Storia delle Norfolk Islands

I primi insediamenti sull’Isola di Norfolk risalgono al XIV secolo d.C. ad opera di popolazioni polinesiane.
Il primo europeo a giungere sull’isola fu il capitano James Cook nel 1774, che gli diede il nome di Norfolk in onore della Duchessa di Norfolk scomparsa da poco.
Nel 1778 l’isola diviene una colonia penale britannica, per poi essere abbandonata nel 1814. Dieci anni dopo, nel 1824, sull’isola viene costituita una nuova colonia britannica, nuovamente abbandonata nel 1855.
Nel 1856 l’isola vede il suo terzo insediamento, quello che avviene ad opera degli abitanti di Pitcairn, eredi degli ammutinati del Bounty.
Nel 1901, quando nasce il Commonwealth australiano, Norfolk viene inglobata in esso.
Nel corso della II Guerra Mondiale, l’isola viene utilizzata come base aerea e punto di riferimento tra Australia e Nuova Zelanda.
Nel 1979 l’arcipelago ottiene una notevole autonomia politica e amministrativa divenendo l’unico territorio dipendente dall’Australia ad ottenere l’autogoverno.

Articoli che potrebbero piacerti

Il simbolo dell’Australia e uno degli animali più belli del mondo rischia davvero molto: scopriamo i motivi.

Sebbene la religione cristiana sia molto diffusa, le tradizioni sono rimaste fino ai giorni odierni. La popolazione crede molto nell’esistenza dei fantasmi e della magia.

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI
Ai fini dell'assolvimento dell'obbligo di pubblicazione degli aiuti di stato percepiti, si rinvia a quanto contenuto nel sito https://www.rna.gov.it/RegistroNazionaleTrasparenza/faces/pages/TrasparenzaAiuto.jspx