http://www.goaustralia.it?p=1034
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 011 5187245 - [email protected]

Le Samoa sono situate in Polinesia e sono formate da due isole principali: Upolu, e Savai’i, più un’altra decina di isolette spesso disabitate. La barriera corallina circonda completamente Upolu e per due terzi Savai’i. L’arcipelago è grande come la Valle d’Aosta. Nei villaggi samoani proverete “Fa’a Samoa”, ovvero la tipicità della vita Samoana. Le persone qui sono molto gentili e accoglienti,nel tipico stile polinesiano e vi faranno sentire a casa. Potrete anche nuotare con le tartarughe, esplorare l’isola in auto oppure con piacevoli escursioni guidate.

samoa

1° giorno

lunedì Milano/Roma - Sydney (-/ - /-)

Partenza.
Pasti e pernottamenti a bordo.

2° giorno

martedì Sydney ( - / - / - )

Arrivo nel pomeriggio.
Trasferimento con servizio shuttle in hotel.

3° giorno

mercoledì Sydney ( - / - / - )

Sydney like a Local!
GO Australia vi regala la vostra personale Opal Card per esplorare Sydney in pullman, metropolitana leggera e traghetto!. La Vostra personale Opal Card include un credito di 20 AUD (una corsa nell’ ambito di 10km costa mediamente 3 AUD) ed è ricaricabile in oltre 1000 punti vendita. Può essere anche utilizzata per il trasferimento in aeroporto!.Consultate sempre le condizioni d’uso.

DESCRIZIONE DI SYDNEY
Sydney è una delle icone d’Australia, luminosa e vitale, offre bellezze naturali incomparabili, come la sua baia e le moltissime spiagge come Mainly o Bondy, zone storiche e centri commerciali, teatri, spettacoli culturali di ogni tipo ed uno splendido giardino botanico. Anche il cuore di Sydney il CBD e la zona della Baia e dell’ Opera House sono dei must ma…..
La mia giornata:
Conosco Sydney da molti anni e tanto di lei cambia sempre anche se alcuni punti sono irrinunciabili ed una bella passeggiata a piedi oppure con una bicicletta a noleggio (Bonza Bike presso i Rocks) non me la faccio mai mancare:
Dovunque voi soggiorniate in città centro (da World Square sino al Circular Quay e Darling Harbour per intenderci) potrete vedere la torre panoramica di Sydney Tower Eye in Market Street. Vi basterà attraversare la strada ed essere in Hyde Park il grande polmone verde con alberi secolari, monumenti e tante persone da incontrare. Dirigetevi verso la splendida cattedrale di St. Mary e percorrete il parco nella sua parte bassa sino alla Galleria d’arte del NSW. Proseguite lungo i sentieri che portano in basso ed in breve tempo sarete in vista della splendida area di Wooloomoloo Bay con la sua marina esclusiva. Attraversate il ponticello pedonale che porta alle villette residenziali ed in breve tempo vi ritrovate sul mare con in vista su Potts Point e la baia verso il mare aperto. Siete ora nei magnifici Royal Botanic gardens e perchè no una sosta in piscina od uno snack al Pool Side cafè ci sta proprio bene!. Ancora pochi passi e si doppia il capo di Mrs Macquaries Chair . Prendetevi tempo per godere della vista magnifica del Sydney Harbour Bridge (simpaticamente chiamato il vecchio attaccapanni), sull’ Opera House e sullo skyline di Sydney; le foto ed i commenti saranno anche troppi!. Bene ora non vi rimane che prendere la vita come un abitante di Sydney e sdraiarvi nei prati circostanti. Il cammino prosegue sino al Circular Quay ed alla storica zona dei Rocks volendo. Altrimenti potrete prendere uno dei tanti ferryboat che portano a Darling Harbour e concedervi così una crociera lowcost sulla baia di Sydney. Sbarcati a Darling Harbour potrete esplorare questa baia e gustarvi uno snack in uno dei numerosi localini en plen air. Da qui potrete raggiungere il Fishmarket dove potrete scegliere il trancio di pesce che preferite e vederlo cucinare sotto i vostri occhi . La mia passeggiata si può concludere ai Paddy’s market tra mille cianfrusaglie anche simpatiche oppure raggiungere nuovamente la oramai vicina di Sydney Tower Eye da dove sono partito.

4° giorno

giovedì Sydney Apia (upolu) ( - / - / - )

Ultima giornata da dedicare interamente alla città.
In prima serata trasferimento con servizio shuttle in aeroporto e partenza per le Samoa.

5° giorno

venerdì Upolu / ( B / - / - )

Arrivo poco prima dell’ alba.
Trasferimento in minivan in hotel.

