Special Diving in Micronesia

11 giorni / 7 notti da € 1.670
http://www.goaustralia.it?p=992
per informazioni: Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 / 011 5187245 - [email protected]

 Una Buona occasione per dedicarvi al vostro sport preferito ed offrire magari al vostro partner non sub una vacanza in uno dei luoghi più idilliaci della Micronesia.                                                                                                                                                                                                                              

Due le possibili scelte di soggiorno:                                                                                                                                   

Il Palau Pacific Resort con la spiaggia più bella ed unica di Koror

Il Landmark hotel giusto adiacente al diving- center

A Palau (Koror) potrete scoprire oltre alle immersioni altre meravigliose attività: dal kayak alle escursioni in ATV; dai relitti della seconda guerra mondiale ai monumenti più antichi con le sacre “longhouse” micronesiane, ricche di immagini e di favolose leggende e tradizioni. Palau: la destinazione perfetta per non farsi mancare nulla.

 

1° giorno

1° giorno mercoledì: Milano Koror

Partenza nella giornata.

Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno

2° giorno giovedì: Transito

Pasti e pernottamento a bordo.

3° giorno

3° giorno venerdì: Koror

Arrivo previsto entro le due del mattino.

Trasferimento in pullman all’ hotel prescelto:

Palau Pacific Resort ***** camera garden view room prima colazione inclusa.

Landmark marina ***/* camera standard

Supplementi per altre tipologie di camere a richiesta.

4° giorno

4° giorno sabato: Koror

Prima colazione inclusa per tutto il periodo di soggiorno.

Attività subacque incluse:

5 giorni di immersione ( 2 al giorno) con pranzo, soft drinks inclusi, zavorra e bombole. Incluso anche il free 32% nitrox ed imbarcazione con guide professionali.

Non include altra attrezzatura diving supplementare, permessi governativi ove necessari.

Bello indulgere sulle spiagge di Koror (poche siamo in Micronesia!), ma non escludete dalla vostra vacanza alcune visite sull’ isola che a tutti gli effetti è un insieme di isole collegate da ponti.

Sicuramente un assaggio della cultura micronesiana: il museo Etpison ed il Belau National Museum. Per cogliere maggiormente la magia di questo posto visitate i “bai”, le case tradizionali che sono spesso luogo sacro. Sono in pratica delle long-house simili a quelle melanesiane ma riccamente adornate di dipinti variamente colorati che ci raccontano e ci fanno intravvedere storie perse nel tempo. Spesso vi sono decorazioni ed intagli in legno di grande bellezza. Altri luoghi da non perdere sono le Rock Islands ed il Jelly fish Lake raggiungibili con escursioni in barca. Vi sono inoltre escursioni in fuoristrada, gite in elicottero.

Ma la grande magia di Koror si cela in mezzo e sotto le acque del Pacifico.

Il Jellifish lake è un posto unico ove migliaia di meduse non urticanti creano un effetto fantastico. Le immersioni sono numerose e si potrebbe trascorrere una vita solo immergendosi negli oltre 50 punti facilmente accessibili. La particolare conformazione dei fondali, varia dalle acque basse delle Rock Island ai muri che portano a strapiombo nelle profondità oceaniche, permettono una sovrabbondanza della vista sottomarina; quindi grandissima varietà di pesci pelagici e stanziali, coralli madrepore e tridacne giganti sono presenti un poco ovunque. La visibilità in acqua è ugualmente impressionante spesso raggiunge i 60 metri garantendo così foto eccezionali di questo profondo blu. Sono anche presenti relitti della seconda guerra mondiale,sopratutto giapponesi, non una presenza massiccia come quella di Truk ma ugualmente interessante. Per il resto pensate ad un vede smeraldo incastonato nel blu dell’ oceano pacifico con intarsi di un bianco abbagliante, le spiagge delle Micronesia. L’ultima sorpresa sono le gigantesche mante che, nel German Channel sono residenti tutto l’anno( maggiormente visibili da dicembre a marzo).

