https://www.goaustralia.it?p=1076
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - [email protected]

Un viaggio organizzato ricco di escursioni alla scoperta della natura più sorprendente della Nuova Zelanda. Ideale per chi viaggia da solo o per chi non ama guidare e predilige gli spostamenti in pullman, treno e traghetto. Lasciatevi condurre nel “nuovo mondo” alla scoperta di coste, montagne, fiordi, ghiacciai, vulcani, geyser, cultura Maori e paesaggi mozzafiato.

 

 

 

 

 

1° giorno

Milano/Roma – Auckland

Partenza dall’Italia con voli di linea.
Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno

transito

Transito in medio oriente o in oriente a seconda della compagnia aerea.

3° giorno

Auckland

Arrivo in Nuova Zelanda in mattinata.
Trasferimento in hotel con la navetta.
Sistemazione in hotel con camera subito a disposizione.
Resto del giorno libero.

4° giorno

Auckland

Intera giornata con guida in lingua inglese con pranzo incluso.
Durante la giornata vedrete il meglio che Auckland ha da offrire e le bellezze della costa occidentale. Lasciatevi sorprendere dalle viste spettacolari sia dell'Oceano Pacifico che del Mare di Tasmania, oltre a viste spettacolari di diversi vulcani, città e parchi regionali. Esplora la costa selvaggia, le spiagge nere e dorate, la foresta pluviale subtropicale con i famosi alberi Kauri, oltre alla flora e alla fauna indigene uniche.

5° giorno

Auckland -Bay Of Islands

Intera giornata di escursione con guida in lingua inglese e pranzo al sacco incluso.
Questo fantastico tour ci porta attraverso l'Auckland Harbour Bridge, a nord attraverso la costa dell'Hibiscus fino alla bellissima Baia delle Isole - un paradiso per le persone che amano le attività marine e la bellezza delle spiagge sabbiose poco affollate e delle foreste native. Arrivo a Paihia e visita dello storico Waitangi Treaty Grounds (ove venne firmato il trattato tra i Maori e l’Impero Inglese), per poi fare una crociera a Cape Brett, e viaggiare attraverso il famoso "Hole in the Rock" (tempo permettendo). Al termine della crociera, ritorno ad Auckland.

6° giorno

Auckland - Waitomo – Rotorua

Guida autista parlante inglese e pranzo al sacco e snacks inclusi.
Questo tour di un'intera giornata ha tutto! Dalle magiche lucciole e le formazioni calcaree di fama mondiale di Waitomo, al ricco patrimonio culturale e la generosità geotermica di Rotorua. Lasciando Auckland al mattino, viaggeremo attraverso i rigogliosi terreni agricoli delle regioni Waikato e King Country. All'arrivo nella piccola città di Waitomo, godetevi una visita guidata attraverso le famose grotte Waitomo Glowworm con le loro incredibili stalattiti, stalagmiti e altre formazioni calcaree. Finiamo il tour con un giro in barca silenzioso attraverso la Grotta Glowworm - una caverna sotterranea illuminata dalle luci di migliaia di piccole lucciole. Lasciando Waitomo delizioso pranzo in stile picnic (opzioni vegetariane e altre opzioni dietetiche disponibili su richiesta) mentre ci dirigiamo verso Rotorua. Arriviamo all'Agrodome alla periferia di Rotorua e facciamo un giro di una fattoria biologica in veicoli fuoristrada.
Osserveremo la tosatura delle pecore e le evoluzioni dei cani da pastore. Lasciando l'Agrodome, ci dirigiamo verso Te Puia, uno dei luoghi culturali più importanti della Nuova Zelanda. Al marae (casa delle riunioni) di Te Puia si gode uno spettacolo culturale Maori in cui storie antiche e moderne vengono raccontate attraverso giochi di canzoni, balli, lanterne e stick. Alla conclusione della performance culturale Maori, ci godiamo una visita guidata alle pozze termali e ai geyser attivi della valle termale di Te Whakarewarewa, tra cui il famoso geyser Pohutu. Il tour include anche una visita alle scuole di intaglio e tessitura di Te Puia, dove gli apprendisti vengono addestrati in queste abilità tradizionali da maestri intagliatori e tessitori.
Al termine si raggiunge l’hotel.

