https://www.goaustralia.it?p=31037
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - [email protected]

Surf in Polinesia con auto a noleggio: sei isole

La Polinesia è la culla del Surf.

Lo spot più famoso per i suoi incredibili barrel è Teahupoo, a Tahiti, dove ad Agosto si tiene la gara internazionale Billabong Pro. Ma ve ne sono anche moltissimi altri, sparsi in ben 5 isole, che regalano anche ai principianti onde più dolci. Un beach break perfetto per i più cauti è quello di Papenoo, ed altri lungo la costa orientale di Tahiti. I surfisti più esperti possono invece dirigersi  lungo la costa occidentale e cimentarsi con il shore-break di Papara, e i reef-break di Sapinus e Taapuna. Luoghi meno noti, ma altrettanto spettacolari per i più forti, sono le passes grandi e piccole di Vairao.

Per i veri principianti consigliamo di prendere qualche lezione in una delle scuole locali.

Dopo esservi girati Tahiti passerete a Moorea, il cui sito di surf più famoso è Haapiti, con onde forti e profonde sulla sabbia. In generale le onde di Moreea sono eccellenti per il surf, ma adatte soltanto a surfisti esperti.

Prossima tappa: Huahine, che vanta alcune delle migliori e più costanti onde per il surf di tutta la Polinesia Francese. I più famosi reef break sono quello di Fare, quello di Fitii e quello di Parea. Infine l’ultima isola nell’arcipelago delle isole della Socità sarà Raiatea. Qui troverete due siti adatti a tutti: Faaroa e Teavapiti. Consigliamo invece solo ai più esperti i coral reef di Vaihuti e Turui, entrambi raggiungibili solo in barca.

In tutte queste 4 isole abbiamo previsto l’auto a noleggio per spostarvi in autonomia in base a venti e maree.

Erroneamente si pensa che il surf in Polinesia sia possibile solo nelle isole della Società, e invece è possibile surfare anche alle isole Tuamotu!

A Tikehau troverete il famoso Tuheiava Pass. Ma fate attenzione alle correnti forti. Mentre Rangiroa è famosa per l’ Avatoru Pass. Quest’ultimo è considerato un po’ affollato nei weekend, concetto un po’ “relativo” considerando che siamo in Polinesia! A tal proposito passiamo a dei consigli utili. I surfisti locali possono essere molto gelosi dei loro surf spot. Quindi siate gentili ed amichevoli e anche gli sportivi del posto saranno cortesi e condivideranno con voi le onde tra le più ambite al mondo!

1° giorno

Partenza dall’Italia

Partenza da diversi aeroporti italiani (Milano, Roma, Bologna, Venezia, Torino, Napoli), con scalo a Parigi CDG. Arrivo all'aeroporto di Los Angeles alle ore 16:05. Partenza con volo TN 111 dall' aeroporto di Los Angeles alle ore 23:55.

2° giorno

Arrivo a Papeete

Arrivo all'aeroporto di Papeete alle ore 05:05. Accoglienza e assistenza in aeroporto e noleggio auto presso il deposito in aeroporto.
Dacia Duster o similare
Rates include 1 driver, unlimited mileage and Collision Damage Waiver (CDW) with deductible.
Rates do not include gas, police fines or penalties, damages caused to the rented vehicle excluding the deductible.

PAPEETE

Papeete, la capitale, si trova sulla costa nord-occidentale ed è il cuore economico e politico dell’isola. Papeete è il luogo di arrivo di tutti i turisti che visitano la Polinesia: essa, infatti, può vantare l'aeroporto internazionale di TAHITI-FAA'A e il porto autonomo. Da vedere a Papeete è sicuramente il mercato, che è il cuore vivo e autentico della città: aperto tutti i giorni offre prodotti tipici dell’artigianato polinesiano.

3° - 4° giorno

Papeete

Giornate a disposizione con auto a noleggio.
Vedi pagina descrittiva dei numerosi SURF SPOT in Polinesia!!

5° giorno

Papeete - Moorea

Rilascio della vettura a noleggio in aeroporto e volo per Moorea (9.30 – 9.45). Arrivo e trasferimento in hotel in shuttle bus. All’ora che preferite è incluso il trasferimento al porto per prelevare la vettura a noleggio.
Stesso veicolo e condizioni come sopra.

