Trekking sul Larapinta Trail

8 giorni / 7 notti

Trekking sul Larapinta Trail: Great Walks of Australia

da € 2.860

CREA IL TUO VIAGGIO TROVA AGENZIA
https://www.goaustralia.it?p=30507
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - [email protected]

Trekking sul Larapinta Trail: Great Walks of Australia

Trekking sul Larapinta Trail è un trekking avventura in Australia unico nel suo genere. Il Classic Larapinta Trek è incluso nei 7 Great Walks of Australia ed e incluso anche nei primi 10 top walks mondiali.

Siamo nel Northern Territory Australiano e più esattamente nel Red Centre.
E’ lungo più di 200 km e va da Alice Springs a Redbank Gorge attraversando l’altipiano roccioso del West MacDonnell Ranges lungo il percorso vi sono campi semipermanenti e dovrete portare con voi solo la vostra attrezzatura giornaliera personale necessaria per le camminate. Alla fine di ogni giorno potrete apprezzare le comodità dei campi semi permanenti (Ti Tree e Charlie’s) attrezzati con lounge riscaldata, docce calde, servizi chimici, energia solare e ricarica USB 12V.
Un veicolo di supporto trasporterà il materiale in eccedenza anche personale. I pasti sono abbondanti e deliziosi.

I percorsi selezionati sono stati scelti per spettacolarità e varietà di ambienti e panorami attraversati in questo luogo ancestrale.

Rimarrete colpiti dall’immensità di Ormiston e Serpentine gorges così ricchi di preziosa acqua; sarete affascinati dai cambiamenti cromatici delle formazioni rocciose di Simpsons Gap e Standley Chasm; rimarrete folgorati dal trek di Mt Sonder (1,380m) e dalla magnificenza del panorama visibile dalla sua sommità. Non in ultimo siete i benvenuti nella terra degli Arrernte Aboriginal people tradizionali guardiani di questa vasta area.

Camminando sui crinali più elevati del West MacDonnell Ranges avremo la possibilità di osservare gli spettacolari panorami dell’ Outback da un punto di vista privilegiato. Seguiamo un itinerario che si rivolge ad un camminatore attivo e preparato a effettuare tra i sei e i sette kilometri ogni giorno, con abbondanza di itinerari facoltativi per i più attivi. Avrai bisogno di portare solo lo zaino con il fabbisogno giornaliero in quanto si pernotterà in eleganti campeggi semi-permanenti esclusivi e comodi (Ti Tree e Charlie’s), dove le strutture eccezionali sono già pronte e in attesa del tuo arrivo.

Un veicolo di supporto ci trasferirà all’inizio del trek, che ci permette di selezionare le passeggiate che sono il perfetto equilibrio tra paesaggi spettacolari e la distanza percorsa. La diversità delle fasi del trekking è impressionante, a volte il sentiero scende dal crinale in stretti canyon dove si trovano piccole oasi di felce delicata e gli alberi della gomma (gum tree) contorti, crescono sulle rive di fiumi in secca per la maggior parte dell’ anno.

Valutazione del viaggio

Per determinare il grado di un avventura particolare consideriamo una serie di fattori. Questi includono la condizione del terreno, l’altimetria e la durata del trekking. Il Larapinta Trail di 6 giorni è classificato come introduttivo e moderato. Questo trekking coinvolge 5 – 7 ore di cammino ogni giorno su un terreno accidentato con alcune salite ripide e discese. Sebbene questo trekking non comporta altitudine, può essere difficile e non deve essere sottovalutato. Per completare questo trekking si consiglia che ci si impegni regolarmente in esercizi fisici tre o quattro volte alla settimana per almeno tre mesi prima della partenza.

Highligt del Trekking sul Larapinta Trail

  • Viaggio ad impatto ambientale positivo
  • Partecipando a questo viaggio sostieni direttamente progetti a impatto ambientale positivo in linea con gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) delle Nazioni Unite.
  • Abbiamo compensato il CO2 emesso da questo viaggio acquistando crediti che supportano importanti progetti che affrontano i diciassette SDG delle Nazioni Unite, come la riduzione della povertà, l’energia pulita e accessibile, la riduzione della fame, l’acqua pulita e l’azione per il clima.
  • I progetti supportati si basano su standard riconosciuti a livello internazionale e sono controllati da terze parti. Esse comportano una serie di impatti positivi sul terreno, a vantaggio delle comunità locali e degli ecosistemi, in linea con gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.

1° giorno

Alice Springs (-/-/-)

Arrivo ad Alice Springs e trasferimenti in hotel con servizio shuttle.
nel tardo pomeriggio incontro con le guide per il brefing sul Larapinta Trail ed i giorni a venire.

