https://www.goaustralia.it?p=28079
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - [email protected]

Pacific Dream: Hobbit Maori e Isole Tonga

Una bella visita dell’ isola del Nord della Nuova Zelanda con la magnifica Auckland la “città delle vele”, Hobbiton (il signore degli anelli), Rotorua con i suoi geyser e la cultura maori ed infine le grotte di Waitomo prima che il vostro viaggio di Nozze  si dedichi a 5 notti  in assoluto relax su un vero isolotto del Pacifico.  Nulla di meglio di Fafa Island nel Regno di Tonga, l’ultimo stato monarchico della Polinesia.

Partenze: Ogni martedì da Milano altre città italiane a richiesta con possibili supplementi

1° giorno

Italia / Auckland / ( - / - / - )

Partenza alla volta di Auckland con voli di linea, secondo disponibilità. Pasti e pernottamento a bordo

2° giorno

Auckland ( - / - / - )

Arrivo nella nottata.
Trasferimento con nostra auto privata in hotel.

3° giorno

Auckland ( B / - / - )

Oggi incluso il combo pass 24 che offre la possibilità di visitare Auckland con il sistema on hop bus.
Si consiglia una sosta per il pranzo o magari per la cena nel pittoresco quartiere di Ponsonby e poi il rientro ad Auckland città magari con il traghetto (non incluso nel pass costo circa 5 euro) attraversando tutta la baia.

Auckland viene giustamente definita la “città delle vele” per il numero sorprendente di barche che è possibile ammirare nella baia praticamente a qualsiasi ora del giorno. Il cuore della città è Queen Street, bella e sobria via principale, lungo la quale i negozi di abbigliamento elegante si alternano ai molti sportivi, banche ed uffici cambio, teatri e ristoranti.
Assolutamente da non perdere è una visita allo Sky Tower, all’angolo tra Victoria e Federal Street. Con 328 mt d’altezza è l’edificio più alto dell’emisfero Sud; all’interno vi sono ristoranti e bar, un albergo e il casinò, ma la maggiore atttrazione è sicuramente la spettacolare vista di Auckland e della baia che si gode dalla sommità.
Una visita obbligata è sicuramente al museo della città il “War Memorial Museum”, ubicato all’interno del parco più grande della città e che offre una splendida sezione di reperti Maori e di tutte le popolazioni polinesiane. Potrete inoltre osservare canoe di guerra riccamente intagliate, capanne per lo storaggio delle famose kumara, piccoli sacrari decorati, oggetti di uso quotidiano come ami da pesca e aghi ma anche armi da guerra, suppellettili di osso intagliato, tessuti di ogni genere, sculture di divinità e strumenti musicali (ahimè a volte ricavati da ossa umane).
Altro luogo di un certo interesse è Mt. Eden, uno dei numerosi vulcani della città, da cui si gode una spettacolare vista di Auckland dall’alto, con la baia di sfondo. E’ inoltre un ottimo punto per rendersi conto del numero incredibile di coni vulcanici ormai inattivi che caratterizzano la Nuova Zelanda e di come queste colline venissero utilizzate dai Maori per costruire villaggi protetti da palizzate quasi inespugnabili per gli europei, con coltivazioni a terrazze e buche di storaggio.
Per la cena, se non volete scegliere tra i molti ristoranti lungo la baia che offrono meravigliosi piatti di pesce freschissimo una buona soluzione per bistecche alla brace e insalate miste è l’Angus Steak House, ubicata in 8 Fort Lane. Rinomata zona di ristoranti alla moda è anche il quartiere storico di Ponsonby oppure il quartiere di Parnell.

4° giorno

Auckland / Matamata / Rotorua ( B / - / - )

Ritiro presso il deposito cittadino della vettura prenotata con chilometraggio illimitato, assicurazione all inclusive BPP. Obbligatoria la patente internazionale.
Auckland Hobbiton Rotorua 228 Km Ca
Dal vostro deposito si procede al vicinissimo imbocco della M1.
Si prende in direzione di Hamilton e quindi di Matamata. Matamata si trova a circa 70 km da Rotorua e 160 km da Auckland; qui si trova il set del signore degli anelli utilizzato per ambientare Hobbiton.
Matamata (Shire’s Rest), la magnifica area agricola scelta da Peter Jackson per girare “Hobbiton”, unico set cinematografico al mondo che si possa visitare. Qui avrete modo di vedere, tra gli altri, i 37 pertugi degli hobbit, il ponte del doppio arco, l’albero della festa e la locanda del Drago verde. Potrete fotografare da vicino la porta della casa di Bilbo cosi come ammirare la vista a perdita d’occhio delle meravigliose colline circostanti.
Al termine della visita proseguite per Rotorua.

