https://www.goaustralia.it?p=30625
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - [email protected]

Cairns 100% ecoturismo con Grande Barriera Corallina e Cape Tribulation

Cairns 100% ecoturismo Australia venite a scoprire con noi in due giorni di escursioni le meraviglie della Grande Barriera Corallina e di Cape Tribulation: tra coralli e foreste pluviali subtropicali.

La grande barriera Corallina australiana:

I suoi numeri sono impressionanti: 2900 barriere coralline singole, 900 isole con una lunghezza totale di 2.300 km per un’ area complessiva di 344.400 Kmq e la sua distanza media dalla costa e di circa 16 km.
Nelle sue acque vivono oltre 1400 varietà di coralli, 1500 specie di pesci e 70 di uccelli tra marini e costieri e diverse specie di tartarughe. Non contiamo poi i grandi migratori come le balene ed i cetacei che vanno dai delfini ai dugonghi e molto altro ancora.
In pratica si estende da Cape York, punto estremo Queensland, sino a all’arcipelago delle Withsunday e a Fraser Island a sud a non grande distanza da Brisbane; dal 1981, fa parte del World Heritage Site ed è una delle sette meraviglie naturali del mondo.

Sulla Grande Barriera Corallina sono state create numerose aree protette (parchi) per preservarne il delicato ecosistema. Numerosissime sono le attività praticabili: dalle escursioni giornaliere da Cairns e Airlie beach nelle Withsundays (giusto per citare le più famose) alle crociere di due o più giorni adatte sia a chi fa snorkeling che immersioni. Sono possibili soggiorni mare su alcune delle sue 74 isole. E’ anche possibile effettuare sorvoli in idrovolante ed elicottero, andare a vela nelle Withsunday. Oppure, fare trekking ad Hinchinbrook Island per sentirsi come Robinson  Crusoe oppure dedicarsi all’ osservazione delle balene migranti da giugno/luglio sino ad ottobre. Infine bellissimo effettuare un self drive (in auto o camper) da Cairns a Brisbane facendo una sorta di Island hopping fra oceano, spiagge,barriera corallina, foreste e perché no il rosso Outback Australiano.

Le meraviglie della foresta pluviale subtropicale con il programma Cairns 100% ecoturismo Australia

Mossman Gorge:

Si trova a soli 80 km a nord di Cairns ed a circa 20 da Port Douglas. E’ parte integrante del “World Heritage listed rainforest environment”
Mossman Gorge e incluso nel territorio degli Eastern Kuku Yalanji ai quali è demandata la salvaguardia del territorio. Questa vasta area naturalistica è parte del Daintree National Park che in questa sezione grazie alla morfologia del luogo, garantisce frequenti precipitazioni che mantengono a loro volta intatto l’ecosistema della foresta pluviale e l’apporto idrico al sistema fluviale.

Il tutto contribuisce a panorami di notevole bellezza ove alberi centenari, felci ed orchidee fanno da contorno al bellissimo gorge dalle acque smeraldine e limpidissime. Facendo attenzione sarà possibile osservare le lucertole crestate, il tacchino bruno selvatico e la lucertola dragone di Boyds. Vi sono inoltre i rari canguri degli alberi ed i piccolissimi musky rat-kangaroos. E possibile (assolutamente consigliato) effettuare la visita accompagnati dalle guide Kuku Yalangi del Mossman Gorge Centre od effettuare itinerari individuali di diversa lunghezza seguendo i percorsi.

Cape Tribulation:

Cape Tribulation così nominata dal Comandante Cook che si trovò arenato sul reef di questa zona. Oggi è un luogo magnifico per gli amanti di lunghe spiagge, foreste, barriere coralline ed un piccolissimo villaggio. Il mondo che vi circonda esiste da 130.000.000 di anni, e parte integrante del Patrimonio Mondiale dell’Unesco sia per la sua foresta che per la sua barriera corallina. Vi sono bellissime spiagge come quella di Myall e Cape Trib e luoghi panoramici veramente suggestivi come Thornton Peak, il Monte Sorrow e Alexandra Lookout. Il tutto facilmente raggiungibile grazie i sentieri ben indicati che permettono di effettuare belle passeggiate.

