viaggio in Giappone e Polinesia

17 giorni / 13 notti

Viaggio in Giappone e Polinesia

da € 6.290 Voli inclusi

CREA IL TUO VIAGGIO TROVA AGENZIA
https://www.goaustralia.it?p=31072
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - [email protected]

Viaggio in Giappone e Polinesia

Un viaggio in Giappone e Polinesia è un sogno di molti perché combina due mondi completamente diversi tra loro.

Il viaggio inizierà da Tokyo, dove includiamo già l’escursione ad Hakone e l’immancabile Monte Fuji. Prossima tappa Takayama, per vivere l’imperdibile esperienza del pernottamento in Ryokan (tradizionali locande giapponesi). Vi sposterete da una città all’altra in autonomia con il Japan Rail Pass, e che vi consentirà di viaggiare in Giappone in piena libertà. Il Pass permette di usare qualunque servizio delle JR compresi i velocissimi Shinkansen.  Ultima tappa in Giappone: Kyoto, dove sono incluse una giornata di tour della città e la visita alla Foresta di Bambù di Sagano. Da Kyoto ritornerete a Tokyo con il Japan Rail Pass da dove partirà il comodissimo volo Air Tahiti Nui per la Polinesia.

Attraversando la linea internazionale di cambio data arriverete la mattina stessa a Tahiti, e  volerete subito per la prima isola del vostro soggiorno mare.

In Polinesia toccherete entrambi gli arcipelaghi più importanti: quello delle isole della Società e quello delle Tuamotu.

Questi due arcipelaghi sono molto differenti l’uno dall’altro per la loro conformazione, ed età geologica. Il primo è formato da isole montagnose e rigogliose. Le Tuamotu sono invece atolli corallini bassi, con poca vegetazione, ideali per chi vuole fare immersioni o snorkeling.

Abbiamo scelto le due isole più belle di questi arcipelaghi: Bora Bora e Tikehau, dove proponiamo due eccellenti hotel 4* e mezza pensione inclusa. Per chi volesse contenere il budget ovviamente ci sono sistemazioni molto più economiche.

Bora Bora non ha bisogno di presentazioni, è semplicemente la perla del Pacifico, la più popolare ed ambita. Ma Tikehau invece non è ancora conosciuta quanto merita. La laguna di Tikehau è una delle lagune più belle al mondo, con dei colori che sembrano ritoccati con Photoshop. Eppure sono proprio lì davanti ai vostri occhi! Nel corso del tempo l’erosione dell’anello corallino (che prima era un vulcano), ha trasformato l’atollo in una striscia di motu di sabbia bianca e rosa. Tikehau vi lascerà davvero a bocca aperta per la sua straordinaria bellezza.

Questo viaggio in Giappone e Polinesia sarà un’esperienza unica e ricchissima. Conoscerete prima una cultura millenaria così diversa dalla nostra occidentale, per poi rilassarvi nelle due isole più belle della Polinesia.

Tappe del viaggio:

  • Tokyo
  • Takayama
  • Kyoto
  • Tahiti
  • Bora Bora
  • Tikehau

Partenze ogni venerdì da diversi aeroporti Italiani.

Possibili partenze in altri giorni della a richiesta.

1° giorno

Partenza dall’Italia

Partenza dall’Italia con volo di linea Lufthansa per Monaco, coincidenza con volo per Tokyo.

2° giorno

TOKYO – arrivo (-/-/-)

Arrivo all'aeroporto di Tokyo alle ore 06:35.
Disbrigo delle formalità di frontiera e incontro con un assistente aeroportuale parlante inglese che indicherà lo “shuttle bus” per il trasferimento collettivo all’hotel prescelto.
Sistemazione in hotel. Pasti liberi e pernottamento.

3° giorno

TOKYO (-/-/-)

In mattinata partenza dall'hotel per assistere alla Cerimonia del Tea presso la Koomon Teahouse.
Al termine resto della giornata a disposizione dei clienti per visitare la città e le aree limitrofe.
Pasti liberi e pernottamento in hotel.

Si consigliano le seguenti visite:
Palazzo Imperiale – Giardino Orientale ( dentro il palazzo ) – Tempio Asakusa Kannon – tempio nakasime – Tokyo tower – Museo Ghibli - Statua di Saigo Takamori - Museo delle scienze – Museo d’arte moderna – tempio Yasukunijinja - Pagoda 5 piani (ueno area) – Ueno Zoo – Crociera sul fiume Sumida.