MOOREA

L’isola di Moorea è un’isola della Polinesia Francese nell’ arcipelago delle isole della Società, si trova a circa 17 km a ovest di Tahiti, separata da quest’ultima dal cosiddetto "Mare della Luna".
Moorea è un’isola di origine vulcanica con bellissime montagne dalle forme molto particolari e bizzarre, la sua cima più alta è il monte Tohivea che ha un'altezza di 1.207 metri. Tra le montagne più belle troviamo il monte Mouaputa (830 metri), con il suo caratteristico foro, il monte Rotui (899 metri), che divide le due baie dell'isola, e il monte Mouaroa (880 metri), che è forse la montagna più bella.
L'isola è di forma triangolare e presenta due insenature lungo la sua costa settentrionale, la baia di Cook e la baia di Opunhou; da vedere assolutamente il panorama che si ha delle due baie e delle montagne dell'isola dal Belvedere. Lungo la strada che porta a questo punto panoramico si trovano anche alcuni antichi templi polinesiani (marae), i più grandi dei quali sono il Marae Titiroa e il Marae Afareaito.
La spiaggia più bella è quella di Temae, che si trova nella parte nord-orientale dell'isola e si estende dall'hotel Sofitel Ia Ora fino all'aeroporto, è una spiaggia di corallo bianco con una bella laguna turchese e da cui si hanno vedute spettacolari su Tahiti. Altre spiagge più piccole si trovano lungo la punta nord-occidentale, la punta Hauru, e nei due motu che la fronteggiano, Motu Tiahura e Motu Fareone.
Il centro principale dell’isola è il villaggio di Afareaitu, che si trova lungo la costa orientale, quella che guarda Tahiti.

6° - 7° giorno

Moorea

Giornate a disposizione con auto a noleggio.

8° giorno

Moorea - Huahine

Rilascio della vettura a noleggio entro l’ora in cui l’avete prelevata e trasferimento in aeroporto in shuttle bus. Volo per Huahine (13.40 – 14.15), arrivo e prelievo della vettura a noleggio in aeroporto.
Ford Fiesta, o similare. Stesse condizioni come sopra.

HUAINE

Huahine è situata a circa 175 km a nord-ovest di Tahiti: isola vulcanica e interamente circondata dalla barriera corallina, la prima del gruppo delle isole di Sottovento, è l’isola più verde della Polinesia.
E’ composta da due isole unite da un istmo sottomarino e collegate tra di loro da un piccolo ponte, ricca di corsi d'acqua, possiede una fascia costiera molto fertile con una laguna incantevole e molto pescosa, in cui affiorano numerosi motu, piccoli isolotti di sabbia bianchissima. Secondo la mitologia polinesiana, il gigante Hiro tagliò in due l'isola di Huahine con la sua piroga, dando vita a Huahine Nui, la grande, e Huahine Iti, la piccola.
Isola segreta" o " isola ribelle" gli aggettivi non mancano per sottolineare la natura selvaggia ma assai seducente di questo atollo: principalmente montagnosa ma dalle forme addolcite dall’erosione (in alcuni punti si raggiungono i 700 metri di altitudine), offre delle magnifiche baie e, grazie alla fertilità della terra, è ricca di numerose varietà di frutta.
Huahine ha mantenuto immutato il suo stile di vita ed è famosa, oltre che per il suo paesaggio e la sua incontaminata bellezza, per le numerose testimonianze archeologiche dell'antica religione polinesiana, che la rendono un vero e proprio “museo all’aria aperta”; vanta, infatti, moltissimi siti archeologici ben conservati (più di 280 tra resti di abitazioni, monumenti cerimoniali e religiosi), dove sono raggruppati numerose ed importanti marae (luoghi di culto tradizionali delle isole Polinesiane, antichi altari cerimoniali che testimoniano le basi culturali e religiose di un antico popolo). Uno dei siti meglio conservati racchiude il marae di Maeva, un luogo magico e misterioso, incorniciato dal monte Mouatapu e dalla riva del lago Fauna Nui e ricco di templi.
Una strada percorre interamente il perimetro dell'isola attraversando villaggi e piantagioni di banani, albero del pane, papaia e mango. La spiaggia più bella si trova nella parte sud dell'isola, vicino al villaggio di Parea.
A Huahine Nui si trova, poi, Fare, la capitale dell'isola, un villaggio che non si può non visitare perché tutt’oggi ancorato alle tradizioni della vita polinesiana di un tempo.
Huahine è anche famosa per i suoi giardini botanici, di grande interesse naturalistico, come l’Ariiura Garden Paradise, che ospita tutte le piante medicinali tradizionali polinesiane e l'Eden Parc, dove sono presenti alberi da frutto provenienti da tutto il mondo.
Nel mese di ottobre, inoltre, si tiene sull’isola la più famosa gara di piroghe della Polinesia, la Hawaiki Nui Va'a e le favolose onde del mare la rendono il posto ideale per gli amanti del surf.

9° - 10° giorno

Huahine

Giornate a disposizione con auto a noleggio

11° giorno

Huahine - Raiatea

Rilascio della vettura in aeroporto (entro l’ora in cui è stata prelevata) e volo per Raiatea (16.45 – 17.05).
Arrivo e prelievo dell’auto a noleggio in aeroporto.
Logan, Picanto o similare. Stesse condizioni come sopra.

