https://www.goaustralia.it?p=20890
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - [email protected]

Paradisi Remoti Fiji e Vanuatu

Visitare due arcipelaghi del Pacifico in una volta sola ma senza stressarsi. Cambiare scenario ma la spiaggia è sempre spettacolare! Poi scoprire la magnificenza dei Blu Holes, delle popolazioni di Espiritu Santo, del reef pinnegiando pigramente; oppure, per chi si cimenta nella subacquea, scoprire il relitto del Presidente Coolidge, tra i più famosi al mondo. In ultimo una sosta veloce a Singapore per ammirare una delle metropoli asiatiche più belle.

Scopri le foto e i video dei resort nelle tab apposite qui sopra!

 

1° giorno

Milano / Singapore ( - / - / - )

Partenza in giornata.
Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno

Singapore / Nadi ( - / - / - )

Transito.

3° giorno

Nadi / Yasawa ( - / - / D )

Arrivo, assistenza in lingua italiana e trasferimento in minivan alla marina di Denarau. Proseguimento in aliscafo.
Arrivo a Naukakuvu Island e sistemazione presso il resort (unico dell’ isola).
Paradise cove ****Paradise Bungalow
Inizio del soggiorno in pensione completa.

4° - 6° giorno

Yasawa / ( B / L / D )

Mare e relax!

L’ arcipelago delle Yasawa è situato a settentrione dell’ Isola principale di Viti Levu sede dell’ aeroporto intercontinentale. Le Isole Yasawa si possono raggiungere in volo oppure utilizzando anche una crociera che ci porterà a conoscere sia le Mamanucas che le Yasawa.
L’ arcipelago è composto principalmente da 20 isole che coprono un'area di 135kmq e sono state aperte al turismo solo nel 1987.
Le isole principali di questo gruppo sono Naukakuvu, Kuata, Nacula, Nanuya Lailai, Nanuya Levu (famosa per le ambientazioni del film film \"Laguna Blu\"), Naviti, Tavewa, Waya, Waya Lailai, Yaqeta e Yasawa.
Si possono giustamente porre tra le mete per un soggiorno esclusivo immersi nella natura tra spiagge remote ed incontaminate, mari cristallini e natura lussureggiante.
Da maggio a settembre potrete fare snorkeling con le mante giganti
Altre possibili attività: Escursione al Mountain Peak a Waya, Pesca a bolentino, Kayak , Diving,Serata tipica di danze , fijiane il venerdì, escursioni ad Octopus Island, Visita al villaggio fijiano di Soso

7° giorno

Yasawa / Nadi ( B / L / - )

Nel tardo pomeriggio rientro a Nadi in aliscafo e trasferimento in hotel.

8° giorno

Nadi / Port Vila ( B / - / - )

Trasferimento in aeroporto e partenza per le vicine Vanuatu come dire il cuore della melanesia.
Arrivo e trasferimento in hotel.

9° giorno

Port Vila ( B / - / - )