Vi sono dei permessi da pagare per avere l’accesso ad alcune aree (dobbiamo proteggere il patrimonio naturale di queste isole!):

Koror State Permit (incluso Jellyfish Lake) $100pp valido per 10 giorni

Koror State Permit (senza Jellyfish Lake) $50pp valido per 10 giorni

Peleliu Diving Permit $30pp valido per 10 giorni

Ngardmau (Devilfish City) $10pp

Waterfall Entry Fee $5pp

Stone Monoliths Entry Fee $5pp

5° giorno

5°giorno sabato: Koror

Prima colazione inclusa per tutto il periodo di soggiorno.

Attività subacque incluse:

5 giorni di immersione ( 2 al giorno) con pranzo, soft drinks inclusi, zavorra e bombole. Incluso anche il free 32% nitrox ed imbarcazione con guide professionali.

Non include altra attrezzatura diving supplementare, permessi governativi ove necessari.

Bello indulgere sulle spiagge di Koror (poche siamo in Micronesia!), ma non escludete dalla vostra vacanza alcune visite sull’ isola che a tutti gli effetti è un insieme di isole collegate da ponti.

Sicuramente un assaggio della cultura micronesiana: il museo Etpison ed il Belau National Museum. Per cogliere maggiormente la magia di questo posto visitate i “bai”, le case tradizionali che sono spesso luogo sacro. Sono in pratica delle long-house simili a quelle melanesiane ma riccamente adornate di dipinti variamente colorati che ci raccontano e ci fanno intravvedere storie perse nel tempo. Spesso vi sono decorazioni ed intagli in legno di grande bellezza. Altri luoghi da non perdere sono le Rock Islands ed il Jelly fish Lake raggiungibili con escursioni in barca. Vi sono inoltre escursioni in fuoristrada, gite in elicottero.

Ma la grande magia di Koror si cela in mezzo e sotto le acque del Pacifico.

Il Jellifish lake è un posto unico ove migliaia di meduse non urticanti creano un effetto fantastico. Le immersioni sono numerose e si potrebbe trascorrere una vita solo immergendosi negli oltre 50 punti facilmente accessibili. La particolare conformazione dei fondali, varia dalle acque basse delle Rock Island ai muri che portano a strapiombo nelle profondità oceaniche, permettono una sovrabbondanza della vista sottomarina; quindi grandissima varietà di pesci pelagici e stanziali, coralli madrepore e tridacne giganti sono presenti un poco ovunque. La visibilità in acqua è ugualmente impressionante spesso raggiunge i 60 metri garantendo così foto eccezionali di questo profondo blu. Sono anche presenti relitti della seconda guerra mondiale,sopratutto giapponesi, non una presenza massiccia come quella di Truk ma ugualmente interessante. Per il resto pensate ad un vede smeraldo incastonato nel blu dell’ oceano pacifico con intarsi di un bianco abbagliante, le spiagge delle Micronesia. L’ultima sorpresa sono le gigantesche mante che, nel German Channel sono residenti tutto l’anno( maggiormente visibili da dicembre a marzo).

Vi sono dei permessi da pagare per avere l’accesso ad alcune aree (dobbiamo proteggere il patrimonio naturale di queste isole!):

Koror State Permit (incluso Jellyfish Lake) $100pp valido per 10 giorni

Koror State Permit (senza Jellyfish Lake) $50pp valido per 10 giorni

Peleliu Diving Permit $30pp valido per 10 giorni

Ngardmau (Devilfish City) $10pp

Waterfall Entry Fee $5pp

Stone Monoliths Entry Fee $5pp

6° giorno

6°giorno sabato: Koror

Prima colazione inclusa per tutto il periodo di soggiorno.

Attività subacque incluse:

5 giorni di immersione ( 2 al giorno) con pranzo, soft drinks inclusi, zavorra e bombole. Incluso anche il free 32% nitrox ed imbarcazione con guide professionali.

Non include altra attrezzatura diving supplementare, permessi governativi ove necessari.

