frutto di una terra che ospita sia le più antiche tradizioni culturali che ci sono giunte senza soluzione di continuità, sia una ricca mescolanza di culture portate dagli emigranti. […]

Australia

Le arti e le attività culturali australiane riflettono la miscela unica di differenti culture, nuove influenze e antiche tradizioni che caratterizza la nazione. Esse sono il frutto di una terra che ospita sia le più antiche tradizioni culturali che ci sono giunte senza soluzione di continuità, sia una ricca mescolanza di culture portate dagli emigranti. […]

australia

Le festività australiane sono legate alla cristianità; tra le feste pubbliche segnaliamo Capodanno, 1° gennaio; la Festa del Lavoro, in una data non fissa perchè cambia tra le varie regioni; la Festa Nazionale, 26 gennaio; Anzac Day, 25 aprile. Si celebra poi una festa chiamata Festa del Mondo, in cui ogni anno viene festeggiato un […]

I primi coloni furono inglesi, per cui la cucina australiana ha una tradizione anglosassone. Una specialità famosa sono le “meat pies” piccoli pasticci di carne usati come snack. Ancora più tipica è la “vegemite”, una sorta di scuro pâté di estratto di lievito: gli australiani la spalmano sul pane e ne sono praticamente dipendenti. Si […]

australia

Il Paese è raggiungibile da tutte le parti del mondo. Dall’Italia non esiste il volo diretto, considerata la lunga distanza. Data la vastità del territorio australiano, gli spostamenti aerei interni rappresentano un ottimo mezzo di trasporto, soprattutto per chi non dispone di molto tempo. Le maggiori compagnie aeree locali sono il Qantas e la Ansett […]

Visto d’ingresso (necessario): Il visto turistico “elettronico” (ETA) ha una validità di 90 giorni ed è rilasciato contestualmente all’emissione del biglietto aereo. I cittadini italiani hanno inoltre la possibilità di ottenere un visto per vacanze-lavoro della durata di sei mesi (per informazioni relative al visto “vacanza-lavoro” rivolgersi direttamente all’Ambasciata d’Australia a Roma o al Consolato […]

Situazione sanitaria: L’assistenza sanitaria è di ottimo livello nelle aree urbane. Nelle aree rurali e in quelle più remote, invece, vi è scarsità di personale sanitario e le strutture ospedaliere sono poco affidabili. Vige tra l’Italia e l’Australia un accordo in materia di assistenza sanitaria che consente ai turisti italiani di beneficiare dell’assistenza sanitaria di […]

Australia

Viaggiatori con animali: L’importazione di cani e gatti dall’Italia è consentita a determinate condizioni: devono portare una micro piastrina; devono essere stati vaccinati contro la rabbia nei 12 mesi antecedenti la data di importazione ed essere stati sottoposti al test antirabbico almeno 150 giorni prima della data di arrivo. In assenza di queste condizioni saranno […]

Ambasciata d’Italia a Canberra 12 Grey Street, Deakin – CANBERRA – ACT – 2600 Tel. (+61 2) 6273 3333 Fax. (+61 2) 6273 4223 Soccorso stradale Tel. 131.111

Al di là degli ovvi condizionamenti dovuti al clima, è diffuso in Australia l’abbigliamento casual. Tuttavia in alcuni locali sono obbligatorie per gli uomini la giacca e la cravatta, in particolare la sera. Inoltre si tenga presente che nei locali è diffusa l’aria condizionata. Per chi sceglie un tour si consiglia un abbigliamento pratico e […]

honeymooners

Inno nazionale: Advance Australia Fair Festa nazionale: 26 gennaio Coccodrilli L’Australia tropicale ha la maggior densità di coccodrilli al mondo. Esistono due grandi specie: i coccodrilli d’acqua dolce (soprannominati “sweetie”) che sono più piccoli e tranquilli, e i coccodrilli d’estuario (“saltie”) che si spostano anche sulla costa e sono estremamente pericolosi. Orario negozi in tutte […]

Australia

I produttori e attori cinematografici australiani continuano a spostarsi regolarmente fra l’Australia e l’estero per lavorare. Il film Master and Commander del regista di Sydney Peter Weir – uno spettacolare adattamento dei romanzi di avventure marinare di Patrick O’Brian – è stato uno dei grandi successi internazionali del 2004. Attori come Nicole Kidman, Geoffrey Rush. […]

La fama dell’Australia di paese vivace e individualista trova conferma nella moda australiana – una miscela ricca e variopinta di stili esuberanti. Cominciamo con la sorprendente fusione di culture prodotta dall’estetica di Akira Isogawa. E’ chiaro che questo stilista è dotato di un raro romanticismo intrecciato con un filo delicato alla sua cultura nativa giapponese. […]

australia

Sidney Sydney è una delle icone d’Australia, luminosa e vitale, offre bellezze naturali incomparabili, come la sua baia e le moltissime spiagge come Mainly o Bondy, zone storiche e centri commerciali, teatri, spettacoli culturali di ogni tipo e uno splendido giardino botanico. Per conoscere Sydney si parte dalla famosa Opera House, passeggiando lungo la baia sino […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Ambasciata competente per Papua Nuova Guinea: Ambasciata d’Italia in Canberra 12 Grey Street Deakin ACT 2600 Australia Tel.: +61 2 62733333 Fax: +61 2 62734223 Cellulare di emergenza: +61 418 266349 e-mail: [email protected] [email protected] 12 Grey Street, Deakin – CANBERRA – ACT – 2600 Tel : (+61 2) 6273 3333 fax : (+61 2) 6273 […]

Passaporto e visto Per entrare in territorio tuvaluano è sufficiente essere in possesso del passaporto con validità residua superiore a 6 mesi. Il visto d’ingresso sarà fornito all’arrivo al turista in possesso di biglietto di andata e ritorno e denaro/carta di credito per il soggiorno. Minori: dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani dovranno […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

Realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011