Curiosità nella Nuova Caledonia

Questo archipelago del Pacifico è unico nel suo genere, delle 3400 piante viventi, 2500 crescono solo qui. Un esempio eclatante sono le  Araucariaceae (progenitrici di tutti gli alberi e sopratutto dei pini), su 19 specie ben 16 sono presenti solo in Nuova Caledonia. Sono piante molto simili ai resti fossili delle loro progenitrici presenti già 195 milioni di anni fa, nel Giurassico. Il loro areale è oggi ancora costituito dai frammenti alla deriva dell’antico supercontinente Gondwana su cui un tempo formavano foreste. Il loro aspetto arcaico è evocativo di paesaggi forestali scomparsi e all’ombra di quelle foreste si muovevano animali mesozoici oggi estinti.
Ma come è possibile tutto ciò?
A tutti gli effetti la Grande Terre è una scheggia distaccata dalla piattaforma continentale australiana  (quando faceva ancora parte del supercontinente Gondwana) ed andata alla deriva nell’ oceano primordiale. In quelle condizioni questa antica terra era la sola emersa in un grande oceano per milioni di anni rimase in perfetto isolamento e quindi la sua flora e la sua fauna non subirono grandi mutamenti. Il sorgere dei nuovi arcipelaghi di origine vulcanica e poi corallina nulla tolsero a questo splendido isolamento. Infine la conformazione geologica ricchissima di minerali ferrosi, quindi a base  molto acida ha contribuito ulteriormente alla selezione naturale delle nuove specie vegetali che difficilmente si adattano ad un ambiente acido

Altri viaggi che potrebbero interessarti
fiji

Durata: 12 giorni / 9 notti

da € 2.930 - Voli inclusi

Durata: 16 giorni / 11 notti

da € 3.690 - Voli inclusi

bora bora

Durata: 13 giorni / 10 notti

da € 6.720 - Voli inclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Niue è un’isola corallina sollevata (makatea) caratterizzata da coste rocciose costituite da scogliere calcaree. Il punto più elevato del territorio è pari a 68 m s.l.m. Lungo la costa, lunga 64 Km, sono presenti numerose cave calcaree. Fanno parte del territorio nazionale tre reef, il Beveridge rùReef, L’Antiope Reef e l’Haran Reef, e due reef […]

L’Australia si batte per difendere la barriera corallina. Ma le sue misure saranno efficaci?

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su