Da pochi mesi, ad Auckand in Nuova Zelanda, è stata ideata da un gruppo di progettisti innovatori facenti parte dello studio di architettura Monk Mackenzie, una straordinaria pista ciclabile a cui è stato dato il nome di Nelson Street Cycleway.

Ma cosa ha di interessante nello specifico questa pista?

Il soprannome che gli hanno dato di “percorso di luce”, vi dovrebbe già aiutare a capire quale sia la sua peculiarità.

Infatti la pista è coperta da una particolare resina antiscivolo di colore rosa acceso, una scelta sicuramente molto audace e atipica, che a detta degli ideatori servirebbe proprio per contrastare nettamente l’aspetto della rete autostradale cittadina.

Ovviamente prima di arrivare al colore in questione, si è cercato prima di vagliare tutti gli altri colori brillanti come il rosso, l’arancione e il giallo, ma poi si è optato per il rosa per dare un segno di novità rispetto alle solite piste ciclabili che in Nuova Zelanda sono sempre o verdi o blu e poi perché hanno notato che il rosa sta davvero molto bene con il nero.

Per rendere il tutto ancora più spettacolare e scenico, nella pista sono stati installati anche dei pali della luce con ben 300 luci LED, che si illuminano e pulsano al passaggio dei ciclisti e creano un’atmosfera unica e affascinante che trasforma letteralmente lo spazio circostante a calar della sera.

Secondo la maggior parte, si tratterebbe dunque della pista ciclabile più bella del mondo, un titolo questo che ha contribuito a renderla molto famosa in pochissimo tempo.

In sintesi possiamo dire che ci troviamo di fronte ad un progetto molto originale ed interessante che riguarda tutta la città di Auckand, che da oggi ha una motivazione in più per essere visitata.

Per conoscere tutti i nostri tour in Nuova Zelanda cliccate qui!

 

 

 

 

 

Articoli che potrebbero piacerti

Cosa sapere di Canberra? Qui vi diamo alcune informazioni interessanti!

La Medusa a Scatola Uno degli animali più pericolosi e letali per l’uomo al mondo, tipico di alcune zone australiane, spesso trovata nelle acque del continente australiano, è la medusa scatola, i cui tentacoli possono raggiungere anche i tre metri di lunghezza. Altrimenti detta cubo-medusa , la medusa a scatola popola la costa lungo la […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su