7° giorno

Rotorua - White Island

Escursione a White Island con guida in lingua inglese e
Si raggiunge in pullman la costa da Rotorua, poi si attraversa in barca la Baia di Plenty per sbarcare sull’isola Bianca a 49 km dalla costa ed esplorare il cratere interno del vulcano più attivo di Nuova Zelanda. Molti lo definiscono il “lifetime trip”: sbarcare su una piccola isola che è un vulcano attivo, passeggiare attraverso fumarole, gaysers e crateri dai colori incredibile è veramente una esperienza unica.
Essendo un vulcano attivo non vi è dubbio che la White Island è la patria della più imponente attività geotermica della Nuova Zelanda. I visitatori sono in grado di seguire più da vicino le attività eruttive e quelle collaterali che danno luogo a fumarole, geysers, piccola colate laviche ed esplosioni di vapore.
Le tonalità vivaci del giallo e arancione derivante dallo zolfo abbondante sull'isola sono il sogno di ogni fotografo.
Guide esperte vi condurranno in un 1 - 1,5 ore di esplorazione del cratere interno, fornendo un commento interessante sulla geologia dell'isola, così come le storie di tentativi di estrazione dello zolfo. Vedrete infatti anche i resti della fabbrica di zolfo che sono sopravvissuti più eruzioni da quando è stato abbandonata nel 1930.
Al termine della visita si rientra a bordo della barca per lo spuntino e, per chi lo desidera, possibile fare una nuotata. Al termine si effettua la circumnavigazione dell’isola prima di rientrare in terraferma.
Spesso al rientro si possono delfini, balene e altre forme di vita marina.
Al termine rientro a Rororua.

8° giorno

Rotorua

Partenza: 8:00 Ritorno: 17:00
Escursione con guida in lingua inglese e pranzo incluso.
Inizia questo tour di un'intera giornata con il nostro acclamato "must do" tour Geothermal Wonderland, per un indimenticabile viaggio attraverso la più spettacolare, colorata e variegata regione vulcanica della Nuova Zelanda. Scopri il meglio della straordinaria attività geotermica di Rotorua e dei meravigliosi paesaggi vulcanici del Wonderland Wonderland di Waiotangu e della Valle vulcanica di Waimangu. Nel pomeriggio visiterai i pittoreschi laghi blu e verdi e Tarawera Lookout per ammirare il panorama del lago Tarawera e del vulcano Mount Tarawera, nello storico villaggio sepolto dalla lava che testimonia le forze distruttive dell'eruzione vulcanica del Monte Tarawera del 1886.
Visita l'autentico villaggio Maori di Whakarewarewa, immerso in un'attiva valle geotermica, scopri come i Maori hanno vissuto in armonia in questo ambiente geotermico unico e stimolante per molte generazioni, sfruttando la straordinaria attività di piscine calde, fumarole fumanti e pozze di fango bollente su una base quotidiana per cucinare, fare il bagno e scopi medicinali.
Tempo di percorrenza della passeggiata a piedi - 3,5 ore - distanza 4 km - adatto per la maggior parte dei livelli di fitness

9° giorno

Rotorua – Wellington

Trasferimento libero al terminal bus e partenza per Wellington attraversando gli spettacolari panorami della zona centrale dell’ isola del nord.
Arrivo nel pomeriggio e trasferimento libero dal terminal bus all’hotel.

Attuale capitale della Nuova Zelanda e seconda area urbana, Wellington è posta all'estremo sud dell'Isola del Nord e viene spesso paragonata a San Francisco, per le sue colorate abitazioni, le ripide via ed i cable car.
E' conosciuta per il suo freddo clima invernale, causato dai venti antartici che soffiano nello stretto di Cook. D'estate, invece, diventa un centro piacevole, anche se meno animato di Auckland. E' il punto di partenza del traghetto e dei catamarani che collegano quotidianamente l'Isola del Nord all'Isola del Sud.
Di solito da Wellington si parte velocemente per l'Isola del Sud ma, soprattutto dopo le recenti ristrutturazioni, è possibile scoprire una città affascinante, raffinata, ricca di "storia", vivace e attiva. Le sue ridotte dimensioni permettono poi di visitarla a piedi senza problemi. La sua principale attrattiva è il TE PAPA, il magnifico museo primo per importanza della Nuova Zelanda . In lingua Maori, Te Papa vuol dire "il nostro posto".