4° giorno

TOKYO (-/-/-)

Intera giornata dedicata alla visita con guida multi-lingue, parlante italiano, ad Hakone e Monte Fuji.
Rientro a Tokyo in bus.
Pasti liberi e pernottamento in hotel.

Hakone e Monte Fuji
Dalla rinomata meta turistica di Hakone, è possibile effettuare un escursione in barca sul Lago Ashi nelle cui acque brillanti si riflette l’immagine del cono innevato del Monte Fuji, o ancora il Monte Komagatake, con lo splendido panorama che muta lungo il percorso della funivia. Il Monte Fuji è la montagna vulcanica più alta del Giappone, con i suoi 3.776 metri di altezza e con il suo cono perfettamente circolare (la sua ultima eruzione risale al 1707). La vetta innevata del Fuji-san, che nelle giornate limpide è possibile scorgere sin dalla capitale (a 130 km di distanza), ma che per gran parte dell'anno è nascosta dalle nubi, è una delle icone più diffuse del Paese, un’immagine che riveste un ruolo importante nell’identità nazionale giapponese e nella sensibilità estetica dei suoi abitanti. Tutt’attorno al grande vulcano, si aprono luoghi che offrono paesaggi di raffinata bellezza.

5° giorno

TOKYO – TAKAYAMA (-/-/D)

Convalida del Japan Rail pass e partenza in treno per Takayama.
Sistemazione in Ryokan. Cena giapponese in hotel e pernottamento.

6° giorno

TAKAYAMA - KYOTO (B/-/-)

Colazione giapponese in hotel. Partenza in treno per KYOTO.
Sistemazione in hotel. Pasti liberi e pernottamento.

7° giorno

KYOTO (-/-/-)

Intera giornata dedicata alla visita guidata di Kyoto, con guida multilingue parlante inglese.
Pasti liberi e pernottamento in hotel.

Kyoto:
Castello Nijo dimora dello Shogun Tokugawa leyasu – tempio Sanjusangendo – Temipo Kiyomizu Katsure Villa Imperiale. Offre uno dei migliori esempi di architettura e di design d' esterno puramente Giapponese. La villa e il giardino vennero completati nel 1645 come residenza per la Famiglia Reale Katsura. Permessi per visitare la villa devono essere ottenuti in anticipo all' ufficio dell'Imperial Household Agency in prossimità del Palazzo Imperiale di Kyoto (portate con voi il passaporto). Il giardino Byodoin di Kyoto esibisce il più bello dei pochi Giardini Pura Terra rimasti in Giappone, uno stile che era popolare durante il periodo Heian (794 D.C.-1192 D.C.). Il giardino include la famosa Phoenix Hall che venne costruita nel 1053 e che è raffigurata sulla moneta da 10 Yen.

8° giorno

KYOTO (-/-/-)

In mattinata partenza dalla Kyoto Station per la visita della Foresta di Bambù di Sagano e della località di Arashiyama.
Al termine rientro a Kyoto.
resto della giornata a disposizione per visite individuali.
Pasti liberi e pernottamento.

9° giorno

KYOTO - TOKYO – PAPEETE – BORA BORA (-/-/D)

Partenza in treno per Tokyo.
Partenza con volo TN 087 dall' aeroporto di Narita alle ore 17:40. Arrivo all'aeroporto di Papeete alle ore 09:45. Accoglienza e assistenza in aeroporto e volo per Bora Bora (13.45 – 15.10).
Arrivo e trasferimento in barca in hotel.