5° giorno

Rotorua ( B / - / D)

Intera giornata a disposizione per esplorare questa zona semplicemente fantastica sia per la parte geotermale e naturalistica che per quella culturale grazie alla forte presenza della popolazione Maori.
A questo riguarda per questa sera è inclusa la tipica cena hangi ed il Tamaki Maori Village Experience.
Rotorua è sicuramente la meta turistica più visitata dell’Isola del Nord, soprannominata “la città dello zolfo” per l’intensa attività termale che la caratterizza. Meta di turisti fin dall’800, è particolarmente interessante sia dal punto di vista geologico e morfologico che da quello etnologico, è infatti sede della più grande comunità Maori della Nuova Zelanda moderna.
Assolutamente da non perdere è la visita del centro di cultura Maori e del parco geotermale dei geysers di Te Puia, dove vi è il geyser Pohutu che erutta circa ogni ora. Vi sono curiose pozze di fango bollente, cristalli di zolfo, laghi blu cobalto e una miriade di fumarole.
Per la sera organizzate una classica cena Hangi con spettacolo di danze maori, la più genuina è quella del Centro di Cultura. Consiglio una breve visita alla chiesetta anglicana maori di St. Faith, esattamente davanti al Marae e alla casa comune dove la sera tengono gli spettacoli di danza folcloristica.
Se avete tempo, una escursione al lago Tarawera è un vero tuffo nel passato. Nel 1876 il villaggio di Tarawera era la meta turistica per eccellenza, ma l’improvvisa eruzione del vulcano ha totalmente distrutto il villaggio vicino, creando contemporaneamente il lago attuale. Altra meta assolutamente obbligata è la zona termale di Wai o Tapu (lungo la strada per Taupo) dove potrete sbizzarrirvi tra pozze dai colori più incredibili, verde mela, arancioni, gialle.... il geyser Lady Knox erutta una sola volta al giorno, verso le 10.30, con uno spruzzo di oltre 20 mt.
Per chi ama i panorami visti dall’ alto e sino all’ orizzonte sicuramente la funicolare panoramica offre queste emozioni.

6° giorno

Rotorua /Waitomo Caves/ Auckland / ( B / - / - )

Km indicativi 340
Prima di partire coccoliamoci con le acque termali.
Inclusi oggi 30 minuti in Private Deluxe Pool con vista panoramica sul lago alle piscine termali di Rotorua.
Si procede quindi al rientro ad Auckland con sosta alle Waitomo Caves.
L’area conosciuta come Waitomo include una rete lunga 45km di grotte sotterranee, collegate tra loro dal fiume Waitomo. La grotta di Glow Worm, che visiterete oggi per circa 45 minuti, fu la prima ad essere esplorata nel 1887, è formata da rocce carsiche e calcaree ed offre alti soffitti, magnifiche formazioni colorate, enormi stalattiti e stalagmiti. La parte più eccitante della visita consiste poi nel salire su una barca (senza motore) e viaggiare per alcune centinaia di metri lungo il fiume sotterraneo: nel buio delle grotte, potrete ammirare milioni di lampiridi (larve luminose) che emettono una luce ed intermittenza e che costellano le pareti tutto intorno a voi, come un cielo stellato.
Pernottamento in hotel vicino all’ aeroporto.

7° giorno

Auckland / Tongatapu / Fafa island ( B / - / - )

Rilascio della vettura in aeroporto e partenza per le isole del Regno di Tonga.
Arrivo e trasferimento alla marina.
Da qui proseguimento per il breve tragitto in barca che ci porterà all’ Isola di Fafa.