10° giorno

Wellington

Mattinata dedicata alla visita della città con guida in lingua inglese.
Un viaggio indimenticabile intorno ai punti salienti della città, dove gli ospiti viaggeranno lungo la costa sud frastagliata e ripida e le lontane spiagge dell'Isola del Sud, sovrastati da case costiere arroccate sulle ripide colline rocciose. Ammireremo la baia, la città ed il porto dalla cima del Monte Victoria che raggiungeremo con la funicolare. Visiteremo i magnifici edifici del Parlamento e il famoso Beehive; quindi la splendida Cattedrale di St Paul, costruita in legno, e infine un tè o un caffè in un delizioso caffè sulla costa.
Pomeriggio a disposizione.

11° giorno

Wellington – Picton

Trasferimento al terminal dei traghetti ed imbarco per la traversata dello stretto di Cook che vi porterà sull’isola del Sud. Arrivo e Picton e trasferimento libero in hotel.
Pernottamento in hotel.

12° giorno

Picton

Escursione di un’intera giornata con guida in lingua inglese.
Marlborough è diventata famosa nel mondo per due aree iconiche, la regione vinicola Marlborough e Marlborough Sounds. La tua guida ti mostrerà attraverso la favolosa regione vinicola di Marlborough con tappa presso l'iconica cantina di Marlborough a Cloudy Bay. Dopo la visita in cantina, partiremo dalla regione del vino fino ai Marlborough Sounds per un buon pranzo direttamente sul lungomare (non incluso). Dopo pranzo partiremo dal porto turistico per una crociera davvero unica attraverso i Marlborough Sounds.
Ammira la bellezza naturale del bush nativo e la tranquillità dei suoni. Impara dal tuo esperto Skipper la storia dei Marlborough Sounds e la storia delle famiglie pioniere che si sono stabilite nei Sounds da oltre 6 generazioni. Visita una allevamento marino e scopri perché i frutti di mare crescono così bene nei Marlborough Sounds. Godetevi la degustazione di frutti di mare divina abbinata perfettamente a un bicchiere di Marlborough Sauvignon Blanc in omaggio.
Rientro in hotel alle 17.00 circa.

13° giorno

Picton - Kaikoura – Christchurch

Partenza in pullman dal terminal lungo la costa per raggiungere Kaikoura.
All’arrivo trasferimento libero al pontile (breve distanza) ed imbarco per la crociera che ci porterà alla famosa osservazione delle balene.
Al termine si procede verso la stazione ferroviaria per partire alle ore 17.20 alla volta di Christchurch.
Arrivo previsto alle 20.30 e trasferimento in hotel con la navetta.

14° giorno

Christchurch

Giornata a disposizione per visitare liberamente la città.

Pur essendo stata duramente colpita dal terremoto del 2011 la città a saputo riprendersi rapidamente. Ancora oggi siamo in fase di ricostruzione ma molto è stato fatto e vi sono anche aspetti innovativi dal punti di vista architettonico ed artistico. Christchurch, chiamata anche “la città giardino” per i favolosi giardini privati e pubblici disseminati su tutto il suo territorio, è la città più inglese della Nuova Zelanda ed infatti la volontà dei primi coloni di riprodurre l'Inghilterra vittoriana agli antipodi se non nella società, si riprodusse nell'edilizia sacra e civile.
Pernottamento in hotel.

15° giorno

Christchurch - Mount Cook

Trasferimento con autista parlante lingua inglese.
Questo tour ti porta da Christchurch, attraverso diversi terreni agricoli fino al Lago Tekapo, dove puoi vedere la solitaria Chiesa del Buon Pastore. Il tour prosegue lungo il fiume Tasman prima di arrivare al cospetto della montagna più alta della Nuova Zelanda, Aoraki / Mount Cook.
Pernottamento in hotel.

16° giorno

Mount Cook

Mezza giornata di escursione al Tasman Glacier con guida in inglese.
Si attraversa dapprima la Tasman Valley con bei panorami alpini sino a raggiungere il lago glaciale. Da qui ci si imbarca sul gommone che ci porterà a ridosso degli icebergs accompagnati da guide esperte. I colori di questi ghiacci australi sono magnifici ed in giornate particolarmente terse i colori assumono sfumature da fiaba. Il Tasman Glacier ha una lunghezza di circa 27 km ed una profondità di circa 600 metri. Scientificamente l’ultimo periodo di estensione del ghiacciaio si è concluso solo nel 1890 ed in questo momento si assiste ad una progressiva estensione del lago terminale. Vi è quindi una notevole abbondanza di icebergs che si staccano periodicamente dalla superficie del ghiacciaio.
Uni spettacolo emozionante e sicuramente panoramico.
Verranno forniti giubbetti di salvataggio i trasferimenti e l’assistenza di guide esperte.
Cosa si deve portare: fotocamere, abbigliamento caldo e possibilmente una giacca a vento, occhiali da sole e crema protettiva.