RAIATEA

Raiatea è la seconda isola per grandezza della Polinesia (180 chilometri quadrati), si trova tra Bora Bora e Huahine, conta oltre 10.000 abitanti e dista 192 chilometri da Tahiti (45 minuti di volo). Montagnosa, dominata dal monte Tefatoaiti o Toomaru (1.017 metri), con baie profonde, è circondata da una vasta laguna, che racchiude anche l'isola di Taha'a. L’isola, secondo le leggende polinesiane, è il luogo dove sono nati gli dei, i re, gli uomini, un'isola sacra, centro spirituale e meta di pellegrinaggi. Quest'isola viene identificata con la mitica Havaiki, creata dal dio Ta'aroa, madre di tutte le altre isole che si sono poi sparse per l'oceano e, nel villaggio di Opoa, secondo la tradizione, ha avuto origine la civiltà polinesiana. Il grande marae (luogo sacro) di Taputapuatea, consacrato a Oro, dio della guerra e seconda divinità del panteon polinesiano, è stato per secoli il più importante luogo di culto dell'antica religione polinesiana: la sua importanza era tale che qualsiasi altro marae costruito altrove ne doveva incorporare una pietra. Raiatea viene, perciò, soprannominata dagli abitanti locali “isola sacra, e questo carattere sognante e mitologico è ancor oggi la caratteristica prima dell'isola. Il capoluogo è Uturoa, la seconda città della Polinesia Francese, porto vivace e mercato animatissimo. Sulla costa a Est dell'isola si trova la baia di Faaroa, di fronte a uno dei passaggi attraverso la barriera corallina, la baia più profonda della Polinesia Francese, porto naturale sicuro e sempre molto frequentato dalle barche da diporto e da quelle commerciali, contornata da vallate coltivate ad ananas, cocco, taro, papaya e banani.La costa meridionale, solitaria e incontaminata, ha piccoli villaggi di pescatori e si apre su una magnifica laguna. Di fronte alla baia di Faatemu, il piccolo motu di Nao Nao è un posto incantevole per il bagno e le immersioni. A Pufau, poi, si trova il Museo delle Conchiglie, con una raccolta di 9.000 esemplari di tutto il mondo, anche fossili. A fine ottobre sull'isola annualmente si tiene l'Heiva No Te Pahu Nui, pittoresca festa popolare con battute di pesca tradizionale polinesiana, gare sportive, danze e rituali passeggiate sulle ceneri ardenti.

12° - 13° giorno

Raiatea

Giornate a disposizione con auto a noleggio

14° giorno

Raiatea – Tikehau (via Papeete)

Rilascio della vettura in aeroporto e volo per Tikehau (12.50 – 13.35 Papeete 14.20 – 16.10).
Arrivo e trasferimento in barca in hotel.

TIKEHAU

Tikehau è un atollo di 26 Km. di diametro di forma ovale, famoso per le sue meravigliose spiagge rosa e circondato da un mare con una ricchezza di fauna sottomarina sensazionale; l’isola è considerata, infatti, l’atollo più pescoso della Polinesia e assomiglia ad un’immensa piscina naturale. Tikehau è, non a caso, il paradiso dei pescatori e degli amanti delle immersioni subacquee: già nel 1987 un gruppo di ricerca guidato da Jacques Cousteau la dichiarò una delle coste faunisticamente più ricche; stupendo è lo spettacolo dei balletti delle razze manta, che si alternano con le sfilate di banchi di tonni e barracuda, o con la presenza maestosa e solitaria degli squali grigi. Tikehau dà inoltre riparo a rare specie di uccelli, come i sula dalle zampe rosse, le sterne bianche, le fregate aquila e i noddis scuri. Quest'isola tropicale per antonomasia, raggiungibile in circa 20 minuti da Rangiroa, è uno degli atolli più famosi delle Tuamotu, in virtù delle sue bellezze naturali e della simpatia dei suoi soli quattrocento abitanti. Molto graziosi sono anche i villaggi dell’isola, in particolare il villaggio fiorito di Tuherahera che offre la possibilità di fare tranquille passeggiate.

15° - 16° giorno

Tikehau

Giornate a disposizione

17° giorno

Tikehau - Rangiroa

Trasferimento in barca in aeroporto e volo per Raiatea (12.40 – 13.00).
Arrivo e trasferimento in shuttle bus in hotel.