8° - 11° giorno

Fafa island ( B / - / - )

Mare e relax.
Fafa è una piccola isola che offre una spiaggia incontaminata affacciata sulle acque limpide e cristalline dell’Oceano Pacifico nel Northern Reef di Tongatapu.
I 18 acri dell’isola sono abbelliti da splendidi palmeti e le sue spiagge la circondano interamente formando un anello perfetto. La barriera corallina circonda interamente l’isola garantendo la sicurezza sia per nuotare che per fare snorkeling nei giardini di corallo e madrepore.
Incluse nel vostro soggiorno l’uso del motoscafo per escursioni a Nuku’alofa , attrezzatura da snorkeling e paddle board.
Per chi lo desidera possibilità di pesca con i locali, lo chef sarà lieto di cucinare il vostro pescato. Possibile organizzare immersioni con il diving centre di Nuku'alofa.
Osservazione delle Balene:da luglio ad ottobre le balene migranti sono facilmente visibili dalla spiaggia. E’ anche possibile organizzare uscite in mare per osservarle da vicino e per nuotare con loro.

12° giorno

Fafa island / Auckland / ( B / - / - )

In giornata trasferimento in aeroporto a Tongatapu e proseguimento per Auckland.
Arrivo in prima serata e trasferimento con servizio navetta gratuito dell’ hotel in hotel vicino all’ aeroporto.

13° giorno

Auckland / Italia / ( B / - / - )

Trasferimento con servizio navetta gratuito in aeroporto e rientro in Italia.

14° giorno

Italia / / ( B / - / - )

Termine del viaggio.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppia
Dal 1 Settembre 2019 al 31 Marzo 2021€ 3.778

Note

  • Estensioni di viaggio possibili in tutta la Nuova Zelanda ed alle Tonga
  • Periodo consigliato: da aprile a novembre
  • Estensioni di viaggio Possibile prolungare il soggiorno in tutta la Nuova Zelanda ed alle Tonga

 

I nostri hotel:

  • Auckland: Citilife Auckland superior room o similare, a richiesta disponibili hotel o camere  di cat superiore
  • Rotorua: Tuscany Villas – Heritage Boutique  1 Bedroom Spa Suite
  • Fafa lsand: Fafa island resort  Delux fale  o similare, a richiesta disponibili hotel o camere  di cat superiore
  • Auckland: Citilife Auckland superior room o similare, a richiesta disponibili hotel o camere  di cat superiore

 

Per il vostro viaggio di nozze:

Per tutte le prenotazioni dal 1° settembre al 30 novembre 2019

Con partenza dal 1°aprile al 30 settembre 2020

Oltre ai classici benefit offerti dagli hotel Go Australia  vi offre:

  • Buono sconto di 100 euro a coppia
  • Una cena per due in una delle località toccate durante il nostro viaggio
  • Due borsoni morbidi da viaggio

 

Fafa Island  offerta sposi:

  • Vino spumante in camera la prima notte
  • Piatto di frutti tropicali
  • Omaggio floreale in camera

n.b. le offerte possono variare

 

Tassi di cambio applicati:

Dollaro U.S.A: 1 EUR = USD 1,16

Dollaro N.Z.: 1 EUR = NZD 1,67

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza, ovvero secondo accordi tra le parti all’atto della definizione/conferma del contratto di viaggio.

 

BLOCCO VALUTA: E’ possibile bloccare definitivamente il costo dei servizi a terra che non sarà più  soggetto a oscillazioni valutarie con un supplemento di € 50 a pratica. La richiesta dovrà avvenire contestualmente alla conferma.


La quota comprende

  • Voli di linea A/R
  • Franchigia bagaglio da 20 a 30 kg a seconda del vettore)
  • Trasferimenti da e per gli aeroporti tutti su base privata salvo diversamente indicato
  • Escursioni incluse come da programma ad Auckland e Rotorua
  • Noleggio vettura con km illimitati ed assicurazione BPP complet cover
  • Sistemazione in hotel in camera doppia
  • Pasti inclusi come da programma (B L D)
  • Tassa locale governativa attualmente in vigore

La quota non comprende

  • Tasse aeroportuali variabili sino ad emissione del biglietto alla data del preventivo 557 €
  • Quota di iscrizione, assicurazione medica sino a 10.000 € ass. bagaglio sino a 1.000 € e ass rischio zero 95 €
  • Assicurazioni facoltative e condizioni di viaggio sul nostro sito alla voce infoviaggi
  • Quanto non indicato nel costo del viaggio od altrove nel programma
  • Mance, bevande, extra di carattere personale
  • Preventivi aggiornati. Il preventivo aggiornato spesso può essere più vantaggioso (last minute/offerte speciali ecc.ra). Un buon motivo per richiederlo sempre!