Per il pomeriggio è prevista la mezza giornata di escursione all’Hooker Valley con guida in lingua inglese.
La Mount Cook Encounter Walk è una visita guidata della Hooker Valley, che offre panorami mozzafiato di alcune delle vette più alte e avvincenti della Nuova Zelanda. Le nostre guide esperte ed entusiaste vi diranno tutto sulla flora e fauna uniche della regione e sulla storia locale mentre attraversate questo incredibile paesaggio. Dall'Hermitage Hotel ci dirigiamo verso il campeggio White Horse Hill. L'opzione di mezza giornata prevede uno straordinario trekking di andata e ritorno di 4,5 km lungo la pista ben tenuta. Il viaggio prevede la sosta al commovente memoriale alpino e passa sul turbolento fiume Hooker due volte da un ponte girevole a panorami insuperabili della parete sud di Aoraki Mount Cook e dei ghiacciai e montagne circostanti.

N.B. le escursione descritte possono variare per cause climatiche, per sopraggiunte esigenze dei parchi eventualmente visitati e/o per motivi locali non dipendenti dall’organizzazione.

17° giorno

Mount Cook – Queenstown

Oggi si prosegue in pullman con autista guida in lingua inglese alla volta di Queenstown attraversando il famoso Lindis pass. Di nuovo panorami spettacolari a volte quasi da fiaba.
Pernottamento in hotel.

18° giorno

Milford Sound

Intera giornata di escursione con guida in lingua inglese e pranzo incluso.
Partenza in pullman in per Te Anau, breve sosta e proseguimento lungo la spettacolare Milford Road fino a Milford Sound. Imbarco sul vascello che vi poterà alla scoperta del fiordo neozelandese in tutta la sua bellezza fino al mare di Tasmania. La crociera offre eccellenti opportunità di osservazione e un sacco di tempo è disponibile per godere di cascate, foreste pluviali, montagne e fauna selvatica.
Milford Sound: splendidi dintorni nel cuore dell'area del Patrimonio Mondiale di Te Wahipounamu. Nella leggenda Maori, i fiordi non erano creati da fiumi di ghiaccio, ma da Tu Te Raki Whanoa, una figura divina che arrivava maneggiando un'ascia magica e che pronunciava incantesimi. Milford Sound (Piopiotahi) è senza dubbio la sua scultura più bella. La lussureggiante foresta pluviale si aggrappa alle pareti rocciose bagnate da cascate. In primo piano si erge Mitre Peak, che domina l'orizzonte.
Al termine della crociera si rientra a Queenstown in pullman.

19° giorno

Queenstown

Giornata a disposizione per visitare liberamente la città.
Una sbalorditiva bellezza e brividi adrenalinici vi aspettano a Queenstown. La località alpina, situata lungo le sponde del lago Wakatipu, cominciò la sua vita come centro di estrazione dell'oro negli anni '60 dell'800, ma ora è una delle più belle e mondane città della Nuova Zelanda. La città attira frotte di appassionati di attività all'aperto come kayak, bungee jumping (che fu inventato da un neozelandese proprio in questa zona), escursionismo, jetboating e sci. Per avventure più calme, potete fare una tranquilla crociera attraversando il lago Wakatipu con la storica imbarcazione a vapore Tss Earnshaw, costruita nel 1912 oppure degustare il famoso Pinot Noir in una delle 75 aziende vinicole della regione

20° giorno

Queenstown - Milano/Roma

In giornata trasferimento in aeroporto e partenza per il rientro in Italia.