RANGIROA

Rangiroa è l’atollo più grande della Polinesia e il secondo più grande del mondo. Il suo nome in polinesiano, significa “cielo immenso” e, infatti, il suo anello corallino, lungo circa 75 chilometri, ha ben 240 motu non più alte di un metro sul livello del mare (parti emerse: isolotti sabbiosi ricoperti di arbusti e palme da cocco) separati da oltre cento hoa (piccoli canali). La cintura corallina non supera mai i 300 metri di larghezza ma si allunga per un perimetro di oltre 200 chilometri e la laguna interna è così ampia che da una sponda non è possibile scorgere la riva opposta. L'atollo può essere descritto come una lunga spiaggia di sabbia bianca, una lunga sequenza di isolotti che cingono una laguna dai colori straordinari, dal verde giada al turchese cangiante al violetto, che resteranno impressi per sempre nella memoria di chi li vede.
Grazie alle meraviglie della barriera corallina, è uno dei luoghi più suggestivi al mondo per le immersioni, la visibilità sottacqua arriva fino a 50 metri. La zona più affascinante per le immersioni è la parte della barriera corallina, al confine tra le acque della laguna e l'oceano grazie alla varietà di pesci, squali grigi, mante, pesci napoleone, razze leopardo, barracuda, cerni e molti altri. Fra le attrazioni principali ci sono “Laguna Blu”, un bacino d’acqua delimitato da una serie di motu e banchi corallini che creano una piscina naturale all’interno della laguna, dove immergersi per osservare miriadi di pesci variopinti; la spiaggia di Les Sables Roses, che brilla di riflessi rosa sotto il sole; l'ile Aux Recifs famosa, invece, per i suoi coralli fossilizzati.
I villaggi più importanti, Avatoru e Tiputa, si trovano sulla costa nord, a ridosso di una laguna che la leggenda narra sia stata squarciata dai due gemelli Moana Tea, l'oceano calmo, e Moana Uri, l'oceano. I due villaggi sono situati su due estremità opposte del motu e sono collegati attraverso una strada di polvere di corallo.
Le placide acque di Rangiroa sono ideali per le piccole imbarcazioni: stupende sono le gite in canoa, barche a pedali, barche con il fondo di vetro e motoscafi. Si possono inoltre praticare lo snorkeling, lo sci d'acqua, il parasailing e la pesca.
Rangiroa dunque è un anello di terra emersa, un nastro di isole, con centro una meravigliosa laguna; è conosciuta anche per le sue “perle nere” che sono una preziosa risorsa di queste magiche acque dell’oceano.

18° - 19° giorno

Rangiroa

Giornate a disposizione

20° - 22° giorno

Partenza dalla Polinesia

Trasferimento in shuttle bus in aeroporto e volo per Papeete (14.45 – 15.45).
Incluso trasferimento A/R per il centro città. Include deposito bagaglio a cura dell’autista.
Rientro in aeroporto in tempo utile per il volo intercontinentale.
Partenza con volo TN 008 dall' aeroporto di Papeete alle ore 23:45.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppia
Dal 1 Aprile 2021 al 31 Marzo 2022€ 5.295

Note

HOTEL PREVISTI:

Tahiti:

  • Pernottamento in Suite presso l’hotel Le Royal Tahitien – Categoria Standard (3*)
  • Colazione americana inclusa
  • Offerta applicata: pernottando presso il Royal Huahine usufruite di uno sconto del 30% sulla tariffa!

 

LE ROYAL TAHITIEN – Categoria Standard (3*):
A circa 3 Km dal centro città, il Royal Tahitien é uno dei pochi hotels della costa est di Tahiti, con le sue spiagge di sabbia nera di origine vulcanica. Questo piccolo hotel, costruito in riva al mare, in un quartiere residenziale particolarmente tranquillo, dispone di una piscina, di un giardino curato, e di un ristorante panoramico, con vista sulla laguna. Hotel semplice, puo essere una ottima scelta per chi desidera scoprire Tahiti durante qualche giorno, prima di partire nelle isole. Pur essendo su una spiaggia,  questa é abbastanza piccola. Il Royal tahitien ha un certo fascino retro, un buon ristorante e un paio di volte a settimana, il Mercoledi e il Sabato, una band propone musica dal vivo.
In Hotel: Piscina, Ristorante, Bar, Servizio di lavanderia.
Le camere: Aria condizionata, Doccia e vasca da bagno in ogni camera, Frigorifero, Bollitore per The e caffè, Telefono, Tv a richiesta, asciugacapelli a richiesta.
Attività gratuite: Piroga a bilanciere, maschera, boccaglio e pinne.