BORA BORA

Bora Bora, la perla del Pacifico, è ritenuta la più bella tra le Isole Sottovento della Polinesia Francese.
Emersa circa 3 milioni di anni fa, l’isola si trova a un’ora di volo da Papeete ed è dislocata a circa 280 km a nord est di Tahiti.
L’isola nel suo complesso è costituita da 38 chilometri quadrati di terra emersa circondati da un’indimenticabile barriera corallina.
In epoche remote era un gigantesco complesso vulcanico, che con il passare degli anni, subì un progressivo inabissamento. Di esso oggi resta un vulcano spento, il monte Otemanu (727 metri), massima cima di Bora Bora. Come Tahiti, le sue verdi alture vulcaniche e le lagune circondate da isolotti la rendono una piscina tropicale popolata da miriadi di pesci, tartarughe, murene.
Vaitape è il centro principale di Bora Bora, e da qui si possono organizzare safari all'interno dell'isola, gite su barche dal fondo trasparente per ammirare i pesci sul fondale, escursioni in piroga e catamarano, pic-nic sulle isolette e numerose altre attività sportive. Per chi vuole entrare in contatto con gli animali, è possibile nuotare accanto alle tartarughe marine, accarezzare i pesci del Lagoonarium, un acquario all'aperto, e persino dare da mangiare agli squali.
Come gran parte delle isole polinesiane, Bora Bora basa la propria economia essenzialmente sulla pesca e sul turismo. I più importanti centri turistici sorgono sui motu e sono frequentati ogni anno da migliaia di visitatori.
È sicuramente un’isola romantica sulla quale ogni albergo ha saputo creare un paradiso privato per accogliere le coppie in luna di miele, proponendo agli amanti della tranquillità l’intimità dei bungalow.

10° - 11° giorno

Bora Bora (B/-/D)

Giornate a disposizione per mare, sole e relax.. o escursioni facoltative.

12° giorno

Bora Bora – Tikehau (B/-/D)

Trasferimento in barca in aeroporto e volo per Tikehau (08.10 – 09.35 Papeete 12.40 – 13.35).
Arrivo e trasferimento in barca in hotel.

TIKEHAU

Tikehau è un atollo di 26 Km. di diametro di forma ovale, famoso per le sue meravigliose spiagge rosa e circondato da un mare con una ricchezza di fauna sottomarina sensazionale; l’isola è considerata, infatti, l’atollo più pescoso della Polinesia e assomiglia ad un’immensa piscina naturale. Tikehau è, non a caso, il paradiso dei pescatori e degli amanti delle immersioni subacquee: già nel 1987 un gruppo di ricerca guidato da Jacques Cousteau la dichiarò una delle coste faunisticamente più ricche; stupendo è lo spettacolo dei balletti delle razze manta, che si alternano con le sfilate di banchi di tonni e barracuda, o con la presenza maestosa e solitaria degli squali grigi. Tikehau dà inoltre riparo a rare specie di uccelli, come i sula dalle zampe rosse, le sterne bianche, le fregate aquila e i noddis scuri. Quest'isola tropicale per antonomasia, raggiungibile in circa 20 minuti da Rangiroa, è uno degli atolli più famosi delle Tuamotu, in virtù delle sue bellezze naturali e della simpatia dei suoi soli quattrocento abitanti. Molto graziosi sono anche i villaggi dell’isola, in particolare il villaggio fiorito di Tuherahera che offre la possibilità di fare tranquille passeggiate.

13° - 14° giorno

Tikehau (B/-/D)

Giornate a disposizione per mare, sole e relax.. o escursioni facoltative.

15° giorno

Partenza dalla Polinesia (B/-/-)

Trasferimento in barca in aeroporto e volo per Papeete (12.55 – 13.50).
Partenza con volo TN 008 dall' aeroporto di Papeete alle ore 23:45.

16° giorno

In viaggio

Transito a Los Angeles

17° giorno

Arrivo in Italia

Arrivo a Monaco e proseguimento per l’Italia con voli di linea Lufthansa.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppia
Dal 1 Maggio 2021 al 31 Marzo 2022€ 6.290

Note

HOTEL PREVISTI :

  • Tokyo: Shiba Park Hotel, categoria Standard, in camera Standard Twin (21 mq).
  • Takayama: Ryokan Tanabe, categoria Standard, in camera Japanese-style Room (8 tatami) (12 mq).
  • Kyoto: Ibis Styles Kyoto Station, categoria Standard, in camera Standard (21 mq)

 

Bora Bora:

  • Pernottamento presso l’hotel Bora Bora Pearl Beach Resort & Spa in Beach Villa & Pool
  • Trattamento di mezza pensione (colazione americana e cena a 3 portate – bevande escluse)

 

