Passaporto, sicurezza, situazione sanitaria e numeri utili a Tuvalu

Passaporto e visto

Per entrare in territorio tuvaluano è sufficiente essere in possesso del passaporto con validità residua superiore a 6 mesi.
Il visto d’ingresso sarà fornito all’arrivo al turista in possesso di biglietto di andata e ritorno e denaro/carta di credito per il soggiorno.
Minori: dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani dovranno essere in possesso di passaporto

 

Sicurezza

L’intero territorio è considerato zona sicura. Vanno in ogni caso osservate le comuni norme di prudenza applicabili in viaggio.
Durante la stagione dei cicloni si potrebbero verificare situazioni di emergenza , per questo motivo è preferibile evitare le zone con maggiore esposizione al rischio.
Consigliamo in ogni caso di registrare la propria presenza sul sito www.dovesiamonelmondo.it.

 

Situazione sanitaria

È opportuno stipulare una copertura assicurativa sanitaria internazionale che comprenda l’eventuale rimpatrio sanitario del paziente o il trasferimento in un altro Paese, in quanto le strutture sanitarie risultano carenti.
Si consiglia di consumare solo acqua in bottiglie e di non aggiungere ghiaccio nelle bevande.
Le vaccinazioni consigliate sono l’antiepatite A e l’antitetanica, mentre è obbligatoria la vaccinazione per la febbre gialla nel caso in cui si arrivi nelle Samoa Americane entro 60 giorni dal soggiorno o dal transiti in zone infette; da tale pratica sono esclusi i bambini al di sotto di 1 anno di età. Per avere tutte le indicazioni necessarie è necessario rivolgersi al Servizio di Medicina dei Viaggi della vostra ASL almeno 15 giorni prima della partenza.

 

Indirizzi e numeri utili

Polizia: 911
Ambulanza: 911
Vigili del fuoco: 911

L’Ambasciata d’Italia competente per le isole Tuvalu è l’Ambasciata d’Italia in Nuova Zelanda:
Ambasciata d’Italia 34-38 Grant Road, Thorndon,
PO Box 463 Wellington, Nuova Zelanda
Tel +64 4 4735339
Fax +64 4 4727255

Articoli che potrebbero piacerti

Storia I primi europei a scoprire il territorio di Wallis e Futuna furono gli olandesi nel XVIIsecolo, seguiti dai britannici nel corso del secolo successivo. Ciò nonostante, il primato per l’insediamento europeo sull’arcipelago spetta ai francesi, i cui missionari cattolici si stabilirono a Wallis e Futuna nel 1837. Tra il 1887 ed il 1888 i […]

Il clima dell’isola di Niue è di tipo tropicale. Da dicembre a marzo (stagione dei cicloni) la temperatura media è di 27°C, mentre nel restante periodo la temperatura media scende a 24°C. le precipitazioni si concentrano, per lo più, nel periodo tra novembre ed aprile.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su