 

Moreea:

  • Pernottamento in Luxury Garden Bungalow presso l’ Hotel Sofitel Kia Ora Moorea Beach Resort  – 4*
  • Colazione americana inclusa
  • Offerta applicata: prenotando entro il 31 di Marzo usufruite del 35% di sconto sulla tariffa e avete in omaggio un pranzo a 2 portate per 2 persone (uno solo per tutto il soggiorno, non uno al giorno)

 

SOFITEL MOOREA IA ORA BEACH RESORT **** – FIRST CLASS (****):
Il Sofitel Moorea la Ora Beach Resort si trova su una delle spiagge di sabbia bianca più belle di Moorea , dalla quale si gode una vista mozzafiato dell’isola di Tahiti. E’ un resort elegante e romantico, con un atmosfera giovane ed allo stesso tempo molto polinesiana. Infatti combina finemente la decorazione moderna con la tipica architettura polinesiana. Il resort rinnovato di recente offre 112 bungalow che si distinguono in 51  Luxury Garden Bungalow ubicati in uno splendido giardino tropicale con patio privato; 10 Superior Ocean View Bungalow a ridosso della laguna; 11 Luxury Beach Bungalow  davanti alla spiaggia del resort con vista magnifica sulla laguna e sull’isola di Tahiti; 39 overwater distinti in Superior Overwater ubicati all’inizio del pontile, Superior Horizon alla fine del pontile, Luxury Overwater e Luxury Horizon  di dimensioni maggiori, ubicati rispettivamente all’inizio ed alla fine del secondo pontile più distante rispetto alle zone comuni dell’hotel;
Tutti i bungalow offrono aria condizionata, TV, asciuga capelli, terrazzo privato.  Solo nei bungalow Overwater è disponile la macchinetta della Nespresso. In ogni camera il minibar è rifornito gratuitamente e giornalmente con 2 bottiglie d’acqua, 2 soft drink e 2 birre.
I Luxury Overwater Bungalow inoltre omaggiano gli ospiti di benefit esclusivi quali: 1 bottiglia di Champagne, Check in privato in camera, tavolo garantito al ristorante “K” sulla spiaggia.
Tra i servizi, 2 eccellenti ristoranti di cucina internazionale, 1 bar, 1 favolosa piscina all’aperto e 1 day spa.
Il Sofitel propone sport acquatici e snorkeling.
Troverete anche un centro termale con Jacuzzi e servizio massaggi. Tra gli altri servizi vi sono un parrucchiere, negozi di articoli da regalo/edicole, un servizio lavanderia e personale alla reception 24 ore su 24.
L’aeroporto dista soli 5 minuti di auto.

 

Huahine:

  • Pernottamento in Beach Bungalow presso l’hotel Hotel Royal Huahine  – 3*
  • Colazione americana inclusa
  • Offerta applicata: pernottando presso il Royal di Papeete usufruite uno sconto del 30% della tariffa e il free up-grade alla categoria di camera superiore (Overwater Bungalow) soggetto a disponibilità al momento del check-in.

 

ROYAL HUAHINE (EX TE TIARE) – 3 STELLE:
Nascosto dalla piccola baia di Bourayne e situato vicino al villaggio principale di Fare, il Huahine Te Tiare Beach Resort è raggiungibile con un trasferimento in barca di soli 15 minuti dall’aeroporto.
Offre cinque categorie di bungalow differenti per soddisfare le diverse esigenze della clientela: 14 Garden & 5 Premium Garden Bungalows, situati all’interno dei lussureggianti giardini tropicali; 5 Beach Bungalows, situati direttamente sulla spiaggia dalla fine sabbia bianca; 6 Lagoon Overwater Bungalows, con vista sulla laguna, con doccia separata e jacuzzi; 11 Deep Overwater Bungalows, dai quali ci si può tuffare direttamente nella laguna blu, anch’essi con doccia separata e jacuzzi. Tutti i bungalow sono dotati di un letto king-size o due letti singoli più un extra bed, ventilatore a soffitto o aria condizionata, piccolo frigorifero, tv con film in dvd, cassetta di sicurezza, telefono, asciugacapelli, doccia in blocco di vetro, terrazza, bollitore per tè e caffè.
La struttura dispone di un centro benessere.
Il ristorante Ari’i è specializzato in cucina francese, polinesiana e internazionale: piatti di pesce fresco, gamberetti, tonno rosso, aragosta,  frutta e verdura fresca, carne speziata, il tutto da gustare su una terrazza con vista sulla baia e accompagnati dalle dolci melodie della musica tradizionale.
Completa il tutto un fantastico bar sulla spiaggia dove gustare cocktail tropicali e bibite fresche.
A disposizione gratuitamente: piscina, campo da beach volley, attrezzatura da snorkeling, ping-pong, canoa, kayak, videogiochi.
Inoltre a pagamento: giornata con pic-nic su un motu e pasto agli squali, escursione in barca, giornata pic-nic, mezza giornata di snorkeling, noleggio barche, noleggio auto, tour in jeep, yoga, jet ski, pesca d’altura, immersioni, tour archeologico, matrimonio legale, dimostrazioni culinarie.

 

Raiatea:

  • Pernottamento in Beach Bungalow presso l’Hotel Opoa Beach – 3*
  • Colazione continentale inclusa
  • Offerta applicata: la terza notte è a metà prezzo!