BORA BORA PEARL BEACH RESORT – FIRST CLASS (****):
Il Bora Bora Pearl Beach Resort & Spa è situato sul Motu Tevairoa, di fronte all’isola di Bora Bora, con una splendida vista sul monte Otemanu. A soli 15 minuti di barca da Vaitape, il principale villaggio dell’isola, e 10 minuti dall’aeroporto, il resort dispone di 80 bungalow di tre differenti tipologie: 20 garden pool suite, che ripropongono lo stile tradizionale del “fare” (casa) Polinesiano, 10 beach jacuzzi suite e 50 overwater bungalow.
Le beach jacuzzi suite, in prossimità della spiaggia, sono progettate in modo da garantire la massima privacy grazie al giardino privato che racchiude la vasca idromassaggio ed un ampio terrazzo in legno. Il bagno è elegantemente integrato nella zona del giardino. La camera, con letto king size, è separata dalla zona living, all’interno della quale si trova un ampio divano trasformabile in un terzo letto, che offre una vista incantevole sulla laguna.
Gli overwater bungalow di 61m², sono dotati di un’ampia sala da bagno con doccia ed una grande vasca e nell’angolo giorno c’e un tavolino con il vetro che permette di osservare il fondale. Il letto king size della camera, dispone di due piccoli tavolini in cristallo ai suoi bordi per ammirare i coloratissimi pesci della laguna.  All’esterno, potrete godere di un ampio terrazzo in legno, provvisto di sedie a sdraio, di una piccola doccia esterna e di una scaletta che accede direttamente alla laguna; dei 50 bungalow overwater, 30 sono classificati premium, poiché garantiscono la più bella vista sulla laguna e sul monte Otemanu.
I garden pool suite comprendono anche 10 premium pool suite e sono concepiti allo stesso modo delle beach suite ed, inoltre, offrono un grande giardino tropicale privato e piscina per bambini.
Tutti i bungalow dispongono di aria condizionata, tv satellitare con canali americani, mini bar, radio, asciugacapelli, bollitore per tè e caffè, telefono.
I clienti del Bora Bora Pearl Beach Resort & Spa hanno a loro disposizione il Tevairoa Restaurant, che propone una raffinata cucina internazionale ed intrattiene i suoi ospiti con spettacoli e danze Polinesiane. Il ristorante Miki Miki, adiacente alla piscina, propone snack ed aperitivi per il pranzo. Il Taurearea Bar è il luogo ideale dove ammirare il tramonto e degustare un bicchiere di rhum. Infine, il nuovo ristorante italiano Fare Ambrosia, che offre una varietà di piatti italiani rivisitati in stile Polinesiano. È obbligatoria la prenotazione.
A disposizione degli ospiti piscina, campo da tennis, kayaks,canoes, mini golf, ping pong, attrezzatura per snorkeling, canoe e trasferimenti gratuiti in barca per Vaitape e l’isola principale. Molte le escursioni a pagamento proposte dal resort.
Dispone anche di un centro di immersioni e una Spa dove rilassarti con ottimi massaggi shiatsu e non, oltre ai più svariati trattamenti benessere.

 

Tikehau:

  • Pernottamento presso l’hotel Tikehau Pearl  Beach Resort in Premium Overwater Bungalow (con scaletta privata)
  • Trattamento di mezza pensione (colazione americana e cena a 3 portate – bevande escluse)
  • Omaggio luna di miele: ricevete una perla nera nella sua custodia!

 

TIKEHAU PEARL  BEACH RESORT – FIRST CLASS (****):
Situato sul motu Tiano, un piccolo atollo di 4 ettari, il Tikehau Pearl Beach Resort è circondato da spiagge deserte di sabbia rosa, uniche in Polinesia Francese. Il resort si raggiunge con un trasferimento in barca di soli 15 minuti dalla banchina dell’isola, a circa 5 minuti in navetta dall’aeroporto. L’hotel dispone di 12 beach bungalow situati direttamente sulla spiaggia, con aria condizionata e bagno elegantemente integrato nella zona giardino e 24 overwater, arredati in stile polinesiano tutti con piccolo tavolino con fondo di vetro, di 3 differenti tipologie: 9 overwater bungalow e 7 overwater premium bungalow collocati rispettivamente all’inizio e alla fine del primo pontile, con ventilatore a pale, bagno con doccia e veranda privata. I premium si differiscono per la scaletta che accede direttamente alla laguna; 8 overwater suite bungalow situati nel secondo pontile, dotati di aria condizionata, soggiorno separato dalla camera da letto, doccia e vasca da bagno, ampio terrazzino privato con accesso diretto alla laguna. Solo i beach bungalow e gli overwater suite dispongono di aria condizionata.
Tutti i bungalow dispongono di cassaforte, bollitore per caffè e te, mini-bar, telefono e tv. Il Tikeau Pearl Beach dispone di un ristorante situato a bordo piscina, che offre cucina internazionale e specialità polinesiane ed il Tiano’a bar ideale per gustare cocktail tropicali. A disposizione gratuitamente degli ospiti: biliardo, kayak, attrezzatura da snorkeling, tavolo da ping pong, piscina e beach volley. Inoltre a pagamento: pesca d’altura, centro diving e noleggio biciclette. Infine la Manea Spa dove potrete provare i massaggi ed i prodotti naturali per la cura del corpo della tradizione polinesiana.