Alice Springs Alice Springs, cittadina con appena 28.000 abitanti, si trova al centro del continente australiano come un’oasi nel deserto, circondata da montagne rocciose e immersa in un paesaggio arido dai colori indescrivibili, veramente spettacolari. La popolazione ha una forte presenza aborigena, non a caso il centro offre numerosissimi atelier d’arte in cui si possono acquistare splendidi e costosi dipinti aborigeni, ma anche più abbordabili negozi di souvenirs legati alle tradizioni degli antichi abitanti di queste zone.
Ad Alice Springs è anche possibile organizzare bellissime ed entusiasmanti escursioni come l’ascensione all’alba in mongolfiera sul deserto e l’escursione in quod od in Mountain Bike nel deserto.
Da visitare
Al numero uno il Kangaroo Sanctuary dal martedì al venerdì.
Quindi la Old Telegraph Station con il suo museo e la storia dei pionieri che conquistarono il Red Centre collegando con il telegrafo prima e la ferrovia poi Adelaide a Darwin.
Il Desert Park, aperto nel marzo 1997, situato sui rilievi dei Mac Donnel Ranges: si tratta di una spettacolare introduzione all’ambiente desertico e alla sua fauna tipica; i tre maggiori habitat con oltre 120 specie animali australiane, tra cui alcune in estinzione e 350 specie di piante. La Royal Flying Doctor Service, il servizio di pronto intervento, in elicottero, punto di riferimento per tutto il Central Australia.
La School Of The Air, con la quale centinaia di ragazzi e bambini, ricevono l’istruzione scolastica via radio.
Per la cena, invece, consigliamo il Bojangles restaurant (al n° 80 di Todd Street Tel. 89522873), oltre a gustare la tipica cucina locale, a base di carne alla brace, potrete ascoltare ottima musica australiana.

2° giorno

Alice Springs / Nick’s Camp (-/L/D)

Pernottamento: Bush Camp attrezzato semipermanente
Pranzo incluso
Cena inclusa
Trek incluso: da 8 a 15 km
Incontro con la guida presso il vostro hotel per 7:00-07:30.
Il trekking inizia lato orientale del percorso che inizia dall’ Old Alice Springs Telegraph Station.
Il sentiero passa attraverso cespugli e macchie di mulga, per proseguire lungo colline e boschi; diciamo addio alla Alice nella parte superiore della cresta di Euro prima di iniziare il trekking attraverso il profondo e stretto passaggio di Wallaby Gap. Da qui hai la possibilità di andare al campo con il veicolo o proseguire a piedi per altri 8 km sino a raggiungere lo stesso. In Nick’s camp gode di una splendida vista sull’ Heavitree range e sulla Alice Valley.

3° giorno

Nicks Camp - Simpson’s Gap Più Standley Chasm Lookout Walk (B/L/D)

Pernottamento: Bush Camp attrezzato semipermanente
Prima colazione inclusa
Pranzo incluso
Cena inclusa
Trek incluso: 10- 15 km
Il programma di oggi:
Dal campeggio di Nick, seguiamo il sentiero ovest attraverso magnifici Bloodwoods e gli ombrosi e alti Ironwoods: gli alberi dominanti su questa stretta piana alluvionale. Possibili osservare Echidna e Wallaby delle rocce genere nei dintorni di Simpson’s Gap. Da qui un breve trasferimento ci porta alla splendida Standley Chasm in cui saremo impegnati in una passeggiata sino in cima per osservare e visitare l’anfratto roccioso. Ci trasferiamo quindi al campeggio Charlies situato ai piedi delle colline di Counts Point, zona magnifica e selvaggia. Il campo di Charlie è così chiamato in onore della pionieristica Guida di Larapinta: Charlie Holmes.

4° giorno

Nicks Camp / Simpson’s Gap Più Standley Chasm Lookout Walk (B/L/D)

Pernottamento: Bush Camp attrezzato semipermanente
Prima colazione inclusa
Pranzo incluso
Cena inclusa
Trek incluso: 15 km
Il programma di oggi:
Il clou di questa giornata è la camminata di 5km lungo la cresta più alta che porta a Counts Point. Dalla sommità, avremo la vista della parte ovest del Mount Sonder, e del cratere della cometa di Gosse Bluff. La discese dall’alto crinale, ci porta attraverso l’antica foresta di Mulga Trees Hill. Lungo il percorso possibile osservare nelle rocce calcaree i fossili di stromatoliti, una delle più antiche forme di vita terrestre. Sirientra nel pomeriggio al campeggio Charlie. Una passeggiata facoltativa di 2 km potrà portarvi al Serpentine di Chalet Dam, un pizzico di storia pionieristica e la possibilità di una nuotata nella acque del dam.