Visitando Efate

Mercato di Port Vila: questo animato mercato si trova nel centro di Port Vila, vicino all’Ufficio Postale 24 ore su 24 dal Lunedì al Venerdì e fino alle 14 di Sabato. All’interno del mercato, le donne di Vanuatu, nei loro colorati vestiti “della nonna”, vendono frutta e verdura fresca proveniente dai villaggi vicini. C’è poi uno stupendo assortimento di conchiglie, collane di perline, cavigliere e vestiti. Il giorno di maggior affollamento è il Sabato.
Centro Culturale Nazionale (Vanuatu Kaljoral Senta): il rinomato Centro Culturale di Rue d’Artois espone una vasta gamma di manufatti artigianali, così come di copricapi cerimoniali e di ceramiche tradizionali.
Iririki Island: quest’isola, situata al centro del porto di Port Vila, è raggiungibile attraverso una breve corsa in traghetto. Una camminata di 30 minuti gira intorno all’isola passando attraverso lussureggiante macchia tropicale e nelle piccole spiagge ci sono windsurf e pedalò a noleggio. Una parte del resort è rivolto alle coppie più che alle famiglie (non sono ammessi ospiti sotto i 12 anni d’età). Il nuovo resort per famiglie, Snorkellers Cove, sull’altro versante dell’isola, ha aperto nel 2006 e dispone di palestra, campi da tennis ed un’immensa piscina con swim-up bar.
War Memorial: opposto alla Reserve Bank di Vanuatu sorge un memoriale ai soldati che morirono durante la Prima Guerra Mondiale, da cui si gode anche di una bella vista su Port Vila ed il porto.
Michoutouchkine & Pilioko Foundation Art Gallery: intitolata ai due artisti locali, questa galleria d’arte si trova sulla strada per il villaggio Pango. Ospita un’interessante collezione di cimeli dell’area Pacifica, incluse sculture decorate e maschere dal sud del Malakula. I visitatori possono anche esplorarne gli amabili giardini. L’ingresso è gratuito.
Chief Roi Mata’s Domain: ad appena mezz’ora di macchina da Port Vila, nella regione Lelapa, si trova la bella area, Patrimonio Mondiale dell’Umanità, di Chief Roi Mata’s Domain. In ricordo della vita e delle conquiste di uno dei più famosi comandanti di Vanuatu, questa stupefacente terra tropicale è stata anche usata come set della serie tv Survivor. Essa è caratterizzata da un porto mozzafiato, da fiorenti barriere coralline e da una serie di spiagge perfette che fanno da vedetta all’isola a forma di cappello di Artok, dove è sepolto Roi Mata. Possibilità di tour culturali.
Stella della Russia: la “Stella” delle immersioni in relitto non può essere dimenticata. Questa goletta di 89 metri giace circa 300 metri a ovest del molo principale e è popolata da banchi di pesci dai mille colori.
Malapoa Point: le forze armate britanniche scaricarono qui le loro munizioni alla fine della II Guerra Mondiale. I graziosi giardini corallini di Malapoa Reef si trovano poco oltre.
Erakor Island: questa bell’isola è collegata a Port Vila da una linea di traghetti gratuita che parte dal piccolo molo sud del Le Lagon Resort Vanuatu. Il resort dispone di una piccola spiaggia dove farsi belle nuotate e di un buon ristorante.
Mele Island: anche conosciuta come Hideaway Island, questa minuscola isola offre una buona base, vicino a Port Vila, per praticare snorkeling, con banchi di pesci tropicali e coralli blu, rossi, verdi e gialli. L’area circostante costituisce una riserva marina. I visitatori hanno la possibilità di noleggiare equipaggiamento subacqueo, kayak e catamarani, oltre che partecipare a tour sopra la barriera corallina a bordo di barche dal fondale di vetro. È anche possibile spedire le proprie cartoline dal primo Ufficio Postale Sottomarino al mondo. Una linea di traghetti gratuita collega Mele alla terraferma. Esiste però una tassa d’ingresso all’Hideway Island.
Belvedere di Klem’s Hill: si possono godere magnifiche viste su Port Vila e Mele Island dall’alto della Klem’s Hill, situata vicino al villaggio Mele e a circa 200m dal livello del mare. Ingresso a pagamento.
Cascate Mele-Maat: questo impressionante salto di 20 metri è visibile ai piedi della Klem’s Hill. I visitatori possono raggiungere le cascate attraversando i lussureggianti Giardini Botanici tropicali. Con le loro ottime piscine naturali, le cascate di Mele costituiscono una piacevole località in cui trascorrere una giornata calda. Ingresso a pagamento.
Centro Culturale e Riserva Naturale Secret Garden: ideale per apprendere qualcosa in più sulle tradizioni e la cultura di Vanuatu e sulla flora e la fauna locali. Situato all’interno di più di due acri di graziosi giardini. Ingresso a pagamento.
Lelepa Island: l’isola è nota per la Feles Cave, un’enorme grotta che si pensa possa essere il luogo di sepoltura di un leggendario capo polinesiano, Roi Mata. Sul versante orientale dell’isola si trova anche una lunga spiaggia sabbiosa, mentre delle belle formazioni coralline ne orlano la costa a sud-est. Tour operator locali offrono l’accesso all’isola con tour giornalieri.
Siviri: questo villaggio offre belle vedute che spaziano dalla Undine Bay fino alle rocciose isole di Nguna, Pele ed Emao. La grotta Valeafau si trova appena prima del villaggio e c’è anche una buona area per picnic sulla costa, poco dopo la fine delle case.
Eton Beach & Eton Blue Hole: questa tranquilla spiaggia di sabbia è una delle più belle di Efate. A sud del villaggio, sul lato orientale della strada, si trova il Blue Hole, uno specchio d’acqua turchese collegato all’oceano. Ingresso a pagamento.
Moso Island: quest’isola ricoperta di vegetazione presenta delle profonde caverne a nord ed ospita una riserva di tartarughe che può essere visitata con dei tour in barca.
Nguna Island: adagiata vicino alla costa nord di Efate, Nguna è percorsa da vari sentieri e presenta una lunga spiaggia di sabbia bianca sul suo versante nord-occidentale. Le acque che circondano le isole di Nguna e Pele sono anche il sito di una delle più spettacolari aree marine protette. Il Monte Taputaora (593m) offre bei panorami su Efate e sulle Isole Shepherd.
Pele Island: adiacente a Nguna ed all’isola di Efate, Pele è raggiungibile attraverso escursioni giornaliere che prevedono pranzo, attività di snorkeling e un ambiente balneare ideale per il relax.