Ma il must per godere appieno di questo luogo è la partecipazione ad alcune escursioni. Prime tra tutte il Jungle Surfing Canopy tour, che unisce il divertimento di una discesa con la zipline attraverso la foresta ed alla conoscenza della stessa; un ecosistema unico al mondo. Per la stessa ragione consiglio la passeggiata notturna nella foresta pluviale accompagnati da guide esperte che vi faranno scoprire i veri segreti della natura alla luce della torcia elettrica. Scoprirete colori iridescenti inaspettati, osserverete coccodrilli, bandicot, coloratissimi treesnakes e le rane toro. E’ poi possibile effettuare passeggiate a cavallo sulla spiaggia e nella foresta. Partecipare ad escursioni sia in gommone (poco meno di mezza giornata), che in catamarano a vela e motore (una giornata), per fare snorkeling sul reef ove spesso potrete anche nuotare affiancati dalle tartarughe.

Higlights Cairns 100% ecoturismo Australia con Grande barriera Corallina e Cape Tribulation

  • Visitare due luoghi che sono patrimonio Unesco dell’ umanità (world heritage)
  • Escursioni certificate Ecotourism Australia
  • Cape Tribulation
  • Mossman Gorge
  • Grande Barriera Corallina Australiana
  • Cairns

1° giorno

Cairns (-/-/-)

Arrivo a Cairns e trasferimento in hotel a Cairns City con shuttle bus.

Cairns Cairns è uno dei maggiori centri turistici della costa del Queensland, punto di partenza ideale sia per un soggiorno sulle isole della Grande Barriera Corallina che per le moltissime escursioni effettuabili in giornata: gite in catamarano sulla barriera, tour in fuoristrada all’interno della foresta tropicale che caratterizza la zona, immersioni subacquee professionali, escursioni in treno al villaggio di Kuranda a bordo del tipico trenino locale. Potrete fare tours nell’Outback del Queensland, per osservare tunnel di lava lunghi centinaia di chilometri (undara), oppire fare e brevi escursioni nella foresta pluviale nei parchi nazionali vicini: da Mossman Gorge a Cape Tribulation agli Atherthon Tablelands solo per citarne alcunii. Per gli amanti delle emozioni praticabili lo Skydiving, il Jungle surfing e l’ Outback balooning nonché il rafting.
Cairns è il fulcro vitale del Queensland settentrionale, grazie ai negozietti, ai bar e ai mercatini anche notturni che la rendono una città giovane e allegra.

2° giorno

Cairns (B/L/-)

Programma:
Colazione e pranzo inclusi
Al mattino trasferimento libero al pontile Cairns Reef Fleet Terminal e dopo aver fatto il check-in presso il desk della Ocean Free/Freedom, ci si imbarca alle 7.30 per raggiungere la barriera corallina. La Ocean Freedom è un’imbarcazione a doppio scafo particolarmente adatta per navigare sul reef e dedicata ad un massimo di 75 persone per garantire il massimo comfort. A bordo l’equipaggio, dopo il cordiale benvenuto, vi informerà sulle attività della giornata e vi fornirà tutte le indicazioni circa le norme di sicurezza da rispettare a bordo ed in mare. Il banco corallino di Upolu Cay si raggiunge in circa un’ora di navigazione. Si tratta di un piccolo isolotto situato a circa 30 km dalla costa di Cairns ed è la zona perfetta per scoprire il reef. Le acque all’interno del banco corallino sono sempre limpide e calme e permettono di ammirare in grande sicurezza uno degli spettacoli naturali più belli al mondo: la Grande Barriera Corallina australiana, coloratissima ed unica per estensione. Per chi non effettua snorkeling o immersioni sarà possibile esplorare “il reef” con l’imbarcazione dal fondo di vetro. Per tutti gli altri è tempo di indossare maschere e pinne per nuotare o immergersi nelle acque turchesi dove potrete ammirare numerose specie di coloratissimi coralli, pesci tropicali, stelle di mare, anemoni e tridacne giganti. Dopo una sosta per il pranzo la giornata prosegue raggiungendo il “Wander Wall” presso l’Outer Edge Upolu Reef: questo secondo luogo di immersione e snorkeling si distingue per l’abbondanza di coralli, tartarughe e conchiglie giganti. Per chi desidera rilassarsi e abbronzarsi il ponte prendisole è a vostra disposizione. Tra tutto trascorrerete 6 ore indimenticabili sulla Grande Barriera Corallina, al termine rientro al porto di Cairns.

