Polinesia di lusso al top: The Brando a Tetiaroa

Voli esclusi

CREA IL TUO VIAGGIO TROVA AGENZIA
https://www.goaustralia.it?p=2434
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - [email protected]

Polinesia di lusso al top: The Brando a Tetiaroa

La Polinesia di lusso al top del top la trovi solo al The Brando, una delle strutture più esclusive al mondo.
Tetiaroa è un posto caro ai tahitiani, perché considerato sacro: un paradiso per gli uccelli, le tartarughe marine e tutta la fauna marina. Talmente sacro che un tempo le spiagge di sabbia bianca e la laguna cristallina di questo atollo disabitato, era rifugio esclusivo della famiglia reale tahitiana. Non sorprende quindi che l’attore Marlon Bando cadde sotto il suo incantesimo durante le riprese del film l’Ammutinamento del Bounty del 1960. Decise quindi di acquistare l’intera isola e ne divenne il proprietario.

Oggi il regno dei sogni di Marlon Brando, ospita un eco-resort di lusso.

Tetiaroa è raggiungibile in volo charter da Papeete in soli 20 minuti. Praticamente invisibili dal mare, le trentacinque ville sono totalmente integrate nel magnifico panorama. Tutte dotate di area pranzo privata all’aperto e di spiaggia e piscina privata. Il resort è unico sotto tutti i punti di vista e si affida totalmente ad energie rinnovabili come pannelli solari e olio di cocco. L’aria condizionata utilizzata per rinfrescare gli ambienti pesca acqua dell’oceano a 960 metri di profondità. Un’eco-stazione di ricerca scientifica contribuisce alla conservazione di Tetiaroa e della sua stupefacente biodiversità. Un impianto di desalinizzazione fornisce acqua fresca al resort, e l’acqua piovana è raccolta direttamente dagli edifici dell’area tecnica.
Gli ospiti possono praticare una grande varietà di attività, come snorkeling, bird watching o tour archeologici che ripercorrono la storia di antichi siti culturali polinesiani. E per finire escursioni per esplorare la barriera corallina, per l’osservazione delle balene (da agosto a ottobre), ma soprattutto, potrete vedere le tartarughe alla sera. Tetiaroa è infatti un importante sito di nidificazione delle tartarughe marine. Da oltre 8 anni, la fondazione Te mana o te moana si occupa di censire la nidificazione delle tartarughe (da Novembre a Marzo).
L’eco resort di lusso dispone di due ristoranti che propongono piatti d’ispirazione polinesiana con contaminazioni di cucina classica francese. Sotto la guida dello chef Pierre Lecorne, la ristorazione al The Brando promette di essere anch’essa un’esperienza memorabile.

La Varua Te Ora Polynesian Spa è un paradiso naturale di serenità, si trova nel cuore del Motu Onetahi.

Questo è il punto di Tetiaroa dove la famiglia reale di Tahiti si ritirava per rilassarsi e concedersi rituali di bellezza. La Spa propone trattamenti olistici ispirati ad antiche tradizioni polinesiane, massaggi, bagni di vapore e sessioni di yoga.
Il resort richiede soggiorni di minimo due notti, ed il costo a notte è a partire da € 2.900 a camera! Se ve lo potete permettere e volete vivere la Polinesia di lusso al top, il The Brando a Tetiaroa è quello che fa per voi!

 

Polinesia di lusso

Polinesia di lusso

Polinesia di lusso

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppia
Dal 1 Maggio 2021 al 31 Marzo 2022su richiesta

Note

CONDIZIONI DI INGRESSO IN POLINESIA FRANCESE

A partire dal 9 giugno 2021, l’ingresso in Polinesia francese per motivi di turismo è permesso solo a viaggiatori con  piano vaccinale completato.

  • 14 giorni dall’ultima iniezione di vaccini COVID-19 approvati dall’Agenzia europea per i medicinali quali “PFIZER”, “MODERNA” e “ASTRA ZENECA”,
  • 28 giorni dall’ultima iniezione di vaccini COVID-19 “JANSSEN (JOHNSON & JOHNSON)”.