21° giorno

Milano/Roma

Arrivo in Italia e fine dei servizi.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppiaSupplemento singola
Dal 1 Dicembre 2018 al 31 Marzo 2020€ 5.230€ 1.460

Note

Periodo consigliato: tutto l’anno ma in particolare da novembre ad aprile

Tipo di viaggio: Un viaggio individuale con escursioni di gruppo in lingua inglese

Partenze: giornaliere da Milano o Roma

 

HOTEL PREVISTI:

Auckland, Crown plaza Auckland o similare****

Rotorua, BK’s Rotorua Motor Lodge o similare****

Wellington, Distinction Wellington o similare****

Picton, Picton Yacht Club Hote o similare***

Christchurch, Rendezvous Christchurch o similare****

Mount Cook, The Heritage o similare****

Queenstown, Mercure Queenstown o similare****

 

Escursioni facoltative:

Auckland: Escursione alla Penisola del Coromandel per persona 260 €

Rotorua: Esperienza al Tamaki Maori Village con concerto per persona 88 €

Wellington: Ingresso con introduzione al Muso Te Papa per persona 15 €

Christchurch: Akaroa Tour per persona 152 €

Queenstown: Dart River Jet Safari per persona 174 €

 

Cambi applicati

1 EURO = NZD 1,70

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.

 

Per una quotazione accurata contattateci.


La quota comprende

  • L’assicurazione per l’assistenza medica (sino a € 10.000), il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio (sino a € 1.000), con possibilità di integrazione.
  • La polizza viaggi “Rischio Zero”
  • Kit da viaggio GoAustralia e materiale informativo.
  • Voli intercontinentali
  • Sistemazione in hotel di Prima Categoria
  • Pasti dove indicati
  • Escursione con guide in lingua inglese
  • Trasferimenti collettivi in pullman, treno e traghetti dove indicati
  • Tasse locali (GST) del 15%

La quota non comprende

  • Assicurazioni integrative (vedi tabella sul sito o nel catalogo)
  • Pasti e bevande se non indicati nel programma.
  • Mance ed extra in genere.
  • Eventuale late check-out (rilascio della camera entro le 10 AM)
  • Tasse governative e locali non in vigore al momento della quotazione
  • Tasse aeroportuali e soggette a variazioni sino ad emissione biglietto 570 €
  • Quota d’iscrizione 95 €
  • Quanto altro non espressamente indicato ne la quota comprende od altrove nel programma

 

Dal punto di vista storico la scoperta della Nuova Zelanda è stata attribuita al navigatore polinesiano Kupe, nel 950 d.C. che le diede il nome di Aotearoa (Terra della Lunga Nuvola Bianca). Alcuni secoli più tardi, intorno al 1350, un gruppo di emigranti provenienti da Hawaiki, il paese natale di Kupe, arrivò in Nuova Zelanda, […]

La Nuova Zelanda è un arcipelago situato nell’Oceano Pacifico Meridionale tra il 34°15′ e il 47°30′ latitudine sud, a circa 2000km sud-est dell’Australia; è formato da due grandi isole: l’Isola del Nord e l’Isola del Sud, divise dallo stretto di Cook e da molte altre isole minori: Stewart, Chatham, Kermadec, Three Kings, Auckland, Campbell, isole […]

Dominio britannico dal 1907, la Nuova Zelanda ottenne l’indipendenza dal Regno Unito nel 1931. Oggi la Nuova Zelanda si presenta come una democrazia parlamentare indipendente nell’ambito del Commonwealth britannico. L’ordinamento si basa su atti parlamentari sia neozelandesi sia britannici, mentre la Costituzione (redatta nel 1986) non è stata ancora ratificata. Il capo dello stato è […]

Negli ultimi trent’anni l’economia neozelandese, in passato prevalentemente agricola, si è orientata progressivamente verso l’industria e il settore terziario. Dalla metà degli anni Ottanta il governo ha gradualmente abbandonato il protezionismo economico iniziale, in favore di una politica di apertura e deregolamentazione allo scopo di incentivare la crescita economica, anche se ciò ha provocato un […]

Flora: La flora della Nuova Zelanda è estremamente varia e per gran parte endemica: specie autoctone (in totale circa 1.500) come il weta gigante, il kauri (albero della gomma), il tuatara e il kukapo crescono accanto a vaste foreste pluviali dominate da rimu, faggi, tawa, matai e rata, a felci e lino, a campi coperti […]

TERRA DEI MAORI La Nuova Zelanda è soprattutto il cuore della cultura Maori, fieri discendenti dei polinesiani. La cultura Maori è la più antica della Nuova Zelanda. E’ soprattutto una cultura orale che fu raccolta alla fine del XIX secolo dagli intellettuali europei. Gli scrittori indigeni più conosciuti sono Keri Hulme e Jacqueline Sturm. Uno […]

La cucina della Nuova Zelanda sa dimostrarsi raffinatissima e molto varia, con una scelta più ampia ad Auckland e lungo tutta la costa rispetto all’entroterra che prevede invece una scelta minore, soprattutto derivante dall’assenza di pesce e crostacei che il mare offre in larga abbondanza. I neozelandesi amano moltissimo la carne: l’agnello è di buona […]