10° giorno

Port Vila / Espiritu Santo ( B / - / - )

Trasferimento in aeroporto e partenza per la vicina Espiritu Santo.
Arrivo e trasferimento in minivan al resort.

11° giorno

Espiritu Santo / ( B / - / - )

Espiritu Santo (3.677 km2) è la più grande isola dell'arcipelago di Vanuatu ed offre notevoli attrazioni al turista avventuroso: montagne, fitte foreste, relitti della seconda guerra mondiale e bellissimi fondali oceanici per gli amanti dell’acqua. Le spiagge sono bellissime ed incontaminate. L'isola fu un'importante base militare americana durante la seconda guerra mondiale e diede al noto romanziere James A. Mitchener, che s’innamorò delle sue bellezze, l'ispirazione per scrivere uno dei suoi capolavori: "Le Storie del Sud Pacifico" (da cui è tratto il musical “South Pacific”). Ancora oggi rimangono segni dell’occupazione americana, tra cui relitti di guerra sommersi, vecchie piste d’atterraggio e capanne Quonset. Gli amanti della natura possono esplorare le foreste tropicali della riserva naturale di Vatthe, conservate intatte, ricche di corsi d'acqua e cascate e popolate da una grande varietà di uccelli. Invece i subacquei hanno la possibilità di esplorare alcuni dei miglior siti al mondo per le immersioni, incluso il più grande e meglio conservato relitto sommerso del mondo, quello della "President Coolidge", ed il Million Dollar Point. Questa regione conta anche alcune spiagge disabitate. La capitale del nord Luganville è il secondo centro di Vanuatu. I visitatori vi troveranno numerosi ristorantini e caffè, un club sportivo, negozi per subacquei, alberghi e botteghe con prodotti locali. Operano voli giornalieri da Port Vila e settimanali da Brisbane e Sydney.

Visitando Espiritu Santo
Mercato di Luganville: situato sulla via principale, questo mercato cittadino variopinto vende prodotti freschi della terra e oggetti di artigianato. Aperto dal lunedì pomeriggio al sabato sera.
Million Dollar Point: alla fine della II Guerra Mondiale, quando gli Americani abbandonarono l'isola, gettarono in mare, in questo punto storico, centinaia di tonnellate di materiale bellico. Il posto è così diventato un'attrazione unica per i subacquei che vogliono esplorare i relitti sommersi.
Blue Hole: queste piscine blu di profonda acqua cristallina traggono origine da una sorgente di acqua fresca e costituiscono un’esclusiva di Vanuatu. Offrono un ottimo posto per nuotare o fare snorkeling e immersioni. Ingresso a pagamento.