 

HOTEL OPOA BEACH  – TOURIST (***):
L’Hotel Opoa  Beach sorge sulla splendida isola di RAIATEA con i suoi colori blu e turchesi.
Il sud dell’isola ancora selvaggio e meno conosciuto offre diversi splendori tra cui sublimi ponti con vista sulla laguna e sull’oceano, splendide cascate, valli ricche di colture locali e spiagge incontaminate.
I nove bungalows di architettura tropicale sono proposti in 3 categorie: spiaggia, piscina e giardino.
Sono composti  da :
una camera con letto  a baldacchino king-size, biancheria grand confort, fon, cassaforte, un salone con un sofà , TV, lettore DVD, minihifi, telefono, minibar, piatto di cortesia the e caffè, ufficio con accesso internet e WIFI. Un bagno spazioso, 2 vasche idromassaggio, doccia  e wc separati. Una  grande terrazza con poltrone e tavolo, piatto desserts e amaca. I bungalows spiaggia beneficiano di un panorama d’eccezione e di un accesso diretto sulla spiaggia. Alcuni sono situati vicino alla piscina e altri nel giardino ma comunque beneficiano tutti della vista sul mare. Il ristorante di fronte al mare offre :
colazione continentale o americana, pranzo con cucina fresca, leggera e  ampia scelta tra cui le specialità locali ,cene a lume di candela in un’ ambiente romantico e raffinato.
E’ possibile praticare diverse attività sportive tra cui andare in piroga polinesiana o in kayak, praticare pesca, snorkeling nel giardino di corallo e fare splendide immersioni la cui attrezzatura viene fornita gratuitamente.
Vengono effettuate anche escursioni gratuite in battello tra cui quella sull’isola degli uccelli.
Tra le attività a pagamento è possibile effettuare  la pesca lagunare e il trekking con  guida certificata per scoprire la splendida Raiatea!

 

Tikehau:

  • Pernottamento in Overwater Bungalow (senza scaletta privata) presso l’hotel Tikehau Pearl  Beach Resort  – 4*
  • Colazione americana inclusa.
  • State usufruendo dell’offerta stai 3 paghi 2!

 

TIKEHAU PEARL  BEACH RESORT – FIRST CLASS (****):
Situato sul motu Tiano, un piccolo atollo di 4 ettari, il Tikehau Pearl Beach Resort è circondato da spiagge deserte di sabbia rosa, uniche in Polinesia Francese. Il resort si raggiunge con un trasferimento in barca di soli 15 minuti dalla banchina dell’isola, a circa 5 minuti in navetta dall’aeroporto. L’hotel dispone di 12 beach bungalow situati direttamente sulla spiaggia, con aria condizionata e bagno elegantemente integrato nella zona giardino e 24 overwater, arredati in stile polinesiano tutti con piccolo tavolino con fondo di vetro, di 3 differenti tipologie: 9 overwater bungalow e 7 overwater premium bungalow collocati rispettivamente all’inizio e alla fine del primo pontile, con ventilatore a pale, bagno con doccia e veranda privata. I premium si differiscono per la scaletta che accede direttamente alla laguna; 8 overwater suite bungalow situati nel secondo pontile, dotati di aria condizionata, soggiorno separato dalla camera da letto, doccia e vasca da bagno, ampio terrazzino privato con accesso diretto alla laguna. Solo i beach bungalow e gli overwater suite dispongono di aria condizionata.
Tutti i bungalow dispongono di cassaforte, bollitore per caffè e te, mini-bar, telefono e tv. Il Tikeau Pearl Beach dispone di un ristorante situato a bordo piscina, che offre cucina internazionale e specialità polinesiane ed il Tiano’a bar ideale per gustare cocktail tropicali. A disposizione gratuitamente degli ospiti: biliardo, kayak, attrezzatura da snorkeling, tavolo da ping pong, piscina e beach volley. Inoltre a pagamento: pesca d’altura, centro diving e noleggio biciclette. Infine la Manea Spa dove potrete provare i massaggi ed i prodotti naturali per la cura del corpo della tradizione polinesiana.

 

Rangiroa:

  • Pernottamento in Lagoon Bungalow presso l’Hotel Le Maitai Rangiroa – 3*
  • Colazione americana inclusa

 

