Hobart è la capitale e la città più popolosa dello stato australiano isola di Tasmania, nonché la seconda più popolosa dell’intera Australia.

La sua fondazione risale al 1804, quando venne pensata come avamposto coloniale britannico con il nome originario di Hobart Town o Hobarton, in onore di Lord Hobart, che era il segretario di stato inglese per la guerra e le colonie.

Gli abitanti indigeni della zona erano membri della tribù semi-nomade dei Mouheneener, che a causa del violento conflitto con i coloni europei e agli effetti delle malattie da loro portate, calarono drasticamente di numero.

L’insediamento divenne rapidamente un importante porto, con industrie in prevalenza legate alla costruzione delle navi e ufficialmente divenne città il 21 agosto del 1842, poi ribattezzata nel 1881 semplicemente come Hobart.

Hobart si trova per l’esattezza sull’estuario del fiume Derwent, nel sud-est dello stato ed è considerata il centro finanziario e amministrativo della Tasmania, molto nota anche per il suo florido commercio portuale e per la ricerca scientifica che viene qui praticata.

Il turismo è una parte significativa dell’economia cittadina, con i visitatori che arrivano in città per esplorare i suoi storici sobborghi e i ristoranti e i caffè di fama nazionale, così come la sua frizzante vita notturna.

Gli ultimi 15-20 anni hanno visto inoltre fiorire l’industria vinicola di Hobart, con molti vigneti che si sono sviluppati nelle aree rurali al di fuori della città.

Fra le sue diverse attrazioni consigliate, vi è sicuramente il Royal Tasmanian Botanical Gardens, ovvero il secondo più antico giardino botanico in Australia, che detiene ampie collezioni di piante significative.

Per non parlare del Monte Wellington, che domina lo skyline della città, con i suoi 1.271 metri e ricco di biodiversità o ancora il ponte di Tasman, che collega le due sponde di Hobart ed è visibile da molte località.

Hobart è nota soprattutto per la sua architettura storica ben conservata, in gran parte risalente alle epoche georgiana e vittoriana, che conferisce alla città un aspetto decisamente ” vecchio mondo “.

Hobart è anche la patria di molte chiese storiche come la Chiesa scozzese (precedentemente nota come St Andrew’s) costruita in Bathurst Street dal 1834 al 1836, la chiesa di San Giuseppe costruita nel 1840 e la cattedrale di San David, la prima cattedrale di Hobart, consacrata nel 1874.

Ospita anche il teatro più antico d’Australia ovvero il Theatre Royal e diversi eventi artistici e musicali di successo, nonché numerosi festival cittadini molto apprezzati, come ad esempio il festival dei tulipani, che viene celebrato ogni primavera.

Per gli appassionati di cultura e di arte, non mancano infine musei prestigiosi, come il Tasmanian Museum and Art Gallery e in particolare il Museum of Old and New Art (MONA), inaugurato nel 2011 e conosciuto per essere il museo più grande in Australia finanziato da privati.

Una città che di certo ha tanto da offrire, non perdetela!

Per conoscere maggiori informazioni su tutti i nostri tour in Tasmania cliccate qui!

 

 

 

 

 

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 7 giorni / 5 notti

da € 2.117 - Voli inclusi

Durata: 15 giorni / 13 notti

da € 4.115 - Voli inclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Cosa sapere di Canberra? Qui vi diamo alcune informazioni interessanti!

La Medusa a Scatola Uno degli animali più pericolosi e letali per l’uomo al mondo, tipico di alcune zone australiane, spesso trovata nelle acque del continente australiano, è la medusa scatola, i cui tentacoli possono raggiungere anche i tre metri di lunghezza. Altrimenti detta cubo-medusa , la medusa a scatola popola la costa lungo la […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su