12° - 14° giorno

Espiritu Santo / ( B / - / - )

Visitando Espiritu Santo
Mercato di Luganville: situato sulla via principale, questo mercato cittadino variopinto vende prodotti freschi della terra e oggetti di artigianato. Aperto dal lunedì pomeriggio al sabato sera.
Million Dollar Point: alla fine della II Guerra Mondiale, quando gli Americani abbandonarono l'isola, gettarono in mare, in questo punto storico, centinaia di tonnellate di materiale bellico. Il posto è così diventato un'attrazione unica per i subacquei che vogliono esplorare i relitti sommersi.
Blue Hole: queste piscine blu di profonda acqua cristallina traggono origine da una sorgente di acqua fresca e costituiscono un’esclusiva di Vanuatu. Offrono un ottimo posto per nuotare o fare snorkeling e immersioni. Ingresso a pagamento.

15° giorno

Espiritu Santo / Singapore ( B / - / - )

Trasferimento in aeroporto e partenza per Singapore.

16° giorno

Singapore / Milano ( - / - / - )

Arrivo prima dell’ alba.
Servizio navetta gratuito per raggiungere l’ hotel in day use disponibile dalle 09.00 alle 21.00.
Giornata a disposizione per visitare la città.
Possibilità di un prolungamento di soggiorno a Singapore.
In serata trasferimento con il servizio navetta in aeroporto e proseguimento per l’ Italia.

17° giorno

Milano / ( - / - / - )

Arrivo di prima mattina e termine del viaggio.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppia
Dal 1 Gennaio 2018 al 31 Dicembre 2019€ 4.200

Note

(B= colazione L=pranzo D=cena AI= all inclusive)

Calendario partenze: ogni lunedì da Milano (partenze da altre località italiane su richiesta)

 

Hotels previsti

  • Nadi: Fiji Gateway Hotel ***/* Deluxe Room Continental Breakfast
  • Yasawa: Paradise Cove**** Paradise Bungalow pensione completa
  • Port Vila: Poppys on the Lagoon **** garden bungalow Breakfast
  • Espiritu Santo: Barrier Beach House **** boutique fare 1 or 2 beachfront or gardenbeach Breakfast
  • Singapore: Village Hotel Changi day use 9- 21 e trasferimenti da e per l’ aeroporto

 

Quote variabili in base alle stagionalità e disponibilità sui voli.


La quota comprende

  • Voli di linea intercontinentali dai principali aeroporti italiani e voli interni
  • Trasferimenti da e per gli aeroporti e trasferimenti in aliscafo
  • Sistemazione in hotel in camera doppia
  • Pasti inclusi come da programma

La quota non comprende

  • Quanto non indicato nel costo del viaggio od altrove nel programma
  • Mance, bevande, extra di carattere personale
  • Tasse aeroportuali indicative 264 €
  • Quota d’iscrizione € 95

Paradise Cove Yasawa **** boutique

 

paradise coveSituato direttamene sul mare e circondato da  un magnifico giardino tropicale, Paradise Cove ha una spiaggia privata lunga oltre 200 metri, un salone di bellezza, una piscina all’aperto, un ristorante e  WiFi gratuito in ogni area.
Le sistemazioni sono suddivise in  spaziose ville e bungalow in stile tipicamente fijiano e concepite allo stsso tempo con una architettura contemporanea. Gli alloggi dispongono di aria condizionata, TV a schermo piatto e bollitore. Il resort fornisce gratuitamente i kayak. Il ristorante e situtato  davanti al bar sulla spiaggia, propone piatti della cucina locale e internazionale. Da maggio a settembre potrete fare snorkeling con le mante giganti!

Altre possibili attività: Hike the Mountain Peak a Waya, Handline Fishing, Kayak around the Island, Diving,School Safari, Friday Staff Performance, Day trip to Octopus, Sunday Church visit, Soso Village Visit.