5° giorno

Charlie’s Camp / Ochre Pits (8 Km). Opzione Per Ormiston Gorge/ Finke River G. (10 Km) (B/L/D)

Pernottamento: Bush Camp attrezzato semipermanente
Prima colazione inclusa
Pranzo incluso
Cena inclusa
Trek incluso: 8 + 10 km
Il programma di oggi:
Iniziamo la giornata (se non l’abbiamo fatto il giorno prima), con una passeggiata opzionale per Serpentine Chalet. Si prosegue alla volta del passo di Inarlanga (Echidna). Numerose in questa zona le palme Cycadacee. Si prosegue per il sito aborigeno di Ochre Pits (qui è ancora usanza tradizionale la raccolta delle argille e terre rosse, gialle e bianche utilizzate durante i rituali aborigeni per le pitture corporee. Nel pomeriggio facciamo una piccola sosta di relax sul Finke River (si dice sia uno di fiumi più antichi del mondo), volendo possiamo rilassarci a Glen Helen Lodge, storico punto di approvvigionamento del bush. Possibile infine una escursione opzionale di 10 km che da Ormistone gorge ci parta al Fike river attraverso le depressione del Creek CountryNel pomeriggio inoltrato trasferimento al nostro camp ai piedi di l monte Sonder. Questo campo è chiamato campo Fearless (degli impavidi) in onore della guida di trekking Sue Fear.

6° giorno

Mount Sonder 16km (1380m) (B/L/D)

Pernottamento: Bush Camp attrezzato semipermanente
Prima colazione inclusa
Pranzo incluso
Cena inclusa
Trek incluso: 16 km
Il programma di oggi:
Partenza alle 3 del mattino raggiungere la sommità del monte Sonder. Il nostro obiettivo è quello di essere sulla cima per l’alba così da vedere come il sole si diffonde su tutto questo vasto paese con un effetto spettacolare. Scendiamo poi a Redbank Gorge e possiamo godere di un ottimo brunch e, se il tempo lo permette, nel pomeriggio, sosta a Glen Helen Homestead per brindare magari con una birra gelata alla nostra bella impresa. Da qui volendo è possibile effettuare un volo panoramico con l’ elicottero dell’ homestead per ammirare dall’ alto la zona da noi esplorata in questi giorni. Al termine della giornata rientro al campo.

7° giorno

Ormiston Pound Walk / Alice Springs (B/L/-)

Pernottamento: libero
Prima colazione inclusa
Pranzo incluso
Trek incluso: 4/5 km
Il programma di oggi:
Oggi giusto una rilassante passeggiata di 3/4 ore lungo l’ Ormiston Pound. Panorami, flora e sono straordinari e la passeggiata si concluderà con l’ esplorazione del corso superiore della gola ove possibile osservare i canguri delle rocce ( Rock Wallabies) mentre scorrazzano sulle rocce imponenti. Inizia infine il trasferimento in van per rientrare ad Alice Spring ove l’ arrivo è previsto per le 17.00.

8° giorno

Alice Springs (-/-/-)

All' ora convenuta trasferimento con servizio shuttle in aeroporto.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppia
Dal 4 Aprile 2021 al 28 Settembre 2022€ 2.860

Note

Gli arrivi ad Alice Springs sono ogni martedì e sabato
dal 3 aprile al 25 settembre 2021
dal 2 aprile al 27 settembre 2022
Solo piccoli gruppi Le dimensioni dei gruppi guidati sono strettamente limitate a un massimo di 12-16 persone.
Avventure in aree remote significa che il distanziamento sociale viene naturale.
Il classico Larapinta Trek è completamente supportato dal veicolo. Trasporterai solo uno zaino da giorno contenente gli oggetti di cui hai bisogno durante la giornata (inclusi acqua, cappello da sole, snack, pranzo, macchina fotografica, strati impermeabili e caldi).
Il viaggio inizia con un briefing OBBLIGATORIO pre-partenza nel pomeriggio del giorno prima della partenza. È ESSENZIALE che organizzi il tuo viaggio per consentirti di partecipare a questo briefing.
L’itinerario è indicativo è può variare per esigenze dell’ ente parchi od organizzative o per eventi atmosferici.
Cosa dovrete portare con voi:
Cappello, borraccia (o bottiglia d’acqua), spray repellente, una piccola torcia elettrica, scarpe comode da trekking , asciugamano, abbigliamento comodo, una felpa e una giacca a vento per la sera e per il mattino presto (di notte la temperatura può arrivare fino a zero gradi!). Sacco a pelo se volete usare il vostro personale (disponibile a noleggio sul posto). Le vostre normali dotazioni per il pernottamento e per la propria igiene corporale.
L’eventuale bagaglio in eccedenza potrà essere lasciato in deposito in aeroporto o in hotel ad Alice Springs.
I bastoncini da trekking possono sicuramente aiutarti a salire e scendere le pendenze e per la stabilità. Se non li hai usati in precedenza, ti consigliamo di allenarti con loro prima di iniziare l’escursione.
Cambio applicato: in data 25 agosto 2020
La quotazione è indicativa e soggetta a variazioni stagionali ed alle tariffe tipo dynamic rates.
Supplemento camera singola disponibile.
Richiedete il preventivo dettagliato con le indicazioni dei lodge/motel ed un preventivo aggiornato.


