Si dice che la vita di mare è più saporita, ma godersi il mare su di un bungalow non ha prezzi, lo è ancora di più se sei circondato da luoghi paradisiaci come ad esempio Tahiti o Bora Bora o nelle infinite (interminabili, senza fine) isole da sogno della Polinesia Francese. Un bungalow è una struttura di piccole dimensioni, di solito fatta in legno e di solito è utilizzato per fini turistici, però nella Polinesia Francese l’elaborazione di queste capanne che sembrano galleggiare sull’acqua di mare turchese è sicuramente fuori da questo mondo.

Tutto è iniziato verso gli anni 1960, quando Hugh Kelley, Muk McCallum e Jay Carlisle conosciuti come i “Bali Hai boys” (nome preso da una canzone di South Pacific) sono rimasti così affascinati dalla bellezza infinita delle isole della (che compongono la) Polinesia Francese, questi tre amici di origine californiana acquisirono alcune proprietà nelle zone di Moorea e Raiatea per trasformarle in hotel.

Inizialmente le strutture di Moorea furono un successo grazie alla spiaggia e alle possibilità di fare immersione in acque cristalline, tuttavia; Raiatea non aveva spiagge con banchi di sabbia, dunque Hugh Kelley ebbe l’idea di costruire bungalow sull’acqua in modo che gli ospiti potessero immediatamente accedere alla laguna. “Abbiamo cercato di fare pubblicità all’isola Moorea, non aveva spiaggia ma si aveva scogliere, volevamo mettere qualcosa di diverso”, ha detto Jay Carlisle nella pubblicazione di Condé Nast Traveler. Nel 1967, sono stati costruiti i primi tre bungalow su palafitte presso l’albergo Bali Hai a Raiatea e poi replicati a Moorea. Inoltre, al progetto è stato aggiunto un pavimento in plexiglass traslucido con illuminazione speciale per osservare la vita marina. Ciò ha provocato un boom in tutta Tahiti, facendo scatenare un gran voglia tra tutti gli investitori alberghieri della Polinesia francese.

Sono passati 50 anni dai primi bungalow e ancora oggi sono molti i resort che hanno fatto  uso di queste strutture per attrarre migliaia di turisti ogni anno. Oggi ci sono 884 bungalow sull’acqua in più di 20 alberghi in tutta Tahiti che offrono servizi di prima classe per i loro ospiti.

Tra le località turistiche più famose abbiamo; InterContinental Bora Bora Resort & Thalasso Spa a Bora Bora, Four Seasons Resort Bora Bora a Bora Bora, il Tikehau Pearl Beach Resort a Tikehau, l’InterContinental Tahiti Resort & Spa a Pointe Tata’a Faa, il Sofitel Moorea Ia Ora Beach Resort a Moorea , Le Meridien Tahiti a Punaauia, Hilton Moorea Lagoon Resort & Spa a Moorea. Ci sono aspettative per tutti i gusti.

Senza dubbio; tra tutte le destinazioni turistiche nell’Oceano Pacifico, la Polinesia Francese si distingue per questa particolare struttura che da oltre 50 anni offre agli ospiti la possibilità di sognare sulle acque turchese… sogno fatto realtà grazie ai meravigliosi ed indimenticabili BUNGALOW!

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 24 giorni / 21 notti

da € 7.150

Durata: 12 giorni / 9 notti

da € 3.800 - Voli inclusi

Durata: 14 giorni / 11 notti

da € 5.670 - Voli inclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Per gli amanti dell’avventura in luoghi insoliti vi consigliamo l’isola di Pitcairn. Scopriamo insieme qualcosa di più!

Acque cristalline, spiagge tranquille, sport acquatici. Scopri con noi l’incanto di Bora Bora!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su