 

Guarda il video qui sotto e inizia a sognare!

Barrier Beach Resort****boutique  Esiritu Santo

 

Situato sulla bellissima isola di Espiritu Santo il  Barrier Beach Resort vi farà immergere  un’atmosfera elegante  e rilassante nella sua semplicità e sarà un’ottima base  per esplorare le numerose bellezze che offre  Santo o per rilassarsi sulla spiaggia con un cocktail ed  ascoltando i suoni rilassanti dell’oceano. Le spaziose Farés  (bungalow )e le ville si affacciano sul mare e sono solo 12. Gli isolotti di fronte  e la barriera corallina creano una barriera naturale verso l’oceano. I solarium lungo la spiaggia si aprono su splendidi panorami . Prendere il sole, rilassarsi e nuotare nelle acque calde del pacifico oppure dedicarsi alle tante attività? A voi la scelta. La barriera corallina proprio davanti alla struttura è magnifica.  Il resort è tenuto molto bene ed è ben gestito, si mangia magnificamente!

Servizi Generali:

Colazione continentale gratuita tutti i giorni2 bar/lounge ; Ristorante,  Servizio in camera con orario limitato; Lettini da spiaggia, spugne mare, Spa completamente attrezzata, Biciclette gratuite e Kayak in loco.  Snorkeling in loco, immersioni subacquee nelle vicinanze.

Inoltre: reception aperta 24 ore su 24, tour desk, Servizio di lavanderia con lavaggio a secco, Deposito bagagli.barrier beach resort

Escursioni: Il personale è a disposizione per fornire assistenza nell’organizzazione e nel coordinamento dei vostri tour ed escursioni.

Attività disponibili sull’ isola: Immersione di livello mondiale: Il Presidente delle SS Coolidge, Million Dollar Point, molte località subacquee riconosciute e accessibili: il Barrier Beach Resort può organizzare le tue avventure subacquee con un team di esperti che ti prenderà e ti riconsegnerà al Resort. Mt Hope River Adventure Tour, Kayak sul  Matevulu O RI RI River,Snorkeling, Pesca sportiva, Spiagge appartate, Adventure Trekking, Esplorazione dei magnifici Blue Holes, Esplorazioni delle grotte, Equitazione Custom Villages.

Guarda il video qui sotto e inizia a sognare!

Cosa sapere di Canberra? Qui vi diamo alcune informazioni interessanti!

vanuatu

Isole esterne Ambae (405 km2) Coperta da una fitta foresta pluviale, quest’isola si dice che fu di ispirazione a James Michener nell’immaginare l’isola di Bali Hai nel suo romanzo epico “Le Storie del Sud Pacifico”. Il punto più elevato dell’isola è Mt. Lombenden, un vulcano semi-attivo i cui tre crateri formano altrettanti laghi con acqua […]

Eventi e festività Gennaio: 1- Primo giorno dell’anno Febbraio: 15 – John Frum (Cargo Cult) Day – Tanna Island 21 – Father Lini Day – Marzo: 5- Custom Chiefs Day Aprile: Pesca grossa di Vanuatu – Tusker 6KG Easter Challenge. Contatta: Greg Pechan. Tel: (678) 25597 Fax: (678) 23841; Email: [email protected] Maggio: 1- festa dei lavoratori […]

Ambasciata d’Italia competente: Ambasciata d’Italia a CANBERRA 12 Grey Street, Deakin, Canberra – ACT – 2600 Australia Tel.: +61 2 62733333 Fax: +61 2 62734223 Cellulare di emergenza: +61 418 266349 Consolato Onorario d’Italia a Port Vila Console Onorario: Sig.ra Therese Traverso PO Box 402 Port Vila – Vanuatu Tel: (+678) 22243 Fax: (+678) 24886 […]

vanuatu

Giornali e media Giornali e Media di Vanuatu stranieri EIN News Event Polynesia Inside Vanuatu One World Topix Vanuatu – Newspaper News Media Nazionali Port Vila Presse Port Vila Presse Tam Tam Vanuatu Daily Post Vanuatu Giornali locali Port Vila Presse Port Vila Presse Tam Tam Vanuatu Daily Post   F.A.Q. Hanno un altro nome […]