Bello indulgere sulle spiagge di Koror (poche siamo in Micronesia!), ma non escludete dalla vostra vacanza alcune visite sull’ isola che a tutti gli effetti è un insieme di isole collegate da ponti.

Sicuramente un assaggio della cultura micronesiana: il museo Etpison ed il Belau National Museum. Per cogliere maggiormente la magia di questo posto visitate i “bai”, le case tradizionali che sono spesso luogo sacro. Sono in pratica delle long-house simili a quelle melanesiane ma riccamente adornate di dipinti variamente colorati che ci raccontano e ci fanno intravvedere storie perse nel tempo. Spesso vi sono decorazioni ed intagli in legno di grande bellezza. Altri luoghi da non perdere sono le Rock Islands ed il Jelly fish Lake raggiungibili con escursioni in barca. Vi sono inoltre escursioni in fuoristrada, gite in elicottero.

Ma la grande magia di Koror si cela in mezzo e sotto le acque del Pacifico.

Il Jellifish lake è un posto unico ove migliaia di meduse non urticanti creano un effetto fantastico. Le immersioni sono numerose e si potrebbe trascorrere una vita solo immergendosi negli oltre 50 punti facilmente accessibili. La particolare conformazione dei fondali, varia dalle acque basse delle Rock Island ai muri che portano a strapiombo nelle profondità oceaniche, permettono una sovrabbondanza della vista sottomarina; quindi grandissima varietà di pesci pelagici e stanziali, coralli madrepore e tridacne giganti sono presenti un poco ovunque. La visibilità in acqua è ugualmente impressionante spesso raggiunge i 60 metri garantendo così foto eccezionali di questo profondo blu. Sono anche presenti relitti della seconda guerra mondiale,sopratutto giapponesi, non una presenza massiccia come quella di Truk ma ugualmente interessante. Per il resto pensate ad un vede smeraldo incastonato nel blu dell’ oceano pacifico con intarsi di un bianco abbagliante, le spiagge delle Micronesia. L’ultima sorpresa sono le gigantesche mante che, nel German Channel sono residenti tutto l’anno( maggiormente visibili da dicembre a marzo).

Vi sono dei permessi da pagare per avere l’accesso ad alcune aree (dobbiamo proteggere il patrimonio naturale di queste isole!):

Koror State Permit (incluso Jellyfish Lake) $100pp valido per 10 giorni

Koror State Permit (senza Jellyfish Lake) $50pp valido per 10 giorni

Peleliu Diving Permit $30pp valido per 10 giorni

Ngardmau (Devilfish City) $10pp

Waterfall Entry Fee $5pp

Stone Monoliths Entry Fee $5pp

7° giorno

7°giorno sabato: Koror

Prima colazione inclusa per tutto il periodo di soggiorno.

Attività subacque incluse:

5 giorni di immersione ( 2 al giorno) con pranzo, soft drinks inclusi, zavorra e bombole. Incluso anche il free 32% nitrox ed imbarcazione con guide professionali.

Non include altra attrezzatura diving supplementare, permessi governativi ove necessari.

Bello indulgere sulle spiagge di Koror (poche siamo in Micronesia!), ma non escludete dalla vostra vacanza alcune visite sull’ isola che a tutti gli effetti è un insieme di isole collegate da ponti.

Sicuramente un assaggio della cultura micronesiana: il museo Etpison ed il Belau National Museum. Per cogliere maggiormente la magia di questo posto visitate i “bai”, le case tradizionali che sono spesso luogo sacro. Sono in pratica delle long-house simili a quelle melanesiane ma riccamente adornate di dipinti variamente colorati che ci raccontano e ci fanno intravvedere storie perse nel tempo. Spesso vi sono decorazioni ed intagli in legno di grande bellezza. Altri luoghi da non perdere sono le Rock Islands ed il Jelly fish Lake raggiungibili con escursioni in barca. Vi sono inoltre escursioni in fuoristrada, gite in elicottero.

Ma la grande magia di Koror si cela in mezzo e sotto le acque del Pacifico.