 

CONDIZIONI DI INGRESSO IN POLINESIA FRANCESE

A partire dal 9 giugno 2021, l’ingresso in Polinesia francese per motivi di turismo è permesso solo a viaggiatori con  piano vaccinale completato.

  • 14 giorni dall’ultima iniezione di vaccini COVID-19 approvati dall’Agenzia europea per i medicinali quali “PFIZER”, “MODERNA” e “ASTRA ZENECA”,
  • 28 giorni dall’ultima iniezione di vaccini COVID-19 “JANSSEN (JOHNSON & JOHNSON)”.

PROCEDURE OBBLIGATORIE PER ENTRARE IN POLINESIA FRANCESE

Informazioni sul protocollo sanitario:

– Tutti i viaggiatori sono tenuti a compilare un modulo per la registrazione sanitaria disponibile sul sito www.etis.pf. La domanda ETIS va effettuata da 30 giorni prima fino a 6 giorni prima del volo per la Polinesia francese, da esibire obbligatoriamente all’imbarco.

– Tutti i passeggeri devono effettuare un test RT-PCR entro massimo 72 ore dalla partenza .

– Tutti i passeggeri dovranno compilare e firmare una dichiarazione sull’onore [Autocertificazione] di rispettare le regole relative all’ingresso sul territorio. (in allegato)

– Tutti i viaggiatori una volta nel territorio polinesiano, devono seguire il protocollo sanitario messo in atto dal Paese. Qualunque sia lo stato di salute del passeggero: all’arrivo all’aeroporto a Tahiti (giorno 0) è obbligatorio sottoporsi a test antigenico rapido RT-PCR. I viaggiatori risultati positivi all’arrivo a Tahiti Faaa saranno soggetti a una quarantena obbligatoria di 10 giorni.

DOCUMENTI DA ESIBIRE AL BANCO CHECK-IN

–    La ricevuta ETIS

–    La dichiarazione sull’onore [Autocertificazione] di rispettare le regole relative all’ingresso nel territorio

–    Un test RT-PCR eseguito entro 72 ore

–    Un’autorizzazione al viaggio (AVE) per chi è in transito per Vancouver o (ESTA) per chi è in transito per Los Angeles.

Per approfondimenti e informazioni aggiornate consultare: https://tahititourisme.org/en-us/covid-19/


La quota comprende

  • I voli intercontinentali da/per l’Italia in classe economica
  • I voli interni in classe economica
  • Tasse aeroportuali soggette a variazione
  • Hotel menzionati come da programma
  • Trasferimenti come da programma
  • Trattamento indicato nel programma
  • Escursioni come indicato nel programma
  • Kit da viaggio GoWorld (zaino, volumi fotografici, porta abiti/trolley – secondo importo pratica)
  • L’assicurazione per l’assistenza medica (sino ad € 15.000), il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio (sino ad € 1.000), con possibilità di integrazione
  • Japan Rail Pass 7 giorni in 2a classe

 

JAPAN RAIL PASS: I treni delle ferrovie giapponesi, Japan Railway (JR) sono fra i migliori al mondo: puntualissimi, rapidi, puliti, frequenti e comodi !! Il Japan Rail Pass è uno dei pochi abbonamenti ferroviari realmente conveniente che Vi consentirà di viaggiare in Giappone in piena libertà Il Pass permette di usare qualunque servizio delle JR compresi i velocissimi Shinkansen (ad eccezione del nuovo  NOZOMI e MIZUHO vagoni letto). Il Japan Rail Pass può essere acquistato soltanto all’estero e JTB Italy lo puo’ offrire a: tutti gli stranieri che visitano il Giappone per un periodo inferiore ai 90 giorni e non residenti in Giappone e tutti i cittadini giapponesi residenti all’estero

Conversione pass: Arrivati in Giappone presenterete l’ordine di acquisto JRPass, insieme al passaporto, ad uno dei Travel Service Centre delle JR , situati nelle maggiori stazioni, oltre che negli aeroporti di Narita e Kansai. Il Vostro abbonamento inizierà ad essere attivo non appena si convalida la tessera presso il Travel Service Centre delle JR. Portate sempre il Passaporto ed esibitelo in caso di richiesta.