Trasporti e comunicazioni Patente  Internazionale (necessaria) Gli aeroporti internazionali si trovano a Port Vila (Bauerfield) ed Espiritu Santo (Pekoa) e sull’isola di Tanna. Non tutte le piste d’atterraggio delle isole maggiori dell’arcipelago sono sempre utilizzabili a causa della loro scarsa manutenzione. La compagnia aerea statale Air Vanuatu effettua voli per l’Australia, la Nuova Zelanda, le […]

vanuatu

Visti e passaporti Passaporto: necessario Qualora per arrivare a Vanuatu sia necessario fare scalo negli Stati Uniti d’America (ad es. Hawaii) o in un’isola del Pacifico, territorio statunitense (ad es. Guam, Samoa Americane, Isole Marianne ecc.) É indispensabile avere uno dei seguenti passaporti: a) passaporto a lettura ottica rilasciato entro il 26.10.2005, b) passaporto “con foto digitale” […]

vanuatu

Le circa 80 isole abitate di Vanuatu sono disposte a formare l’Anello di Fuoco del Pacifico, con una più o meno costante attività vulcanica, da semplici tremiti a occasionali tsunami. In alcune isole la terra si innalza fino a 2000 m sul livello del mare, in altre, appena pochi metri sul suo livello, si trovano […]

Alcune isole sono abitate da migliaia di anni e altre sono ancora oggi disabitate. Il primo insediamento conosciuto fu quello dell’isola Malo, dove sono state portate alla luce terrecotte di almeno 4000 anni fa. Nel 1606 l’esploratore portoghese Pedro Fernández de Quirós fu il primo europeo a raggiungere le isole. Gli europei vi si stabilirono […]

fiji

I primi abitanti delle isole Fiji che con Tonga, Samoa e la Nuova Caledonia erano navigatori e ceramisti della civiltà cosiddetta Lapita, erano melanesiani giunti intorno al 1500 a.C. periodo in cui vi svilupparono una civiltà fondata sui clan. Un migliaio di anni più tardi essi furono soppiantati dalle migrazioni dei negritos dalla Nuova Guinea. […]

Fiji

L’arcipelago delle isole Fiji comprende 322 isole delle quali solo 110 sono abitate; la maggioranza delle isole, ricche di lagune, foreste e montagne, oltre che di spiagge sabbiose, è di origine sismica ma nessun cratere è più attivo. Le quattro isole maggiori sono Viti Levu, Vanua Levu, Kadavu e Tavenuni, percorse da catene montuose, le […]

Gli abitanti delle Fiji si dedicano ancora oggi a molte attività artistiche e artigianali tradizionali. La danza, per esempio, è ancora un’arte praticata di frequente e gli spettacoli di “meke” si basano su una tradizione orale molto sentita. Queste danze sono state tramandate di generazione in generazione e si dice che nelle loro espressioni più […]

L’economia è basata in larga misura sulla produzione di canna da zucchero oltre che sulla coltivazione di palme da cocco e frutta esotica. Prodotti come manioca, patate dolci e riso sono destinati al consumo interno. Di scarso rilievo è l’allevamento, mentre è notevole il patrimonio boschivo (circa il 44,6% del territorio) dal quale si ricava […]

FESTIVITÁ Gennaio: 1 – primo dell’anno Febbraio: Marzo:  10-Giorno del Commonwealth Compleanno del Profeta Mohammed Aprile: Maggio: Ratu Sir Lala Sukuna Day Giugno: Luglio: Agosto: Settembre: Ottobre: Fiji Day Novembre: Deepwali Dicembre: Feste Natalizie GASTRONOMIA Una ricca tradizione culinaria fa considerare i figiani come un popolo che ama il cibo pesante e robusto come la […]