Il Jellifish lake è un posto unico ove migliaia di meduse non urticanti creano un effetto fantastico. Le immersioni sono numerose e si potrebbe trascorrere una vita solo immergendosi negli oltre 50 punti facilmente accessibili. La particolare conformazione dei fondali, varia dalle acque basse delle Rock Island ai muri che portano a strapiombo nelle profondità oceaniche, permettono una sovrabbondanza della vista sottomarina; quindi grandissima varietà di pesci pelagici e stanziali, coralli madrepore e tridacne giganti sono presenti un poco ovunque. La visibilità in acqua è ugualmente impressionante spesso raggiunge i 60 metri garantendo così foto eccezionali di questo profondo blu. Sono anche presenti relitti della seconda guerra mondiale,sopratutto giapponesi, non una presenza massiccia come quella di Truk ma ugualmente interessante. Per il resto pensate ad un vede smeraldo incastonato nel blu dell’ oceano pacifico con intarsi di un bianco abbagliante, le spiagge delle Micronesia. L’ultima sorpresa sono le gigantesche mante che, nel German Channel sono residenti tutto l’anno( maggiormente visibili da dicembre a marzo).

Vi sono dei permessi da pagare per avere l’accesso ad alcune aree (dobbiamo proteggere il patrimonio naturale di queste isole!):

Koror State Permit (incluso Jellyfish Lake) $100pp valido per 10 giorni

Koror State Permit (senza Jellyfish Lake) $50pp valido per 10 giorni

Peleliu Diving Permit $30pp valido per 10 giorni

Ngardmau (Devilfish City) $10pp

Waterfall Entry Fee $5pp

Stone Monoliths Entry Fee $5pp

8° giorno

8°giorno sabato: Koror

Prima colazione inclusa per tutto il periodo di soggiorno.

Attività subacque incluse:

5 giorni di immersione ( 2 al giorno) con pranzo, soft drinks inclusi, zavorra e bombole. Incluso anche il free 32% nitrox ed imbarcazione con guide professionali.

Non include altra attrezzatura diving supplementare, permessi governativi ove necessari.

Bello indulgere sulle spiagge di Koror (poche siamo in Micronesia!), ma non escludete dalla vostra vacanza alcune visite sull’ isola che a tutti gli effetti è un insieme di isole collegate da ponti.

Sicuramente un assaggio della cultura micronesiana: il museo Etpison ed il Belau National Museum. Per cogliere maggiormente la magia di questo posto visitate i “bai”, le case tradizionali che sono spesso luogo sacro. Sono in pratica delle long-house simili a quelle melanesiane ma riccamente adornate di dipinti variamente colorati che ci raccontano e ci fanno intravvedere storie perse nel tempo. Spesso vi sono decorazioni ed intagli in legno di grande bellezza. Altri luoghi da non perdere sono le Rock Islands ed il Jelly fish Lake raggiungibili con escursioni in barca. Vi sono inoltre escursioni in fuoristrada, gite in elicottero.

Ma la grande magia di Koror si cela in mezzo e sotto le acque del Pacifico.

Il Jellifish lake è un posto unico ove migliaia di meduse non urticanti creano un effetto fantastico. Le immersioni sono numerose e si potrebbe trascorrere una vita solo immergendosi negli oltre 50 punti facilmente accessibili. La particolare conformazione dei fondali, varia dalle acque basse delle Rock Island ai muri che portano a strapiombo nelle profondità oceaniche, permettono una sovrabbondanza della vista sottomarina; quindi grandissima varietà di pesci pelagici e stanziali, coralli madrepore e tridacne giganti sono presenti un poco ovunque. La visibilità in acqua è ugualmente impressionante spesso raggiunge i 60 metri garantendo così foto eccezionali di questo profondo blu. Sono anche presenti relitti della seconda guerra mondiale,sopratutto giapponesi, non una presenza massiccia come quella di Truk ma ugualmente interessante. Per il resto pensate ad un vede smeraldo incastonato nel blu dell’ oceano pacifico con intarsi di un bianco abbagliante, le spiagge delle Micronesia. L’ultima sorpresa sono le gigantesche mante che, nel German Channel sono residenti tutto l’anno( maggiormente visibili da dicembre a marzo).