HOTEL LE MAITAI RANGIROA – TOURIST (***):
 L’hotel Le Maitai Rangiroa si trova all’interno di una piantagione di cocco, situato tra i villaggi di Avatoru e Tiputa. Dispone di bungalow in perfetto stile polinesiano, tra splendidi giardini esotici e con una vista meravigliosa sulla laguna.
I bungalow si dividono in 18 Garden bungalow, 10 Premium Garden bungalow e 6 Lagoon bungalow.
I primi sono di 25 m²e sono composti da due unità sotto lo stesso tetto prenotabili anche separatamente e situati all’interno del giardino tropicale dell’albergo; i secondi hanno una superficie di 28 m²e realizzati con legno e bambù, molto spaziosi, confortevoli e con vista sul giardino; gli ultimi occupano una superficie di 28 m², situati proprio sulla spiaggia corallina che si affaccia sulla laguna. Tutte le camere hanno terrazzino privato di 6 m², aria condizionata, tv, servizio completo per tè e caffè,  ventilatore a soffitto, asciugacapelli,  minibar, cassetta di sicurezza, telefono, doccia.
Dispone di un ristorante che offre cucina internazionale, francese e specialità polinesiane, posizionato direttamente sulla laguna; il Mavake bar , a bordo piscina,   offre cocktail esotici. A disposizione gratuitamente degli ospiti: kayak, canoa, equipaggiamento per snorkeling. Inoltre a pagamento: escursioni delfini e balene, moto d’acqua, pesca d’alto mare, immersioni subacquee, noleggio bicicletta, varie escursioni in barca.

 

Norme Covid19 al 7 dicembre 20 (controllare gli aggiornamenti):   

Prima della partenza:

  • Test obbligatorio COVID-19 (RT-PCR) 72 ore prima della partenza per la Polinesia Francese.
  • Assicurazione di viaggio internazionale obbligatoria per ogni visitatore non residente che si reca nella Polinesia francese (esempio; copertura fornita da alcune carte di credito utilizzate per coprire il soggiorno)
  • I viaggiatori dovranno fornire un certificato medico – Specifiche da comunicare
  • Se il test è negativo: imbarco
  • Se il test è positivo: nessun imbarco
  • I viaggiatori che hanno testato il COVID-19 positivo più di 3 settimane prima della partenza e che dispongono di un certificato di immunità attestante il loro recupero sono esenti dai requisiti sopra elencati – Specifiche da comunicare.

 

Durante il volo:

  • Applicazione delle misure sanitarie della International Air Transport Association (IATA) per i viaggi (procedure aeroportuali e procedure durante il volo. Esempio: indossare una maschera); Vedi qui per il collegamento alle linee guida complete.
  • Firma una dichiarazione di impegno a seguire le misure sanitarie e l’autodiagnosi dei sintomi.
  • Compila un modulo informativo relativo al loro soggiorno: itinerario e alloggio (contatto e-mail / telefono / date del soggiorno).

 

Durante il soggiorno:

  • Si consiglia di indossare una maschera.
  • Test COVID-19 4 giorni dopo l’arrivo: il Ministero della salute e della prevenzione della Polinesia francese testerà casualmente un gruppo di viaggiatori durante il loro soggiorno.
  • Nelle strutture e negli hotel si terranno visite regolari da parte di uno staff medico autorizzato dal Dipartimento della Salute.
  • Applicazione di misure sanitarie durante il soggiorno.
  • Autodiagnosi dei viaggiatori: avvisare le autorità chiamando il call center delle operazioni di emergenza locali in caso di febbre e / o difficoltà respiratorie
    Se un visitatore ha sintomi o è dichiarato positivo.
  • Isolamento in auto-quarantena negli alloggi.
  • Applicazione del protocollo di misure sanitarie da parte del Dipartimento della Sanità – procedure da comunicare.

Per approfondimenti e informazioni aggiornate consultare: https://tahititourisme.org/en-us/covid-19/


La quota comprende

  • Tutti i voli in classe economica
  • Tutti i trasferimenti collettivi & l’assistenza in aeroporto a Tahiti
  • Tutti i pernottamenti negli hotels indicati
  • Trattamento di prima colazione a Tahiti e mezza pensione sulle isole.

La quota non comprende

  • Assicurazione annullamento viaggio
  • Alcuni pasti, le bevande extra, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • Tassa di soggiorno in Polinesia da pagarsi in loco e pari ad euro 1,26 al giorno ed 1,68 euro al giorno per soggiorno
  • ESTA o Visto di Ingresso per gli Stati Uniti o ETA o Visto di Ingresso per il Canada
  • Tasse Aeroportuali € 370
  • Quota d’iscrizione € 95
nozze in Polinesia

I primi insediamenti sul territorio polinesiano risalgono al 500 d.C., ad opera di una popolazione sconosciuta e scomparsa prima dell’arrivo della seconda popolazione, giunta nel XII secolo. La Polinesia Francese, chiamata Possedimenti dell’Oceania fino al 1958, diviene territorio annesso alla Francia nel corso del XIX.