Il clima è tropicale, temperato dai venti di sud-est e senza rilevanti variazioni di temperatura. La temperatura a Suva, la capitale, varia da una media di 26°C in luglio-agosto, ad una media di 30°C in gennaio, febbraio e marzo. Nel periodo novembre-aprile vi è pericolo di cicloni, che sono particolarmente frequenti nei mesi di gennaio […]

La nazionale di calcio delle Fiji è posta sotto la direzione della Federazione calcistica delle Fiji. È affiliata all’OFC; è spesso oscurata dal successo della locale nazionale di rugby. Il miglior piazzamento alla Coppa di Oceania è stato il terzo posto ottenuto nel 1998. Partecipazioni ai Mondiali dal 1930 al 1978- Non partecipante 1982- Non […]

Parole di Michael Francis Alexander Prescott ( 1928) Meda Dau Doka – Meda dau doka ka vinakata na vanua E ra sa dau tiko kina na savasava Rawa tu na gauna ni sautu na veilomani Biu na i tovo tawa savasava Chrs… Me bula ga ko Viti Ka me toro ga ki liu Me ra […]

AVVISI Il 5 dicembre 2006, con un colpo di stato, il Comandante delle forze armate rimosse il Primo Ministro, dichiarando lo stato di emergenza, che è tuttora in vigore. Da gennaio ha formato un governo ad interim che ha tra i principali obiettivi, la lotta alla corruzione, la stabilità politica e l’armonia etnica e conta […]

Passaporto: Necessario, con validità residua di almeno 6 mesi. Visto d’ingresso: Necessario, per turismo fino a 120 giorni rilasciato in frontiera. Per informazioni su soggiorni più lunghi consultare il sito: www.immigration.gov.fj )

Vaccinazione: Nessuna. Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è obbligatorio chi ha soggiornato nei 10 giorni precedenti all’ingresso nelle Fiji in zone infette. Formalità valutarie: Nessuna L’assistenza in ospedale è garantita in modo soddisfacente solo nella capitale, anche se il personale di dottori e di infermieri scarseggia. Solo nella capitale esistono attrezzature per […]

VITI LEVU NADI  Tanoa International Hotel  Fiji Mocambo Tokatoka Resort Hotel DENARU The Westin Denarau Island resort & Spa The Sheraton Fiji Hotel  Sheraton Villas  Golf Terrace Apartments SUVA Holiday Inn Suva ISOLE MAMANUCA Vomo Islands Resort  Likuliku Lagoon Resort  Castway Resort Fiji THE YASAWAS Yasawa Island Resort VANUA LEVU SAVU SAVU Namale Resort ISOLE […]

Assicurazione auto: RCA obbligatoria. Noleggio auto: Avi è una delle compagnie di noleggio più importanti delle Fiji, sia per vacanza sia per affari, con 8 filiali solo a Viti Levu. Patente: Internazionale (modello Convenzione di Ginevra 1949). Norme di guida: Circolazione a sinistra. Trasporti in generale: Esistono due aeroporti internazionali situati nei pressi di Suva, […]

fiji

Nadi Terza città delle Fiji in ordine di grandezza, Nadi si staglia contro le montagne sulla costa occidentale di Viti Levu. Località una volta calma e tranquilla, dove gli abitanti coltivavano in pace le canne da zucchero, la città oggi si presenta come uno dei principali centri turistici del Paese e come porta d’accesso alle sue […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 16 giorni / 14 notti

da € 4.612 - Voli inclusi

Durata: 20 giorni / 18 notti

da € 5.155 - Voli inclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Cosa sapere di Canberra? Qui vi diamo alcune informazioni interessanti!

La Medusa a Scatola Uno degli animali più pericolosi e letali per l’uomo al mondo, tipico di alcune zone australiane, spesso trovata nelle acque del continente australiano, è la medusa scatola, i cui tentacoli possono raggiungere anche i tre metri di lunghezza. Altrimenti detta cubo-medusa , la medusa a scatola popola la costa lungo la […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su