Vi sono dei permessi da pagare per avere l’accesso ad alcune aree (dobbiamo proteggere il patrimonio naturale di queste isole!):

Koror State Permit (incluso Jellyfish Lake) $100pp valido per 10 giorni

Koror State Permit (senza Jellyfish Lake) $50pp valido per 10 giorni

Peleliu Diving Permit $30pp valido per 10 giorni

Ngardmau (Devilfish City) $10pp

Waterfall Entry Fee $5pp

Stone Monoliths Entry Fee $5pp

9° giorno

9°giorno sabato: Koror

Prima colazione inclusa per tutto il periodo di soggiorno.

Attività subacque incluse:

5 giorni di immersione ( 2 al giorno) con pranzo, soft drinks inclusi, zavorra e bombole. Incluso anche il free 32% nitrox ed imbarcazione con guide professionali.

Non include altra attrezzatura diving supplementare, permessi governativi ove necessari.

Bello indulgere sulle spiagge di Koror (poche siamo in Micronesia!), ma non escludete dalla vostra vacanza alcune visite sull’ isola che a tutti gli effetti è un insieme di isole collegate da ponti.

Sicuramente un assaggio della cultura micronesiana: il museo Etpison ed il Belau National Museum. Per cogliere maggiormente la magia di questo posto visitate i “bai”, le case tradizionali che sono spesso luogo sacro. Sono in pratica delle long-house simili a quelle melanesiane ma riccamente adornate di dipinti variamente colorati che ci raccontano e ci fanno intravvedere storie perse nel tempo. Spesso vi sono decorazioni ed intagli in legno di grande bellezza. Altri luoghi da non perdere sono le Rock Islands ed il Jelly fish Lake raggiungibili con escursioni in barca. Vi sono inoltre escursioni in fuoristrada, gite in elicottero.

Ma la grande magia di Koror si cela in mezzo e sotto le acque del Pacifico.

Il Jellifish lake è un posto unico ove migliaia di meduse non urticanti creano un effetto fantastico. Le immersioni sono numerose e si potrebbe trascorrere una vita solo immergendosi negli oltre 50 punti facilmente accessibili. La particolare conformazione dei fondali, varia dalle acque basse delle Rock Island ai muri che portano a strapiombo nelle profondità oceaniche, permettono una sovrabbondanza della vista sottomarina; quindi grandissima varietà di pesci pelagici e stanziali, coralli madrepore e tridacne giganti sono presenti un poco ovunque. La visibilità in acqua è ugualmente impressionante spesso raggiunge i 60 metri garantendo così foto eccezionali di questo profondo blu. Sono anche presenti relitti della seconda guerra mondiale,sopratutto giapponesi, non una presenza massiccia come quella di Truk ma ugualmente interessante. Per il resto pensate ad un vede smeraldo incastonato nel blu dell’ oceano pacifico con intarsi di un bianco abbagliante, le spiagge delle Micronesia. L’ultima sorpresa sono le gigantesche mante che, nel German Channel sono residenti tutto l’anno( maggiormente visibili da dicembre a marzo).

Vi sono dei permessi da pagare per avere l’accesso ad alcune aree (dobbiamo proteggere il patrimonio naturale di queste isole!):

Koror State Permit (incluso Jellyfish Lake) $100pp valido per 10 giorni

Koror State Permit (senza Jellyfish Lake) $50pp valido per 10 giorni

Peleliu Diving Permit $30pp valido per 10 giorni

Ngardmau (Devilfish City) $10pp

Waterfall Entry Fee $5pp

Stone Monoliths Entry Fee $5pp

10° giorno

10° giorno venerdì: Koror Roma/Milano

Nella nottata trasferimento in pullman in aeroporto e partenza per il rientro in Italia.