La Grande Barriera Corallina

3° giorno

Mossman/Daintry e Cape Tribulation (-/L/-)

Incontro con il vostro autista/guida e partenza per una giornata alla scoperta di Cape Tribulation, Daintree e Mossman.
La prima sosta è prevista a Mossman per la visita del Mossman Gorge Centre. Dopo una tazza di tè, si prosegue per il Mossman Gorge dove la vostra guida/autista vi accompagnerà all’interno della foresta, per una bella passeggiata interpretativa di questo ecosistema e della sua utilità per le popolazioni aborigene. Al termine della camminata si effettua la crociera sul fiume Daintree. In questo modo potremo ammirare la rigogliosa vegetazione, osservare numerose specie di uccelli tropicali, alcune specie di serpenti ed i famosi coccodrilli estuarini.
Per l’ora di pranzo sosta nella foresta pluviale di Noah Valley per un tipico barbecue.
Dopo pranzo si procede alla volta di Cape Tribulation, luogo ricco di bellezze naturali ma anche di storia, a cominciare dal Comandante Cook che qui vide il suo vascello Endeavour incagliato per mesi tra i coralli. Tempo per ammirare lo spettacolare scenario costiero e passeggiare.
Sosta presso la Daintree Ice Cream Company per un gelato rinfrescante e proseguimento verso l’Alexandra Look Out, un punto panoramico elevato, dal quale si potrà ammirare l’estuario del Daintree River, Snapper Island ed il mar dei Coralli.
Al termine della giornata si rientra a Cairns oppure a Port Douglas.

4° giorno

Cairns (-/-/-)

All' ora indicata trasferimento in aeroporto con shuttle bus incluso.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppia
Dal 1 Aprile 2021 al 31 Marzo 2022€ 486

Note

Tipo di escursione: di gruppo in minivan
Lingua: inglese con commento in italiano tramite tecnologia GPS
Durata: intera giornata
Orario di partenza: Cairns: 6.45 Rientro: 18.30 circa
Port Douglas: 8.00 Rientro: 17.30 circa
Giorni in cui si effettua: tutti i giorni
Stagionalità: tutto l’anno tranne il 25 Dicembre
Incluso nella vostra escursione: ingresso ai luoghi visitati, guida esperta, tè mattutino, pranzo tropicale e gelato.
Non incluso nell’ escursione: eventuale supplemento carburante da corrispondere alla guida e quanto non espressamente indicato in “incluso nella vostra escursione” o altrove nel programma
NB: il tour può subire variazioni in base alle condizioni climatiche.
Tipo di escursione: di gruppo a bordo della Ocean Freedom (catamarano veloce)
Lingua: inglese
Durata: intera giornata
Orario di partenza: check in presso Cairns Reef Fleet Terminal: ore 7.15, Rientro: ore 17.00
Giorni in cui si effettua: tutti i giorni
Stagionalità: tutto l’anno
Cambio applicato: in data 25 agosto 2020
La quotazione è indicativa e soggetta a variazioni stagionali ed alle tariffe tipo dynamic rates.
Supplemento camera singola disponibile.
Richiedete il preventivo dettagliato con le indicazioni dei lodge/motel ed un preventivo aggiornato.