GLI ANTIPODI DELLA NUOVA ZELANDA Ogni punto della superficie del nostro pianeta ha un antipodo, un luogo, che sta esattamente all’estremità opposta del globo. La particolarità più affascinante dell’antipodo di un dato luogo è che risulta essere il punto della superficie terrestre da esso più lontano e che, per arrivarci, almeno teoricamente, vi sono due […]

Numerose le attività sportive che si potrete praticare in queste terre: Rugby: sport nazionale. Ciclismo: Esistono dei circuiti per ciclisti che permettono di scoprire le due isole ad un ritmo velocissimo (circa 60km al giorno). Potrete utilizzare la vostra bici o noleggiarne una sul posto e seguire diversi circuiti come: Le Delizie del Coromandel Auckland […]

In ogni regione esiste una scelta di alberghi di ottimo livello: business hotels come il Park Royal e lo Sheraton e le lodges (piccoli alberghi di lusso simili alla catena “Relais et Châteaux” in Europa) in posizioni splendide dove la natura è rimasta intatta. Spesso sono abbinati ad attività sportive come golf o pesca. Qui […]

Raggiungere il Paese è molto difficile: arrivare dall’Italia è una vera e propria impresa e prima di toccare terra devono passare circa 24 ore di volo! Solitamente i voli dall’Italia fanno scalo a Francoforte e poi a Singapore, proseguendo poi, finalmente, per Auckland. I tempi di percorrenza da Auckland, in assenza di scali, sono 3,5 […]

Ambasciata d’Italia a WELLINGTON 34-38 Grant Road, PO Box 463, Thorndon, Wellington, New Zealand Tel.: +64 4 4735339 Fax: +64 4 4727255 E-mail: [email protected] Auckland: Agente Consolare onorario Cav. Mario Magaraggia 102 Kitchener Road, Milford, (PO Box 31 121) Auckland Telefono: (0064-9) 489 9632 Fax: (0064-9) 486 1888 Cell: 021 664027 E-mail: [email protected] Christ church: […]

FORMALITÀ VALUTARIE In entrata ed in uscita dalla Nuova Zelanda ogni viaggiatore che possiede piu’ di 10.000 NZ$ in denaro liquido (o l’equivalente di 10.000 NZ$ in valuta estera) deve compilare il Border Cash Report che è parte delle procedure di entrata o sdoganamento, (“Financial Transactions Reporting Act 1996”). La normativa imposta dal Ministero dell’Agricoltura […]

NORME D’INGRESSO Passaporto: necessario con validità residua di almeno 3 mesi. Visto: non necessario per turismo fino a 90 giorni di permanenza nel Paese, se si è in possesso di un biglietto aereo a/r. Vaccinazioni obbligatorie: nessuna.

Patente: Internazionale. Le assicurazioni estere sono accettate. L’assicurazione di responsabilita’ civile di un automobilista visitatore, stipulata nel paese di provenienza, non e’ valida in Nuova Zelanda. Tutti gli automobilisti visitatori devono periò pagare un’assicurazione al loro arrivo, presso un ufficio dell’AANZ (Automobile Association of New Zealand), contemporaneamente a sbrigare formalita’ riguardanti l’immatricolazione e l’iscrizione del […]

Le festività australiane sono legate alla cristianità: l’Assunzione, 15 agosto; Tutti i Santi, 1° novembre; l’Immacolata Concezione, 8 dicembre; Natale, 25 dicembre; Santo Stefano, 26 dicembre; Pasqua. Tra le feste pubbliche segnaliamo invece: Capodanno (1° Gennaio): nelle maggiori città hanno luogo esibizioni, gare e manifestazioni che richiamano le tradizioni rurali; Festa del Lavoro: festa pubblica […]

Auckland Auckland viene giustamente definita la “città delle vele” per il numero sorprendente di barche che è possibile ammirare nella baia praticamente a qualsiasi ora del giorno. Il cuore della città è Queen Street, bella e sobria via principale, lungo la quale i pochi negozi di abbigliamento elegante si alternano ai molti sportivi. Assolutamente da […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Tour al Kula Eco Park, posto ideale per conoscere la flora e la fauna caratteristica delle Fiji. Clicca qui!

Venite con noi a conoscere Suva, la capitale delle isole Fiji!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su