Viaggio
Panes Content Table

Voyage De Luxe - New Zealand Sky Safari
Durata: 7 giorni / 6 notti
Christchurch - Wellington - Blenheim - West Coast - Queenstown - Dunedin - Stewart Island - Mt. Cook - Christchurch -

 

L’isola del Sud della Nuova Zelanda offre panorami spettacolari  unici al mondo che vengono ulteriormente apprezzati se visti dal cielo. Quindi perché non approfittare di una vacanza esclusiva usando un aereo privato per ammirare tutto ciò?  L’isola del sud è spettacolare sia in inverno che in estate, vista con la neve ed i cieli blu cobalto oppure ammantata di verde e fiorita durante il periodo estivo.  Questo programma è unico nel suo genere e può essere abbinato ad un soggiorno mare sempre esclusivo alle isole Fiji oppure in Nuova Caledonia o Polinesia Francese.

 

1° giorno: Christchurch

Arrivo a Christchurch e trasferimento in albergo       

 

2° giorno: Christchurch - Wellington - Blenheim (B/D)

Trasferimento all’aeroporto di Christchurch dove verrete ricevuti dal vostro pilota, nonché guida dell’Air Canterbury che è la sezione di trasporto aereo del Canterbury Aero Club, il più grande aero club della Nuova Zelanda.

Air Canterbury ha una propria linea aerea e offre diversi servizi comprendenti trasporto aereo, voli scenografici, trasporto merci e sorveglianza costiera.

Tutti i voli della Air Canterbury sono operati da un personale professionale e certificato, il NZ CAA Part 135 autorizza le operazioni di trasporto aereo.

Dopo l’iniziale briefing del tour, comincerete dal nord della Nuova Zelanda e visiterete la sua capitale, Wellington. Attraverserete anche lo Stretto di Cook, che divide il Nord dal Sud dell’Isola. Nella capitale farete un giro turistico in auto per vedere il palazzo del Parlamento e altri punti di interesse.  In programma anche la visita del Museo Nazionale “Te Papa” seguito da un pranzo al Museum Café.

Nel pomeriggio tornerete al Sud dell’Isola e passerete attraverso uno dei posti più spettacolari di questo paese e cioè il Marlborough Sounds. Attraverso i  fiordi vi faremo strada attraverso il famoso Abel Tasman National Park e vedrete bellissime spiagge dorate che costeggiano le colline verdi. Questo parco offre i percorsi di camminata più famosi della Nuova Zelanda. La destinazione ultima di questa giornata è “Sunshine Capital” situata sulla Wairau Plain, vicino alla punta dell’Isola del Sud. Questa area è caratterizzata da molte ore di sole che favoriscono la viticoltura producendo vino della prima categoria nella International Wine Industry.

        

3° giorno: Blenheim - West Coast - Queenstown (B)

Nella mattinata vi suggeriamo di visitare uno dei tanti vigneti di questa regione.

Poi decollerete verso la rigorosa West Coast, la zona meno popolata del paese, circondata dal mare di Tasmania e dalle Alpi del Sud.

La combinazione dell’oceano, il contrafforte montuoso coperto da arbusti esotici, alte montagne e ghiacciai: è uno spettacolo davvero unico.

Nell’Ovest, le rimanenze delle cascate di ghiaccio sono circondate da una vasta area di neve bianca che si estende dalle Alpi del Sud fino al fondo della valle con solo 300 metri sopra il livello del mare.  In nessuna parte del mondo le zone ghiacciate sono così facilmente accessibili – i ghiacciai coprono quasi la metà dell’area del Aoraki/Mount Cook National Park.

I ghiacciai più famosi della Nuova Zelanda sono: Fox e Franz Josef.  Scavati dal movimento del ghiaccio attraverso migliaia di anni, questi due ghiacciai sono facilmente accessibili dagli scalatori ed escursionisti.  Volerete poi sopra questi ghiacciai verso Haast, che è l’inizio del Haast pass, uno dei tre punti di attraversamento tra l’ovest e le altri parti dell’Isola del Sud. Attraverso il Lake Wanaka, raggiungerete la città di Queenstown, l’ultima destinazione di questo giorno.

Godetevi la serata in uno dei tanti ristoranti che il “Adventure Capital of the World”  ha da offrire lungo le rive del Lago Wakatipu.

Pernottamento a Queenstown.