La quota comprende

  • Tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti a cairns.
  • Tutti i pernottamenti a Cairns
  • Le escursioni come da programma
  • Pullma delux con autistaguida in lingua inglese, commento in italiano con tecnologia GPS, pranzo, ingressi ai parchi ed ai luoghi visitati.
  • Colazione di benvenuto, pranzo a buffet a base di pesce, verdure e carni, tè e caffè a disposizione tutta la giornata, attrezzatura per lo snorkeling, muta adatta alle diverse stagioni (in lycra o in neoprene), dimostrazione di scuba diving, escursione sul reef con imbarcazione dal fondo di vetro con biologo marino

La quota non comprende

  • Quanto non espressamente indicato in include od altrove nel programma.
  • Tassa governativa per la salvaguardia della Grande Barriera Corallina: $ 20,00 da pagare in loco, trasferimenti da/per hotel (su richiesta), bevande (disponibile bar a bordo), macchina fotografica subacquea e quanto non espressamente indicato in “incluso nella vostra escursione” o altrove nel programma
australia

L’Australia è abitata da circa 42.000 – 48.000 anni, da quando cioè i progenitori degli attuali aborigeni australiani arrivarono dall’odierno sud-est asiatico attraversando il mare, favorite anche del più basso livello delle acque e servendosi poi delle più antiche tecniche di pesca, caccia e raccolta per sopravvivere. Questa terra rimase però inesplorata dagli europei fino […]

australia

L’Australia è bagnata a nord dal mare degli Arafura, a nord-est dal mar dei Coralli, a sud-est dal mar di Tasman, a sud dall’oceano Indiano e a a nord-ovest dal mar di Timor. Essendo completamente circondata dal mare, non confina direttamente con altri stati. Quelli più vicini sono la Nuova Zelanda a sud-est; l’Indonesia, Papua […]

australia

Essendo l’Australia situata nell’emisfero sud, le stagioni sono invertite rispetto all’Europa: la primavera/estate corrisponde ai mesi da novembre a marzo, l’autunno/inverno va da aprile a ottobre. Nelle zone desertiche centrali si riscontra una forte escursione termica, mentre le regioni del nord (Darwin e il Western Australia) godono di un clima tropicale con temperature piuttosto alte […]

L’Australia è una federazione di sei Stati e diversi Territori, oltre al Distretto dove si trova la capitale Camberra. La Nuova Zelanda è invece uno Stato unitario. Gli Stati federali sono: Australia Meridionale; Australia Occidentale; Nuovo Galles del Sud; Queensland; Tasmania; Victoria. I due territori principali sono: l’Australian Capital Territory Territorio del Nord. L’Australia ha […]

L’Australia è uno dei paesi meno popolati della Terra: i suoi 20 milioni circa di abitanti coprono una superficie pari quasi a quella degli USA e la densità media è di soli 2 abitanti per chilometro quadrato. La popolazione si distribuisce in modo molto eterogeneo, concentrandosi lungo la costa sud-orientale e all’estremo sud di quella […]

Le arti e le attività culturali australiane riflettono la miscela unica di differenti culture, nuove influenze e antiche tradizioni che caratterizza la nazione. Esse sono il frutto di una terra che ospita sia le più antiche tradizioni culturali che ci sono giunte senza soluzione di continuità, sia una ricca mescolanza di culture portate dagli emigranti. […]

Australia

Le arti e le attività culturali australiane riflettono la miscela unica di differenti culture, nuove influenze e antiche tradizioni che caratterizza la nazione. Esse sono il frutto di una terra che ospita sia le più antiche tradizioni culturali che ci sono giunte senza soluzione di continuità, sia una ricca mescolanza di culture portate dagli emigranti. […]

australia

Le festività australiane sono legate alla cristianità; tra le feste pubbliche segnaliamo Capodanno, 1° gennaio; la Festa del Lavoro, in una data non fissa perchè cambia tra le varie regioni; la Festa Nazionale, 26 gennaio; Anzac Day, 25 aprile. Si celebra poi una festa chiamata Festa del Mondo, in cui ogni anno viene festeggiato un […]

I primi coloni furono inglesi, per cui la cucina australiana ha una tradizione anglosassone. Una specialità famosa sono le “meat pies” piccoli pasticci di carne usati come snack. Ancora più tipica è la “vegemite”, una sorta di scuro pâté di estratto di lievito: gli australiani la spalmano sul pane e ne sono praticamente dipendenti. Si […]

australia

Il Paese è raggiungibile da tutte le parti del mondo. Dall’Italia non esiste il volo diretto, considerata la lunga distanza. Data la vastità del territorio australiano, gli spostamenti aerei interni rappresentano un ottimo mezzo di trasporto, soprattutto per chi non dispone di molto tempo. Le maggiori compagnie aeree locali sono il Qantas e la Ansett […]