La quota comprende

  • Tutti i trasferimenti da e per l’ aeroporto ad Alice Springs.
  • Due pernottamenti ad Alice Springs
  • 5 colazioni, 6 pranzi e 5 cene
  • Campi tendati, semipermanenti ad uso esclusivo
  • Guida locale professionista e staff di supporto
  • Tutto l’equipaggiamento da campeggio incuse tende, swag, sedie e brandine
  • Ingressi alle aree aborigene, ai Parchi nazionali
  • Trasferimento fuoristrada da e per Alice Springs
  • Sistema di comunicazione di emergenza e kit di primo soccorso

La quota non comprende

  • Quanto non espressamente indicato in “incluso” nella vostra escursione od altrove nel programma.
australia

L’Australia è abitata da circa 42.000 – 48.000 anni, da quando cioè i progenitori degli attuali aborigeni australiani arrivarono dall’odierno sud-est asiatico attraversando il mare, favorite anche del più basso livello delle acque e servendosi poi delle più antiche tecniche di pesca, caccia e raccolta per sopravvivere. Questa terra rimase però inesplorata dagli europei fino […]

australia

L’Australia è bagnata a nord dal mare degli Arafura, a nord-est dal mar dei Coralli, a sud-est dal mar di Tasman, a sud dall’oceano Indiano e a a nord-ovest dal mar di Timor. Essendo completamente circondata dal mare, non confina direttamente con altri stati. Quelli più vicini sono la Nuova Zelanda a sud-est; l’Indonesia, Papua […]

australia

Essendo l’Australia situata nell’emisfero sud, le stagioni sono invertite rispetto all’Europa: la primavera/estate corrisponde ai mesi da novembre a marzo, l’autunno/inverno va da aprile a ottobre. Nelle zone desertiche centrali si riscontra una forte escursione termica, mentre le regioni del nord (Darwin e il Western Australia) godono di un clima tropicale con temperature piuttosto alte […]

L’Australia è una federazione di sei Stati e diversi Territori, oltre al Distretto dove si trova la capitale Camberra. La Nuova Zelanda è invece uno Stato unitario. Gli Stati federali sono: Australia Meridionale; Australia Occidentale; Nuovo Galles del Sud; Queensland; Tasmania; Victoria. I due territori principali sono: l’Australian Capital Territory Territorio del Nord. L’Australia ha […]

L’Australia è uno dei paesi meno popolati della Terra: i suoi 20 milioni circa di abitanti coprono una superficie pari quasi a quella degli USA e la densità media è di soli 2 abitanti per chilometro quadrato. La popolazione si distribuisce in modo molto eterogeneo, concentrandosi lungo la costa sud-orientale e all’estremo sud di quella […]

Le arti e le attività culturali australiane riflettono la miscela unica di differenti culture, nuove influenze e antiche tradizioni che caratterizza la nazione. Esse sono il frutto di una terra che ospita sia le più antiche tradizioni culturali che ci sono giunte senza soluzione di continuità, sia una ricca mescolanza di culture portate dagli emigranti. […]

Australia

Le arti e le attività culturali australiane riflettono la miscela unica di differenti culture, nuove influenze e antiche tradizioni che caratterizza la nazione. Esse sono il frutto di una terra che ospita sia le più antiche tradizioni culturali che ci sono giunte senza soluzione di continuità, sia una ricca mescolanza di culture portate dagli emigranti. […]

australia

Le festività australiane sono legate alla cristianità; tra le feste pubbliche segnaliamo Capodanno, 1° gennaio; la Festa del Lavoro, in una data non fissa perchè cambia tra le varie regioni; la Festa Nazionale, 26 gennaio; Anzac Day, 25 aprile. Si celebra poi una festa chiamata Festa del Mondo, in cui ogni anno viene festeggiato un […]