Fafa Island:

Fafa è una piccola isola che offre una spiaggia incontaminata affacciata sulle acque limpide e cristalline dell’Oceano Pacifico nel Northern Reef di Tongatapu.

I 18 acri dell’isola sono abbelliti da splendidi palmeti e le sue spiagge la circondano interamente formando un anello perfetto. La barriera corallina circonda interamente l’isola garantendo la sicurezza sia per nuotare che per fare snorkeling nei giardini di corallo e madrepore.

 

Si Raggiunge da Nuku’alofa in 30 minuti circa con il mototoscafo privato dell’isola.

Il motoscafo è inoltre disponibile due volte al giorno per raggiungere Tongatapu e dedicarsi ad una visita della capitale del Regno di Tonga sempre pittorescamente polinesiana.

Il resort è composto da 13 fale (bungalow) tutti dotati di servizi con acqua calda e veranda privata.

Ve ne sono di 3 tipologie: 5 Superior, 6 Deluxe, e 2 honeymoon fale; sono tutti a breve distanza dalla spiaggia e distanti uno dall’altro per garantire la migliore privacy.

Tutte le strutture sono realizzate in legno e materiali locali per rispettare l’ambiente e lo stile tipicamente tongano.

Presso il resort il bar ed il ristorante con cucina a base prevalentemente di pesce preparato secondo ricette tongane o internazionali.

Una sera ogni settimana il resort organizza uno spettacolo folcloristico di danza e musica polinesiana con BBQ . Possibile inoltre assaggiare la tradizionale bevanda locale, la famosa Kava.

Incluse nel vostro soggiorno l’uso del motoscafo per escursioni a Nuku’alofa , attrezzatura da snorkeling e paddle board.

Per chi lo desidera possibilità di pesca con i locali, lo chef sarà lieto di cucinare il vostro pescato. Possibile organizzare immersioni con il diving centre di Nuku’alofa.

Osservazione delle Balene:da luglio ad ottobre le balene migranti sono facilmente visibili dalla spiaggia. E’ anche possibile organizzare uscite in mare per osservarle da vicino e per nuotare con loro.

 

Nuku’alofa La capitale del Regno di Tonga è una città in forte espansione. Il suo nome, Nuku’Alofa, letteralmente significa Dimora dell’Amore. Tra le bellezza da esplorare sul territorio non vanno dimenticati il palazzo, la residenza e le tombe reali. Il primo in particolare è divenuto in poco tempo il simbolo dell’arcipelago tongano nel mondo. Il […]

• Capodanno 1 gennaio • Compleanno dell’Erede della Corona di Tonga • Anniversario dell’incoronazione del monarca regnante di Tonga 31 marzo • Venerdì Santo • Pasqua • Lunedì di Pasqua • Giorno dell’indipendenza 4 giugno • Compleanno del sovrano regnante di Tonga 12 luglio • Giorno della Costituzione 4 novembre • Anniversario della incoronazione di […]

Passaporto e visto Per entrare in territorio tongano è necessario essere in possesso del passaporto con validità residua superiore a 6 mesi. In caso di permanenza oltre i 30 giorni è necessario richiedere il visto presso le Rappresentanze diplomatiche di Tonga. Minori: dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani dovranno essere in possesso di […]

Musica La tradizione tongana è ricca di canti e danze popolari che rivestono un ruolo importante, soprattutto per la diffusione dei racconti popolari e per i culti pagani. Musica tongana Alana Tuipulotu – Tongan Dance   Sport Il calcio e il rugby sono gi sport più seguiti e praticati sul territorio tangano. Molte sono le […]

tonga

Cultura L’elemento alla base della cultura è la famiglia allargata, la cui funzione è simile a quella dello stato, in quanto i beni vengono distribuiti fra tutti i membri della famiglia. La famiglia allargata è talmente consolidata nella cultura dell’arcipelago che i figli possono avere più di una casa in cui vivere È comune tenere […]