 

4° giorno: Queenstown – Dunedin (B)

Avrete la mattinata libera per approfittare delle diverse attività che questo posto offre.  Potete andare in una gita in barca oppure fare bungee jump da uno dei ponti  - ci sono molte opzioni disponibili e la vostra guida vi aiuterà a trovare quella giusta per voi e organizzare meglio il tempo.

In alternativa potete semplicemente godere la splendida location e visitare i tanti cafè con vista sul lago.

Lasceremo Queenstown in aereo e attraverseremo il Central Otago, che offre paesaggi del tutto diversi da quelli visti nelle zone alpine. Le colline di questo posto sono ricoperte da erba di un verde intenso, spesso rappresentato nelle opere di diversi pittori.

Atterrerete a Dunedin, la città più conosciuta del sud della Nuova Zelanda.

Sistemazione e pernottamento.

 

5° giorno: Stewart Island (B)

A seconda delle condizioni meteo, avrete due opzioni disponibili per questo giorno. Se le condizioni sono buone, potrete andare sull’Isola Stewart, l’oasi di molte specie di uccelli. La gita più suggestiva è quella che prevede la vista dei predatori, i santuari naturali e non dimenticate che Ulva Island è un must per ogni visitatore, in particolare per appassionati di uccelli e piante.

Un ottima gita formativa può essere organizzata dalla vostra guida turistica. Godetevi le leggere camminate nelle antiche foreste, accompagnati dal canto degli uccelli e a contatto con innumerevoli specie rare di volatili.

L’altra opzione è quella di visitare Mandeville, la città degli aerei vintage esposti a cura della Croydon Aviation Heritage Trust. Infatti visiterete un’azienda specializzata nella produzione e restaurazione di aerei d’epoca.  Inoltre, avrete l’opportunità di godere dei voli scenografici sopra la città.

Rientro a Dunedin e pernottamento.

 

6° giorno: Dunedin - Mt. Cook – Christchurch (B)

Dopo la partenza da Dunedin passeremo sopra le Alpi del Sud. Il primo obiettivo è Aoraki/Mount Cook, la montagna più alta della Nuova Zelanda. Questa montagna è una meta turistica molto conosciuta dai turisti, ma soprattutto dagli scalatori.

È alta 3754 metri e dalla cima si vedere un panorama mozzafiato con altre 27 montagne con altezza fino a 3005 metri e altre centinaia più basse.

Il Mount Cook Ski Planes offrono i più spettacolari voli panoramici. L'aereo vi porta dall’ aeroporto di Mount Cook direttamente nel cuore della Alpi del Sud tra cui il Monte Cook e Tasman Glacier, uno dei ghiacciai più lunghi del mondo. Dopo un volo ispiratore attraverso paesaggi mozzafiato l’aereo atterra su uno dei ghiacciai nel Mount Cook o Westland National Park, spegne il motore, e si scendere sul ghiacciaio dove gli alpinisti impiegherebbero ore o giorni per raggiungerlo. Con il motore spento si è in grado di sperimentare la "Quiete naturale" delle montagne, qualche volta rotta da qualche valanga in lontananza. Al ritorno, un decollo ancora più spettacolare sopra la neve che copre il ghiacciaio, passando dall’altro lato della valle dove potrete individuare le capanne degli scalatori, le cascate di ghiaccio e le punte delle montagne. Questo volo è facoltativo, naturalmente tempo permettendo!

Una volta lasciato il Mount Cook Village, vi dirigerete verso il lago Tekapo, indietro verso Christchurch per un’altra notte nella città Giardino. Il tour in aereo finisce qui.

Pernottamento.

 

7° giorno: partenza da Christchurch (B)

Trasferimento in aeroporto. Termine dei servizi.

 

 

 

Richiedi il tuo viaggio su misura
Cerca il tuo viaggio all'interno di tutte
le nostre proposte
Iscriviti al servizio di newsletter per essere
aggiornato sulle novità e sulle offerte
Dichiaro di aver letto l'informativa ed acconsento al trattamento dei miei dati personali


Cerca l'agenzia a te più vicina
per richiedere maggiori informazioni


2013 © Go Australia
Srl Sede: via Canale 22 60125 Ancona P.IVA, Codice Fiscale e n. iscrizione CCIAA 02116980422 R.E.A. AN 162472 - Capitale Sociale € 30.000,00