I primi coloni furono inglesi, per cui la cucina australiana ha una tradizione anglosassone. Una specialità famosa sono le “meat pies” piccoli pasticci di carne usati come snack. Ancora più tipica è la “vegemite”, una sorta di scuro pâté di estratto di lievito: gli australiani la spalmano sul pane e ne sono praticamente dipendenti. Si […]

australia

Il Paese è raggiungibile da tutte le parti del mondo. Dall’Italia non esiste il volo diretto, considerata la lunga distanza. Data la vastità del territorio australiano, gli spostamenti aerei interni rappresentano un ottimo mezzo di trasporto, soprattutto per chi non dispone di molto tempo. Le maggiori compagnie aeree locali sono il Qantas e la Ansett […]

Visto d’ingresso (necessario): Il visto turistico “elettronico” (ETA) ha una validità di 90 giorni ed è rilasciato contestualmente all’emissione del biglietto aereo. I cittadini italiani hanno inoltre la possibilità di ottenere un visto per vacanze-lavoro della durata di sei mesi (per informazioni relative al visto “vacanza-lavoro” rivolgersi direttamente all’Ambasciata d’Australia a Roma o al Consolato […]

Situazione sanitaria: L’assistenza sanitaria è di ottimo livello nelle aree urbane. Nelle aree rurali e in quelle più remote, invece, vi è scarsità di personale sanitario e le strutture ospedaliere sono poco affidabili. Vige tra l’Italia e l’Australia un accordo in materia di assistenza sanitaria che consente ai turisti italiani di beneficiare dell’assistenza sanitaria di […]

Australia

Viaggiatori con animali: L’importazione di cani e gatti dall’Italia è consentita a determinate condizioni: devono portare una micro piastrina; devono essere stati vaccinati contro la rabbia nei 12 mesi antecedenti la data di importazione ed essere stati sottoposti al test antirabbico almeno 150 giorni prima della data di arrivo. In assenza di queste condizioni saranno […]

Ambasciata d’Italia a Canberra 12 Grey Street, Deakin – CANBERRA – ACT – 2600 Tel. (+61 2) 6273 3333 Fax. (+61 2) 6273 4223 Soccorso stradale Tel. 131.111

Al di là degli ovvi condizionamenti dovuti al clima, è diffuso in Australia l’abbigliamento casual. Tuttavia in alcuni locali sono obbligatorie per gli uomini la giacca e la cravatta, in particolare la sera. Inoltre si tenga presente che nei locali è diffusa l’aria condizionata. Per chi sceglie un tour si consiglia un abbigliamento pratico e […]

honeymooners

Inno nazionale: Advance Australia Fair Festa nazionale: 26 gennaio Coccodrilli L’Australia tropicale ha la maggior densità di coccodrilli al mondo. Esistono due grandi specie: i coccodrilli d’acqua dolce (soprannominati “sweetie”) che sono più piccoli e tranquilli, e i coccodrilli d’estuario (“saltie”) che si spostano anche sulla costa e sono estremamente pericolosi. Orario negozi in tutte […]

Australia

I produttori e attori cinematografici australiani continuano a spostarsi regolarmente fra l’Australia e l’estero per lavorare. Il film Master and Commander del regista di Sydney Peter Weir – uno spettacolare adattamento dei romanzi di avventure marinare di Patrick O’Brian – è stato uno dei grandi successi internazionali del 2004. Attori come Nicole Kidman, Geoffrey Rush. […]

La fama dell’Australia di paese vivace e individualista trova conferma nella moda australiana – una miscela ricca e variopinta di stili esuberanti. Cominciamo con la sorprendente fusione di culture prodotta dall’estetica di Akira Isogawa. E’ chiaro che questo stilista è dotato di un raro romanticismo intrecciato con un filo delicato alla sua cultura nativa giapponese. […]

australia

Sidney Sydney è una delle icone d’Australia, luminosa e vitale, offre bellezze naturali incomparabili, come la sua baia e le moltissime spiagge come Mainly o Bondy, zone storiche e centri commerciali, teatri, spettacoli culturali di ogni tipo e uno splendido giardino botanico. Per conoscere Sydney si parte dalla famosa Opera House, passeggiando lungo la baia sino […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Tour al Kula Eco Park, posto ideale per conoscere la flora e la fauna caratteristica delle Fiji. Clicca qui!

Venite con noi a conoscere Suva, la capitale delle isole Fiji!

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

Realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011