Località da visitare a Tonga

Nuku’alofa

La capitale del Regno di Tonga è una città in forte espansione. Il suo nome, Nuku’Alofa, letteralmente significa Dimora dell’Amore.
Tra le bellezza da esplorare sul territorio non vanno dimenticati il palazzo, la residenza e le tombe reali. Il primo in particolare è divenuto in poco tempo il simbolo dell’arcipelago tongano nel mondo.
Il Pangao Si’i è un parco pubblico, localizzato vicino al palazzo reale, sede di numerose feste popolari e di cerimonie della kava.
Le chiese della città hanno un fascino incommensurabile, come la Basilica di Sant’Antonio da Padova, al cui interno le stazioni della croce sono state create con il legno della palma da cocco e impreziosite da intarsi in madreperla, la Cappella Centenaria o la Cattedrale di Santa Maria.
Per chi vuole assaporare la cultura del luogo c’è il mercato di Talamahu, dove si possono trovare diversi prodotti agricoli locali, o il mercato delle pulci per gli oggetti d’artigianato.

 

Tongatapu Orientale

L’area orientale è la più ricca dal punto di vista storico ed archeologico; qui sono presenti tombe terrazzate in pietra per la sepoltura dei reali e il Trilite di Ha’amonga’a.
Curiosa l’attività dei maiali pescatori, maiali addestrati per pescare crostacei in periodi di bassa marea.

 

Tongatapu Occidentale

L’area occidentale della maggiore isola dell’arcipelago tongano era ricca di piantagioni di vaniglia, principale prodotto esportato in passato e oggi superato dalle zucche.
Per chi ama la natura e la fauna, il Parco degli Uccelli offre la possibilità di ammirare gli spettacolari pappagalli rossi e nel Santuario della Volpe Volante risiedono numerosi pipistrelli, gli uccelli sacri dell’isola, cacciabili esclusivamente dalla famiglia reale.
A Keleti Beach la bassa marea blocca numerose specie marine all’interno di vasche naturali, dalle quali si possono osservare in tutto il loro splendore, mentre vicino a Hoiuma ci sono i soffioni naturali di Mapu’a ‘a Vaca, uno spettacolo naturale con getti s’acqua di 30 m.

 

Isola di ‘Eua

L’isola di ‘Eua è ricoperta da savana e foreste fluviali, ideali per immergersi nella natura, esplorare la ricca fauna del luogo e sperimentare diverse tipologie di escursioni.
Sulla costa, a Tufavai Beach, si può nuotare nella piscina naturale che si crea con i reef nei periodi di alta marea.

Articoli che potrebbero piacerti

Sport Il kilikiti è uno sport locale molto diffuso. Simile al cricket, questo sport si gioca in squadre che possono avere anche 50 componenti. I tre villaggi si sfidano spesso con questo ed altri sport.   Gastronomia Nella cucina tokelauana si ritrovano tutti gli ingredienti tipici delle isole del pacifico: il pesce, la patata dolce, […]

Niue è un’isola corallina sollevata (makatea) caratterizzata da coste rocciose costituite da scogliere calcaree. Il punto più elevato del territorio è pari a 68 m s.l.m. Lungo la costa, lunga 64 Km, sono presenti numerose cave calcaree. Fanno parte del territorio nazionale tre reef, il Beveridge rùReef, L’Antiope Reef e l’Haran Reef, e due reef […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI
Ai fini dell'assolvimento dell'obbligo di pubblicazione degli aiuti di stato percepiti, si rinvia a quanto contenuto nel sito https://www.rna.gov.it/RegistroNazionaleTrasparenza/faces/pages/TrasparenzaAiuto.jspx