Economia Il settore principale per l’economia tongana è il primario, anche se il turismo e l’industria navale stanno crescendo molto di anno in anno. Nel settore primario, la coltura di prodotti tipici come cocco, vaniglia, agrumi, ananas e banane e l’attività ittica.   Trasporti e comunicazioni I collegamenti tra le diverse isole sono operati mediante […]

tonga

L’arcipelago delle Tonga è costituito da circa 150 isole di cui solo 40 risultano abitate. La maggior parte dell’area viene utilizzata per piantagioni o insediamenti urbani o è coperta da foresta pluviale e macchia tropicale. Sul territorio sono presenti diverse aree protette tra cui parchi naturali e storici di interesse nazionale e alcune riserve marine. […]

La leggenda narra di una giovane ragazza che venne catturata e sedotta dal Dio Sole Tangaloa, generando così la stirpe dei tongani. L’evento avvenne all’incirca nel 950 d.C. Gli antichi guerrieri tongani possono essere paragonati ai vichinghi, in quanto causavano morte e distruzione grazie alla convinzione che la guerra fosse una peculiarità dell’uomo. I primi […]

Dal punto di vista storico la scoperta della Nuova Zelanda è stata attribuita al navigatore polinesiano Kupe, nel 950 d.C. che le diede il nome di Aotearoa (Terra della Lunga Nuvola Bianca). Alcuni secoli più tardi, intorno al 1350, un gruppo di emigranti provenienti da Hawaiki, il paese natale di Kupe, arrivò in Nuova Zelanda, […]

La Nuova Zelanda è un arcipelago situato nell’Oceano Pacifico Meridionale tra il 34°15′ e il 47°30′ latitudine sud, a circa 2000km sud-est dell’Australia; è formato da due grandi isole: l’Isola del Nord e l’Isola del Sud, divise dallo stretto di Cook e da molte altre isole minori: Stewart, Chatham, Kermadec, Three Kings, Auckland, Campbell, isole […]

Dominio britannico dal 1907, la Nuova Zelanda ottenne l’indipendenza dal Regno Unito nel 1931. Oggi la Nuova Zelanda si presenta come una democrazia parlamentare indipendente nell’ambito del Commonwealth britannico. L’ordinamento si basa su atti parlamentari sia neozelandesi sia britannici, mentre la Costituzione (redatta nel 1986) non è stata ancora ratificata. Il capo dello stato è […]

Negli ultimi trent’anni l’economia neozelandese, in passato prevalentemente agricola, si è orientata progressivamente verso l’industria e il settore terziario. Dalla metà degli anni Ottanta il governo ha gradualmente abbandonato il protezionismo economico iniziale, in favore di una politica di apertura e deregolamentazione allo scopo di incentivare la crescita economica, anche se ciò ha provocato un […]

Flora: La flora della Nuova Zelanda è estremamente varia e per gran parte endemica: specie autoctone (in totale circa 1.500) come il weta gigante, il kauri (albero della gomma), il tuatara e il kukapo crescono accanto a vaste foreste pluviali dominate da rimu, faggi, tawa, matai e rata, a felci e lino, a campi coperti […]

TERRA DEI MAORI La Nuova Zelanda è soprattutto il cuore della cultura Maori, fieri discendenti dei polinesiani. La cultura Maori è la più antica della Nuova Zelanda. E’ soprattutto una cultura orale che fu raccolta alla fine del XIX secolo dagli intellettuali europei. Gli scrittori indigeni più conosciuti sono Keri Hulme e Jacqueline Sturm. Uno […]

La cucina della Nuova Zelanda sa dimostrarsi raffinatissima e molto varia, con una scelta più ampia ad Auckland e lungo tutta la costa rispetto all’entroterra che prevede invece una scelta minore, soprattutto derivante dall’assenza di pesce e crostacei che il mare offre in larga abbondanza. I neozelandesi amano moltissimo la carne: l’agnello è di buona […]