PROCEDURE OBBLIGATORIE PER ENTRARE IN POLINESIA FRANCESE

Informazioni sul protocollo sanitario:

– Tutti i viaggiatori sono tenuti a compilare un modulo per la registrazione sanitaria disponibile sul sito www.etis.pf. La domanda ETIS va effettuata da 30 giorni prima fino a 6 giorni prima del volo per la Polinesia francese, da esibire obbligatoriamente all’imbarco.

– Tutti i passeggeri devono effettuare un test RT-PCR entro massimo 72 ore dalla partenza .

– Tutti i passeggeri dovranno compilare e firmare una dichiarazione sull’onore [Autocertificazione] di rispettare le regole relative all’ingresso sul territorio. (in allegato)

– Tutti i viaggiatori una volta nel territorio polinesiano, devono seguire il protocollo sanitario messo in atto dal Paese. Qualunque sia lo stato di salute del passeggero: all’arrivo all’aeroporto a Tahiti (giorno 0) è obbligatorio sottoporsi a test antigenico rapido RT-PCR. I viaggiatori risultati positivi all’arrivo a Tahiti Faaa saranno soggetti a una quarantena obbligatoria di 10 giorni.

DOCUMENTI DA ESIBIRE AL BANCO CHECK-IN

–    La ricevuta ETIS

–    La dichiarazione sull’onore [Autocertificazione] di rispettare le regole relative all’ingresso nel territorio

–    Un test RT-PCR eseguito entro 72 ore

–    Un’autorizzazione al viaggio (AVE) per chi è in transito per Vancouver o (ESTA) per chi è in transito per Los Angeles.

Per approfondimenti e informazioni aggiornate consultare: https://tahititourisme.org/en-us/covid-19/


La quota comprende

  • Tutti i pasti
  • Servizio in Villa dalle ore 06,00 alle 22,00
  • Acqua in bottiglia, soft drink, vini, champagne e alcolici (escluse le bevande quali  vini d’annata o altro, disponibili con supplemento)
  • Un’escursione al giorno per persona dalla lista delle attività proposte
  • Un trattamento Spa da 50 minuti per Villa
  • Accesso ad Internet dalla Villa o dalle aree comuni
  • Noleggio di una bicicletta per persona, utilizzo della palestra e del campo da tennis.
nozze in Polinesia

I primi insediamenti sul territorio polinesiano risalgono al 500 d.C., ad opera di una popolazione sconosciuta e scomparsa prima dell’arrivo della seconda popolazione, giunta nel XII secolo. La Polinesia Francese, chiamata Possedimenti dell’Oceania fino al 1958, diviene territorio annesso alla Francia nel corso del XIX.

Polinesia

La Polinesia Francese è formata da 118 tra isole di origine vulcanica ed atolli, suddivise in 5 arcipelaghi: le Isole Australi, le Isole della Società, che comprendono le isole più grandi, più sviluppate e maggiormente note, le Isole Tuamotu, le Isole Gambier e le Isole Marchesi. L’area in cui si trova le Polinesia Francese è […]

L’economia è sostenuta principalmente dall’esportazione di copra, dalla pesca, dal turismo e dagli aiuti finanziari provenienti dalla Francia. Le strutture turistiche sono diffuse in tutto l’arcipelago, con una concentrazione maggiore sulle isole più note come Bora Bora e Tahiti. Un’attività molto sviluppata in Polinesia Francese è la perlicoltura, la coltivazione di perle bianche importate dal […]

La religione è principalmente cristiana, con un 54% di fedeli protestanti e un 30% di fedeli cattolici. Il restante 16% della popolazione si suddivide tra i credi mormone, avventista del settimo giorno, buddhista, confuciana o altre religioni minori.