Polinesia

La Polinesia Francese è formata da 118 tra isole di origine vulcanica ed atolli, suddivise in 5 arcipelaghi: le Isole Australi, le Isole della Società, che comprendono le isole più grandi, più sviluppate e maggiormente note, le Isole Tuamotu, le Isole Gambier e le Isole Marchesi. L’area in cui si trova le Polinesia Francese è […]

L’economia è sostenuta principalmente dall’esportazione di copra, dalla pesca, dal turismo e dagli aiuti finanziari provenienti dalla Francia. Le strutture turistiche sono diffuse in tutto l’arcipelago, con una concentrazione maggiore sulle isole più note come Bora Bora e Tahiti. Un’attività molto sviluppata in Polinesia Francese è la perlicoltura, la coltivazione di perle bianche importate dal […]

La religione è principalmente cristiana, con un 54% di fedeli protestanti e un 30% di fedeli cattolici. Il restante 16% della popolazione si suddivide tra i credi mormone, avventista del settimo giorno, buddhista, confuciana o altre religioni minori.

La cultura tradizionale è stata fortemente aggredita dai missionari che, per introdurre la religione cattolica, hanno distrutto i templi e le sculture e proibito i tatuaggi e le danze tipiche, perché considerate troppo erotiche. Nonostante questo alcune tradizioni sono riuscite a sopravvivere e sono ancora oggi praticate. La vita quotidiana in Polinesia è serena e […]

Polinesia low cost

Nella tradizione polinesiana le danze accompagnavano ogni momento della vita quotidiana della società. Le tipiche danze e musiche polinesiane, a ritmo di tamburi, sono diffuse e note in tutto il mondo. Gli strumenti tipici utilizzati per la musica tradizionale sono il pahu, il toere e il vivo, mentre la chitarra e l’ukulele sono stati introdotti […]

polinesia

FILM Tabù, 1931    Gli ammutinati del Bounty, 1962   Hurricane, 1979   Fratello Mare, 1975    L’Isola delle coppie, 2008

Gli ingredienti principali della cucina polinesiana sono le banane, i fafa, il mango, il pollo e l’immancabile pesce. La tradizione culinaria locale è il risultato dell’incontro tra la tradizione francese, quella cinese e quella italiana. Il pesce viene spesso servito crudo, come il tonno che viene accompagnato da verdure e spezie. Il po’e è il […]

Polizia: 17 Ambulanza: 15 Vigili del fuoco: 18   La rappresentanza italiana competente per il Regno di Tonga è il Consolato Onorario in Nuova Caledonia: Consolato Onorario a Noumea 17, rue du Docteur Tiburzio – B.P. 8177 – 98807 Nouméa Tel: +68 7274282 Fax: +68 7287373

Per entrare in Polinesia Francese è sufficiente essere in possesso della carta d’identità. Se l’ingresso avviene mediante transito negli Stati Uniti, è necessario un passaporto a lettura ottica emesso o rinnovato prima del 26 ottobre 2005, un passaporto a lettura ottica con fotografia digitalizzata emesso dopo il 26 ottobre 2005 o un passaporto con chip […]

Sicurezza Il territorio può essere considerato una zona sicura, a meno di alcune rare zone. In particolare è consigliabile evitare alcuni quartieri di Papeete dopo il tramonto, mentre la zona militare “Cadran de ANAA” e l’isola di Mangareva sono visitabili esclusivamente con appositi permessi. Vanno in ogni caso osservate le comuni norme di prudenza applicabili […]

I collegamenti tra le diverse isole sono operati mediante voli aerei, traghetti e motoscafi. Per spostarsi all’interno delle isole, i mezzi più utilizzati sono gli autobus, ma sono molto diffusi anche altri mezzi quali le auto, gli scooter e le biciclette, che possono essere noleggiati nelle numerosissime agenzie di autonoleggio presenti sulle isole. Il mezzo […]

Festività Religiose:   • Pasqua • Assunzione 15 agosto • Tutti i Santi 1 novembre • Immacolata Concezione 8 dicembre • Natale 25 dicembre • Santo Stefano 26 dicembre   Festività civili: • Capodanno 1 Gennaio • Festa del Lavoro 1 maggio • Festa dell’Autonomia 29 giugno • Festa Nazionale 14 luglio

Nozze in Polinesia

Molte sono le attività che si possono effettuare alle Tonga, di seguito ne riportiamo alcune. • Snorkelling; • Surf; • Nuoto; • Diving; • Escursioni in barca; • Escursioni a cavallo; • Fuoristrada a Papeete; • Arrampicata; • Escursioni a piedi; • Volare in deltaplano o con il parapendio.

Thaiti Appena dietro il lungomare di Papeete esiste un luogo pittoresco e fervido, specialmente la domenica mattina, denominato Marché du Papeete, rappresentato da un’immensa struttura che ospita il mercato di pesce, frutta, verdura e carne, oltre a negozi di abbigliamento e di oggettistica locale. L’entroterra di Tahiti concede molte possibilità: si può nuotare nel Bagno […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Acque cristalline, spiagge tranquille, sport acquatici. Scopri con noi l’incanto di Bora Bora!

Progetto città galleggiante in Polinesia Francese. Sarà la svolta per non inquinare? Qui vi diciamo di più!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su