Informazioni sanitarie in Papua Nuova Guinea

Situazione sanitaria
Diffuso è il pericolo di malaria; vi è anche il rischio di Epatite A e B, tifo, polio. Alta è l’ incidenza di AIDS. Necessario bollire l’acqua e consumare carne solo se ben cotta. Latte e derivati non comportano rischi purché siano a lunga conservazione.

E’ consigliabile portare con se la documentazione concernente il proprio stato di salute nonché l’assicurazione medica e quella contro gli infortuni. Si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese. Esiste a Port Moresby un ospedale privato (Pacific International Private Hospital) che fornisce servizi di prima necessità. Negli altri casi è consigliabile recarsi in Australia.

  • Per Papua Nuova Guinea
    Febbre gialla: richiesto ai viaggiatori di età superiore ad un anno provenienti da zone infette:
    HIV

Si consigliano, inoltre e in ogni caso, le seguenti vaccinazioni:

  • Difterite, Tetano
  • Poliomielite, Morbillo
  • Febbre tifoide
  • Epatite A Epatite B

Si richiede molta cautela e prudenza dato i numerosi rischi per la salute, qui di seguito elencati:

  • Malaria (forma maligna da P.falciparum) a Papua Nuova Guinea, nelle isole Salomone, e a Vanuatu; invece, non ci sono casi di malaria, né di anofele a Figi, o nella Nuova Caledonia
  • Filariasi diffusa con prevalenza variabile
  • Febbre fluviale del Giappone (a Papua Nuova Guinea)
  • Epidemie di dengue e dengue emorragico
  • Casi di Encefalite Giapponese
  • Diarrea del viaggiatore: rischio elevato
  • Malattie dioiche
  • Febbre tifoide diffusa
  • Elmintiasi
  • Tossinfezioni (causate da pesce molluschi e crostacei crudi o cotti)
  • AIDS
  • Attenzioni ai celenterati, ai pesci velenosi e ai serpenti d’acqua
  • Epatite B
  • Poliomielite (Papua Nuova Guinea)
  • Tracoma

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 13 giorni / 9 notti

da € 3.410 - Voli inclusi

Articoli che potrebbero piacerti

La popolazione della Micronesia appartiene a molte etnie differenti. I Chuukesi sono quasi il 50% e i Pohnpeiani il 24%, seguiti da diverse etnie minori. Sebbene gli asiatici presenti in Micronesia siano meno del 2% della popolazione totale, molti micronesiani hanno in parte origine giapponese, dovuto al fenomeno dei matrimoni misti diffuso durante il periodo […]

fiji

I primi abitanti delle isole Fiji che con Tonga, Samoa e la Nuova Caledonia erano navigatori e ceramisti della civiltà cosiddetta Lapita, erano melanesiani giunti intorno al 1500 a.C. periodo in cui vi svilupparono una civiltà fondata sui clan. Un migliaio di anni più tardi essi furono soppiantati dalle migrazioni dei negritos dalla Nuova Guinea. […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

Realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011