La cultura tradizionale è stata fortemente aggredita dai missionari che, per introdurre la religione cattolica, hanno distrutto i templi e le sculture e proibito i tatuaggi e le danze tipiche, perché considerate troppo erotiche. Nonostante questo alcune tradizioni sono riuscite a sopravvivere e sono ancora oggi praticate. La vita quotidiana in Polinesia è serena e […]

Polinesia low cost

Nella tradizione polinesiana le danze accompagnavano ogni momento della vita quotidiana della società. Le tipiche danze e musiche polinesiane, a ritmo di tamburi, sono diffuse e note in tutto il mondo. Gli strumenti tipici utilizzati per la musica tradizionale sono il pahu, il toere e il vivo, mentre la chitarra e l’ukulele sono stati introdotti […]

polinesia

FILM Tabù, 1931    Gli ammutinati del Bounty, 1962   Hurricane, 1979   Fratello Mare, 1975    L’Isola delle coppie, 2008

Gli ingredienti principali della cucina polinesiana sono le banane, i fafa, il mango, il pollo e l’immancabile pesce. La tradizione culinaria locale è il risultato dell’incontro tra la tradizione francese, quella cinese e quella italiana. Il pesce viene spesso servito crudo, come il tonno che viene accompagnato da verdure e spezie. Il po’e è il […]

Polizia: 17 Ambulanza: 15 Vigili del fuoco: 18   La rappresentanza italiana competente per il Regno di Tonga è il Consolato Onorario in Nuova Caledonia: Consolato Onorario a Noumea 17, rue du Docteur Tiburzio – B.P. 8177 – 98807 Nouméa Tel: +68 7274282 Fax: +68 7287373

Per entrare in Polinesia Francese è sufficiente essere in possesso della carta d’identità. Se l’ingresso avviene mediante transito negli Stati Uniti, è necessario un passaporto a lettura ottica emesso o rinnovato prima del 26 ottobre 2005, un passaporto a lettura ottica con fotografia digitalizzata emesso dopo il 26 ottobre 2005 o un passaporto con chip […]

Sicurezza Il territorio può essere considerato una zona sicura, a meno di alcune rare zone. In particolare è consigliabile evitare alcuni quartieri di Papeete dopo il tramonto, mentre la zona militare “Cadran de ANAA” e l’isola di Mangareva sono visitabili esclusivamente con appositi permessi. Vanno in ogni caso osservate le comuni norme di prudenza applicabili […]

I collegamenti tra le diverse isole sono operati mediante voli aerei, traghetti e motoscafi. Per spostarsi all’interno delle isole, i mezzi più utilizzati sono gli autobus, ma sono molto diffusi anche altri mezzi quali le auto, gli scooter e le biciclette, che possono essere noleggiati nelle numerosissime agenzie di autonoleggio presenti sulle isole. Il mezzo […]

Festività Religiose:   • Pasqua • Assunzione 15 agosto • Tutti i Santi 1 novembre • Immacolata Concezione 8 dicembre • Natale 25 dicembre • Santo Stefano 26 dicembre   Festività civili: • Capodanno 1 Gennaio • Festa del Lavoro 1 maggio • Festa dell’Autonomia 29 giugno • Festa Nazionale 14 luglio

Nozze in Polinesia

Molte sono le attività che si possono effettuare alle Tonga, di seguito ne riportiamo alcune. • Snorkelling; • Surf; • Nuoto; • Diving; • Escursioni in barca; • Escursioni a cavallo; • Fuoristrada a Papeete; • Arrampicata; • Escursioni a piedi; • Volare in deltaplano o con il parapendio.

Thaiti Appena dietro il lungomare di Papeete esiste un luogo pittoresco e fervido, specialmente la domenica mattina, denominato Marché du Papeete, rappresentato da un’immensa struttura che ospita il mercato di pesce, frutta, verdura e carne, oltre a negozi di abbigliamento e di oggettistica locale. L’entroterra di Tahiti concede molte possibilità: si può nuotare nel Bagno […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Ecco a voi l’isola australiana di Fraser, famosa per i dingo e per il relitto arenato sulla spiaggia di un’antica nave.

Festività Religiose  • Natale 25 dicembre   Festività Civili  • Capodanno 1 Gennaio • Compleanno di Martin Luther King 21 gennaio • Presidents’ Day 18 febbraio • Giorno della bandiera 17 aprile • Memorial Day 27 maggio • Settimana del Turismo inizi di luglio • Giorno dell’Indipendenza 4 luglio • Labor Day 2 settembre • […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

Realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011