La quota non comprende

  • Assicurazione annullamento viaggio
  • Alcuni pasti, le bevande extra, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • Tassa di soggiorno in Polinesia da pagarsi in loco e pari ad euro 1,26 al giorno ed 1,68 euro al giorno per soggiorno
  • ESTA o Visto di Ingresso per gli Stati Uniti o ETA o Visto di Ingresso per il Canada
  • Tasse Aeroportuali € 640
  • Quota d’iscrizione € 95
  • Le bevande e/o i pasti dove non espressamente menzionate
  • Quanto altro non espressamente indicato nella quota comprende od altrove nel programma

 

SEMPRE INSIEME – servizio di trasferimento in arrivo (facoltativo – non incluso nelle quote):

L’assistenza è prevista sia dagli aeroporti Narita/Haneda di Tokyo, sia dagli aeroporti Kansai/Itami di Osaka.

 

Quota servizio “Sempre Insieme”:

– Narita/Haneda: € 135 per persona

– Kansai/Itami (con hotel a Osaka): € 135 per persona

 

Il transfer è così strutturato:

– Incontro e aiuto con le varie procedure aeroportuali

– Transfer in Shuttle Bus dall’aeroporto alla stazione centrale. (Tokyo Station, Kyoto Station, Osaka Station)

– Transfer in taxi dalla stazione centrale all’hotel

– Aiuto con il check-in in hotel

 

Il servizio comprende:

– Assistente parlante Italiano dall’aeroporto al completamento del check-in in hotel

– Un’ora di help desk dopo il check-in in hotel

– Transfer da aeroporto a stazione centrale

– Assistenza telefonica 24h in italiano per tutta la durata del soggiorno

 

Il servizio NON comprende:

– Taxi da stazione centrale a hotel (costo dai 5€ ai 25€ in base alla posizione dell’hotel) con pagamento diretto in loco o tramite GoAsia.

 

SERVIZIO GUIDE/ACCOMPAGNATORI (facoltativo – non incluso nelle quote):

Non sono incluse le spesa sostenute durante il servizio: spese di trasporto, pasti, ingressi e simili andranno tutti regolati in loco e saranno a carico del cliente anche per la guida/assistente.

– Le GUIDE/ACCOMPAGNATORI, a differenza delle guide con licenza, non sono autorizzate a dare spiegazioni di tipo storico ma solo informazioni di carattere generale.

– Il servizio per quattro ore sono da considerarsi tra le seguenti fasce orarie:

9:00 – 13:00 o 14:00 – 18:00

Quota servizio guida parlante italiano HD (4ore):

– Guida Ufficiale: € 170 per persona

– Guide/Accompagnatori: € 95 per persona

nozze in Polinesia

I primi insediamenti sul territorio polinesiano risalgono al 500 d.C., ad opera di una popolazione sconosciuta e scomparsa prima dell’arrivo della seconda popolazione, giunta nel XII secolo. La Polinesia Francese, chiamata Possedimenti dell’Oceania fino al 1958, diviene territorio annesso alla Francia nel corso del XIX.

Polinesia

La Polinesia Francese è formata da 118 tra isole di origine vulcanica ed atolli, suddivise in 5 arcipelaghi: le Isole Australi, le Isole della Società, che comprendono le isole più grandi, più sviluppate e maggiormente note, le Isole Tuamotu, le Isole Gambier e le Isole Marchesi. L’area in cui si trova le Polinesia Francese è […]

L’economia è sostenuta principalmente dall’esportazione di copra, dalla pesca, dal turismo e dagli aiuti finanziari provenienti dalla Francia. Le strutture turistiche sono diffuse in tutto l’arcipelago, con una concentrazione maggiore sulle isole più note come Bora Bora e Tahiti. Un’attività molto sviluppata in Polinesia Francese è la perlicoltura, la coltivazione di perle bianche importate dal […]

La religione è principalmente cristiana, con un 54% di fedeli protestanti e un 30% di fedeli cattolici. Il restante 16% della popolazione si suddivide tra i credi mormone, avventista del settimo giorno, buddhista, confuciana o altre religioni minori.