Visto d’ingresso (necessario): Il visto turistico “elettronico” (ETA) ha una validità di 90 giorni ed è rilasciato contestualmente all’emissione del biglietto aereo. I cittadini italiani hanno inoltre la possibilità di ottenere un visto per vacanze-lavoro della durata di sei mesi (per informazioni relative al visto “vacanza-lavoro” rivolgersi direttamente all’Ambasciata d’Australia a Roma o al Consolato […]

Situazione sanitaria: L’assistenza sanitaria è di ottimo livello nelle aree urbane. Nelle aree rurali e in quelle più remote, invece, vi è scarsità di personale sanitario e le strutture ospedaliere sono poco affidabili. Vige tra l’Italia e l’Australia un accordo in materia di assistenza sanitaria che consente ai turisti italiani di beneficiare dell’assistenza sanitaria di […]

Australia

Viaggiatori con animali: L’importazione di cani e gatti dall’Italia è consentita a determinate condizioni: devono portare una micro piastrina; devono essere stati vaccinati contro la rabbia nei 12 mesi antecedenti la data di importazione ed essere stati sottoposti al test antirabbico almeno 150 giorni prima della data di arrivo. In assenza di queste condizioni saranno […]

Ambasciata d’Italia a Canberra 12 Grey Street, Deakin – CANBERRA – ACT – 2600 Tel. (+61 2) 6273 3333 Fax. (+61 2) 6273 4223 Soccorso stradale Tel. 131.111

Al di là degli ovvi condizionamenti dovuti al clima, è diffuso in Australia l’abbigliamento casual. Tuttavia in alcuni locali sono obbligatorie per gli uomini la giacca e la cravatta, in particolare la sera. Inoltre si tenga presente che nei locali è diffusa l’aria condizionata. Per chi sceglie un tour si consiglia un abbigliamento pratico e […]

honeymooners

Inno nazionale: Advance Australia Fair Festa nazionale: 26 gennaio Coccodrilli L’Australia tropicale ha la maggior densità di coccodrilli al mondo. Esistono due grandi specie: i coccodrilli d’acqua dolce (soprannominati “sweetie”) che sono più piccoli e tranquilli, e i coccodrilli d’estuario (“saltie”) che si spostano anche sulla costa e sono estremamente pericolosi. Orario negozi in tutte […]

Australia

I produttori e attori cinematografici australiani continuano a spostarsi regolarmente fra l’Australia e l’estero per lavorare. Il film Master and Commander del regista di Sydney Peter Weir – uno spettacolare adattamento dei romanzi di avventure marinare di Patrick O’Brian – è stato uno dei grandi successi internazionali del 2004. Attori come Nicole Kidman, Geoffrey Rush. […]

La fama dell’Australia di paese vivace e individualista trova conferma nella moda australiana – una miscela ricca e variopinta di stili esuberanti. Cominciamo con la sorprendente fusione di culture prodotta dall’estetica di Akira Isogawa. E’ chiaro che questo stilista è dotato di un raro romanticismo intrecciato con un filo delicato alla sua cultura nativa giapponese. […]

australia

Sidney Sydney è una delle icone d’Australia, luminosa e vitale, offre bellezze naturali incomparabili, come la sua baia e le moltissime spiagge come Mainly o Bondy, zone storiche e centri commerciali, teatri, spettacoli culturali di ogni tipo e uno splendido giardino botanico. Per conoscere Sydney si parte dalla famosa Opera House, passeggiando lungo la baia sino […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Cosa sapere di Canberra? Qui vi diamo alcune informazioni interessanti!

La Medusa a Scatola Uno degli animali più pericolosi e letali per l’uomo al mondo, tipico di alcune zone australiane, spesso trovata nelle acque del continente australiano, è la medusa scatola, i cui tentacoli possono raggiungere anche i tre metri di lunghezza. Altrimenti detta cubo-medusa , la medusa a scatola popola la costa lungo la […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su