11° giorno

11° giorno sabato: Milano

Fine dei servizi

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppia
Dal 1 gennaio 2017 al 31 dicembre 2017€ 1.670

Note

Landmark Marina: quota individuale di partecipazione in camera doppia non diver a partire da 2.065

Prezzo: € 1.670

 

Landmark  Marina: quota individuale di partecipazione in camera doppia diver a partire da 2.754

Prezzo: € 2.359

 

Palau Pacific Resort :quota individuale di partecipazione in camera doppia non diver  a partire da 2.220

Prezzo: € 1.825

 

Palau pacific Resort :quota individuale di partecipazione in camera doppia diver  a partire da 2.825

Prezzo: € 2.430

 

Titolo: Special Diving in Micronesia

Durata del viaggio: 11 giorni/8 notti – Palau – Micronesia

Tipo di viaggio: individuali

Calendario partenze speciali: 10 maggio 2017 e 5 luglio 2017. da Milano

Calendario partenze normali: Ogni mercoledì da Milano e Roma

Periodo di validità: Sino al 22 dicembre 2017

Località toccate: 

-Koror (Palau – Micronesia)

Hotel previsto: Palau Pacific Resort ***** camera garden view

-Koror (Palau – Micronesia)

Hotel previsto: Landmark Hotel ***/* camera standard

Colazioni incluse: 7

Pranzi inclusi: Durante le immersioni: 5

COSTO DEL VIAGGIO

Quote a partire da

-2.430 Con sistemazione al Palau Pacific Resort camera garden view quota divers

-1.825 Con sistemazione al Palau Pacific Resort camera garden view quota non divers

-2.359 Con sistemazione Landmark Marina  camera  standard quota divers

-1.670 Con sistemazione Landmark Marina  camera  standard quota non  divers

-RQ Sistemazioni in camera singola, quadrupla od altri alloggi quotazioni

Tasse aeroportuali, a partire da € 310 (variazioni sino ad emissione biglietto e a seconda del vettore utilizzato)

Quota assicurativa e spese pratica: include anche assicurazione sanitaria/bagaglio, assicurazione “Rischio Zero”

Cambi applicati             1 EURO = USD                € 1.12

I voli e le tasse aeroportuali sono valori indicativi per una valutazione globale del costo da un minimo ad un massimo. Non tengono quindi conto di offerte speciali e/o disponibilità reali. Per una quotazione accurata contattateci.


La quota comprende

  • Voli intercontinentali in classe economica con franchigia di 46 kg di bagaglio
  • Tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti in pullman o minivan
  • Sistemazione negli hotel previsti in camera doppia con prima colazione inclusa
  • 5 giorni di immersioni (2 al giorno) come da programma per i subacquei con guide qualificate
  • Assicurazione sanitaria e bagaglio
  • l’assicurazione per l’assistenza medica (sino a € 10.000), il rimpatrio sanitario e il danneggiamento al bagaglio (sino ad € 1.000), con possibilità di integrazione

La quota non comprende

  • Mance, bevande, extra di carattere personale
  • Tassa di partenza a Palau USD 20 e green fee tax usd 30 tutte pagabili in aeroporto.
  • Quanto non espressamente indicato ne la quota comprende od altrove nel programma
  • Voli intercontinentali in classe economica con franchigia di 46 kg di bagaglio
  • Tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti in pullman o minivan
  • Sistemazione negli hotel previsti in camera doppia con prima colazione inclusa
  • 5 giorni di immersioni (2 al giorno) come da programma per i subacquei con guide qualificate
  • Assicurazione sanitaria e bagaglio
  • Quota d’iscrizione di 95 €

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 11 giorni / 8 notti

da € 3.050 - Voli inclusi

Durata: 11 giorni / 7 notti

da € 2.430 - Voli inclusi

Durata: 11 giorni / 8 notti

da € 2.970 - Voli inclusi

Durata: 11 giorni / 7 notti

da € 2.600 - voli inclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Dopo una lunga assenza torna a farsi vedere il mulgala, un simpatico marsupiale. Conosciamolo meglio!

Se amate il rugby o quei viaggi che lasciano il segno, allora venite nel regno di Tonga!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02763050420 R.E.A. AN 213201
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su