GLI ANTIPODI DELLA NUOVA ZELANDA Ogni punto della superficie del nostro pianeta ha un antipodo, un luogo, che sta esattamente all’estremità opposta del globo. La particolarità più affascinante dell’antipodo di un dato luogo è che risulta essere il punto della superficie terrestre da esso più lontano e che, per arrivarci, almeno teoricamente, vi sono due […]

Numerose le attività sportive che si potrete praticare in queste terre: Rugby: sport nazionale. Ciclismo: Esistono dei circuiti per ciclisti che permettono di scoprire le due isole ad un ritmo velocissimo (circa 60km al giorno). Potrete utilizzare la vostra bici o noleggiarne una sul posto e seguire diversi circuiti come: Le Delizie del Coromandel Auckland […]

In ogni regione esiste una scelta di alberghi di ottimo livello: business hotels come il Park Royal e lo Sheraton e le lodges (piccoli alberghi di lusso simili alla catena “Relais et Châteaux” in Europa) in posizioni splendide dove la natura è rimasta intatta. Spesso sono abbinati ad attività sportive come golf o pesca. Qui […]

Raggiungere il Paese è molto difficile: arrivare dall’Italia è una vera e propria impresa e prima di toccare terra devono passare circa 24 ore di volo! Solitamente i voli dall’Italia fanno scalo a Francoforte e poi a Singapore, proseguendo poi, finalmente, per Auckland. I tempi di percorrenza da Auckland, in assenza di scali, sono 3,5 […]

Ambasciata d’Italia a WELLINGTON 34-38 Grant Road, PO Box 463, Thorndon, Wellington, New Zealand Tel.: +64 4 4735339 Fax: +64 4 4727255 E-mail: ambasciata[email protected] Auckland: Agente Consolare onorario Cav. Mario Magaraggia 102 Kitchener Road, Milford, (PO Box 31 121) Auckland Telefono: (0064-9) 489 9632 Fax: (0064-9) 486 1888 Cell: 021 664027 E-mail: [email protected] Christ church: […]

FORMALITÀ VALUTARIE In entrata ed in uscita dalla Nuova Zelanda ogni viaggiatore che possiede piu’ di 10.000 NZ$ in denaro liquido (o l’equivalente di 10.000 NZ$ in valuta estera) deve compilare il Border Cash Report che è parte delle procedure di entrata o sdoganamento, (“Financial Transactions Reporting Act 1996”). La normativa imposta dal Ministero dell’Agricoltura […]

NORME D’INGRESSO Passaporto: necessario con validità residua di almeno 3 mesi. Visto: non necessario per turismo fino a 90 giorni di permanenza nel Paese, se si è in possesso di un biglietto aereo a/r. Vaccinazioni obbligatorie: nessuna.

Patente: Internazionale. Le assicurazioni estere sono accettate. L’assicurazione di responsabilita’ civile di un automobilista visitatore, stipulata nel paese di provenienza, non e’ valida in Nuova Zelanda. Tutti gli automobilisti visitatori devono periò pagare un’assicurazione al loro arrivo, presso un ufficio dell’AANZ (Automobile Association of New Zealand), contemporaneamente a sbrigare formalita’ riguardanti l’immatricolazione e l’iscrizione del […]

Le festività australiane sono legate alla cristianità: l’Assunzione, 15 agosto; Tutti i Santi, 1° novembre; l’Immacolata Concezione, 8 dicembre; Natale, 25 dicembre; Santo Stefano, 26 dicembre; Pasqua. Tra le feste pubbliche segnaliamo invece: Capodanno (1° Gennaio): nelle maggiori città hanno luogo esibizioni, gare e manifestazioni che richiamano le tradizioni rurali; Festa del Lavoro: festa pubblica […]

Auckland Auckland viene giustamente definita la “città delle vele” per il numero sorprendente di barche che è possibile ammirare nella baia praticamente a qualsiasi ora del giorno. Il cuore della città è Queen Street, bella e sobria via principale, lungo la quale i pochi negozi di abbigliamento elegante si alternano ai molti sportivi. Assolutamente da […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 16 giorni / 14 notti

da € 4.612 - Voli inclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Tour al Kula Eco Park, posto ideale per conoscere la flora e la fauna caratteristica delle Fiji. Clicca qui!

Venite con noi a conoscere Suva, la capitale delle isole Fiji!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su