Wallis e Futuna

Futuna L’isola di Futuna è quella più tradizionalista. Durante la permanenza sarà possibile ammirare le bellissime chiese e la cerimonia della bevuta della kava all’interno del tradizionale fale fono.   Wallis La principale isola dell’arcipelago vanta origini vulcaniche con numerosi laghetti formatesi all’interno degli antichi crateri. La capitale Mata Utu è un centro abitato fornito […]

Festività religiose • Pasqua • Assunzione 15 agosto • Tutti i Santi 1 novembre • Immacolata Concezione 8 dicembre • Natale 25 dicembre • Santo Stefano 26 dicembre Festività civili • Capodanno 1 Gennaio • Festa del Lavoro 1 maggio • Giorno della Vittoria del 1945 8 maggio • Festa Nazionale 14 luglio • Festa […]

Passaporto e visto Per entrare nel territorio di Wallis e Futuna è sufficiente essere in possesso della carta d’identità. Se l’ingresso avviene mediante transito negli Stati Uniti, è necessario un passaporto a lettura ottica emesso o rinnovato prima del 26 ottobre 2005, un passaporto a lettura ottica con fotografia digitalizzata emesso dopo il 26 ottobre […]

Gastronomia La colonizzazione francese si rispecchia anche nella cucina locale, ampiamente ispirata a quella francese. È comunque possibile gustare piatti d’origine pacifica come il pesce fresco, il pollo o il maiale, generalmente serviti con spezie e frutta esotica. Tipici piatti sono il pollo al taro e il maiale alla noce di cocco. Attività Non sono […]

Cultura Anche se il cristianesimo ha modificato alcune abitudini della popolazione, molte tradizioni locali sono sopravvissute e scandiscono la vita sociale degli abitanti. Spesso gli isolani si riuniscono nelle fale fono per la cerimonia della kava, la nota bevanda dell’area pacifica, in quanto preparazione e consumo seguono precise regole: gli uomini vengono serviti in ordine […]

Economia e politica Le principali attività economiche a Wallis e Futuna sono l’agricoltura di sussistenza, l’allevamento e la pesca commerciale, ma i proventi maggiori derivano dai sussidi francesi e dai risparmi degli emigrati in Nuova Caledonia. Nel settore industriale troviamo la produzione di copra e le manifatture. L’agricoltura produce igname, taro, banane e frutto dell’albero […]

Storia I primi europei a scoprire il territorio di Wallis e Futuna furono gli olandesi nel XVIIsecolo, seguiti dai britannici nel corso del secolo successivo. Ciò nonostante, il primato per l’insediamento europeo sull’arcipelago spetta ai francesi, i cui missionari cattolici si stabilirono a Wallis e Futuna nel 1837. Tra il 1887 ed il 1888 i […]

Capitale: Mata-Utu Popolazione: 14.944 abitanti Superficie: 274 Km2 Forma di governo: territorio d’oltremare della Repubblica francese Moneta: Franco CFP (XPF); 1 EUR = 120 XPF Lingue: francese (ufficiale), wallisiano e futuniano (diffuse) Religione: cattolica Ambasciata italiana a Parigi: 51, Rue de Varenne, 75343 Paris Fuso orario: + 10 ore rispetto all’Italia, + 9 ore quando in Italia è in vigore l’ora legale. Prefisso per […]

Cultura Anche se il cristianesimo ha modificato alcune abitudini della popolazione, molte tradizioni locali sono sopravvissute e scandiscono la vita sociale degli abitanti. Spesso gli isolani si riuniscono nelle fale fono per la cerimonia della kava, la nota bevanda dell’area pacifica, in quanto preparazione e consumo seguono precise regole: gli uomini vengono serviti in ordine […]

Non sono molte le attività che si possono effettuare sugli atolli di Tokelau, di seguito riportiamo alcune proposte. • Esplorazione di siti archeologici • Esplorazione di luoghi di culto • Escursioni a piedi vicino ai laghi vulcanici • Attività balneari • Partite a golf o cricket polinesiano • Partecipare ad un kava (solo se invitati […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su