La cultura tradizionale è stata fortemente aggredita dai missionari che, per introdurre la religione cattolica, hanno distrutto i templi e le sculture e proibito i tatuaggi e le danze tipiche, perché considerate troppo erotiche. Nonostante questo alcune tradizioni sono riuscite a sopravvivere e sono ancora oggi praticate. La vita quotidiana in Polinesia è serena e […]

Polinesia low cost

Nella tradizione polinesiana le danze accompagnavano ogni momento della vita quotidiana della società. Le tipiche danze e musiche polinesiane, a ritmo di tamburi, sono diffuse e note in tutto il mondo. Gli strumenti tipici utilizzati per la musica tradizionale sono il pahu, il toere e il vivo, mentre la chitarra e l’ukulele sono stati introdotti […]

polinesia

FILM Tabù, 1931    Gli ammutinati del Bounty, 1962   Hurricane, 1979   Fratello Mare, 1975    L’Isola delle coppie, 2008

Gli ingredienti principali della cucina polinesiana sono le banane, i fafa, il mango, il pollo e l’immancabile pesce. La tradizione culinaria locale è il risultato dell’incontro tra la tradizione francese, quella cinese e quella italiana. Il pesce viene spesso servito crudo, come il tonno che viene accompagnato da verdure e spezie. Il po’e è il […]

Polizia: 17 Ambulanza: 15 Vigili del fuoco: 18   La rappresentanza italiana competente per il Regno di Tonga è il Consolato Onorario in Nuova Caledonia: Consolato Onorario a Noumea 17, rue du Docteur Tiburzio – B.P. 8177 – 98807 Nouméa Tel: +68 7274282 Fax: +68 7287373

Per entrare in Polinesia Francese è sufficiente essere in possesso della carta d’identità. Se l’ingresso avviene mediante transito negli Stati Uniti, è necessario un passaporto a lettura ottica emesso o rinnovato prima del 26 ottobre 2005, un passaporto a lettura ottica con fotografia digitalizzata emesso dopo il 26 ottobre 2005 o un passaporto con chip […]

Sicurezza Il territorio può essere considerato una zona sicura, a meno di alcune rare zone. In particolare è consigliabile evitare alcuni quartieri di Papeete dopo il tramonto, mentre la zona militare “Cadran de ANAA” e l’isola di Mangareva sono visitabili esclusivamente con appositi permessi. Vanno in ogni caso osservate le comuni norme di prudenza applicabili […]

I collegamenti tra le diverse isole sono operati mediante voli aerei, traghetti e motoscafi. Per spostarsi all’interno delle isole, i mezzi più utilizzati sono gli autobus, ma sono molto diffusi anche altri mezzi quali le auto, gli scooter e le biciclette, che possono essere noleggiati nelle numerosissime agenzie di autonoleggio presenti sulle isole. Il mezzo […]

Festività Religiose:   • Pasqua • Assunzione 15 agosto • Tutti i Santi 1 novembre • Immacolata Concezione 8 dicembre • Natale 25 dicembre • Santo Stefano 26 dicembre   Festività civili: • Capodanno 1 Gennaio • Festa del Lavoro 1 maggio • Festa dell’Autonomia 29 giugno • Festa Nazionale 14 luglio

Nozze in Polinesia

Molte sono le attività che si possono effettuare alle Tonga, di seguito ne riportiamo alcune. • Snorkelling; • Surf; • Nuoto; • Diving; • Escursioni in barca; • Escursioni a cavallo; • Fuoristrada a Papeete; • Arrampicata; • Escursioni a piedi; • Volare in deltaplano o con il parapendio.

Thaiti Appena dietro il lungomare di Papeete esiste un luogo pittoresco e fervido, specialmente la domenica mattina, denominato Marché du Papeete, rappresentato da un’immensa struttura che ospita il mercato di pesce, frutta, verdura e carne, oltre a negozi di abbigliamento e di oggettistica locale. L’entroterra di Tahiti concede molte possibilità: si può nuotare nel Bagno […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Per gli amanti dell’avventura in luoghi insoliti vi consigliamo l’isola di Pitcairn. Scopriamo insieme qualcosa di più!

Acque cristalline, spiagge tranquille, sport acquatici. Scopri con noi l’incanto di Bora Bora!

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

Realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011