6° giorno

sabato Upolu / ( B / - / - )

Le Samoa sono composte principalmente da due isole (Upolu e Savai’i) tra loro adiacenti e collegate da un traghetto.
Ad Upolu si trova l’ aeroporto che collega queste isole ad Australia, Nuova Zelanda, Fiji.
Detto ciò una volta sbarcati dall’ aereo ci si trova catapultati in un altro mondo, dove il sorriso e la cordialità della gente, la bellezza delle spiagge, delle calette rocciose, dell’entroterra delle isole (ove tra le vegetazione rigogliosa si trovano magnifici bluhole), ci fa pensare ad un mondo perduto, al giardino dell’ Eden.
E qui tutto si complica nella sua semplice bellezza perché i samoani si ritengono i primi abitanti del Pacifico, meglio ancora coloro che sono sempre esistiti a Samoa! Ed allora sarà proprio il perduto Eden, la mitica Hawaiki Nui culla ancestrale della civiltà polinesiana?

Upolu
Ad Upolu si trovano la capitale Apia e naturalmente l’ aeroporto internazionale. Ci sono moltissime cose da fare e da vedere scopriamole insieme.
Il Mare: Le acque di queste isole abbondano di pesci coloratissimi, tartarughe e razze, e sia che vi troviate su Upolu o Savai’i, ‘’armatevi’’ di maschera e boccaglio: c’è un mondo sottomarino che aspetta solo di essere esplorato! Poi affittate una macchina, e dirigetevi verso la costa sud, per toccare con mano l’incredibile costiera Samoana.
Le Spiagge: La spiaggia nera di Aganoa ha delle acque profonde ma sicure. Si trova vicino al villaggio di Maninoa e vi si accede da un sentiero.
Lalomanu Beach: Si trova a circa 1 ora e mezzo da Mulifanua, e qui troverete alcuni dei punti di immersione migliori di tutta l’isola. Non ci sarà bisogno di allontanarsi troppo per ammirare tartarughe e pesci dai colori sgargianti. A soli 10 minuti di barca da Lalomanu Beach si trova Namua Island.
Vavau Beach è un luogo affascinante e appartato che vi metterà davanti a una dura scelta: fare snorkeling o dormire?
Faiaai Beach è contornata da palme. Chiedete informazioni ai locali, sapranno indicarvi dove si trova il viottolo che conduce a questo paradiso.
L’entroterra
Le cascate: Sono veramente tante e merita esplorarle.
Togitogiga Waterfall un tempo era un punto dove si allenavano i guerrieri Samoani. La cascata diventa molto più bella durante la stagione delle piogge, quando le acque sono calme e limpide.
Fuipisia Waterfall ovvero uno strapiombo di 55m nel cuore della giungla, luogo rinomato per fare hiking e osservare numerosi uccelli tropicali.
Mu Pagoa falls piombano nell’oceano e si scontrano direttamente con la sabbia scura, dando vita a straordinari giochi di luce.
Sua Ocean Trench: si tratta di uno swimming hole incontaminato, il più fotografato in Instagram! Situato nel cuore della foresta pluviale, il canale è una piscina di origine vulcanica che si riempie con le maree oceaniche. Non è per i deboli di cuore, l’ingresso si trova lungo una ripida, e a volte scivolosa, scala di legno.
Piula (Fatumea) Cave pool: si trova lungo la costa orientale, a circa 45 minuti da Apia, vicino al Piula Theological College, nel villaggio di Lufilufi. Si tratta di una meravigliosa piscina d’acqua sorgiva, fresca e cristallina, all’interno di una grotta, originata da un antico tunnel lavico. Da esplorare anche la meravigliosa grotta sottomarina che conduce a una seconda grotta. Orario di apertura lun-sab: 8:00 – 16:00.
Le attività
Nuotare con le tartarughe: sicuramente non vedrete molte tartarughe andando in kayak o mentre fate snorkeling, ma per pochi dollari potrete provare l’ebbrezza di nuotare in mezzo alle tartarughe verdi, una specie purtroppo in via di estinzione che qui viene cresciuta in cattività e rilasciata in natura in età adulta. Le piccole tartarughe vengono accudite al Satoalepai Turtle Sanctuary, a Savai’i, e una volta libere, possono arrivare a pesare fino a 180kg.
Palolo Deep Marine Reserve: se avrete voglia di spostarvi un po’, vi segnaliamo anche le baie di Matereva. Per accedervi senza barca potete recarvi direttamente al Palolo Deep Marine Reserve, ad Apia. Bisogna percorrere un tratto abbastanza lungo a nuoto, ma una volta arrivati, avrete il privilegio di nuotare in mezzo agli squali della barriera corallina; un’esperienza davvero eccitante e del tutto sicura. Un’occasione da non perdere! La riserva mette a disposizione attrezzatura da snorkeling a noleggio.
Immersioni sub: Samoa è un luogo molto piacevole, in cui si può imparare a fare immersioni – dove la temperatura dell’acqua si aggira intorno ai 26 - 29 gradi tutto l’anno, e la visibilità è perfetta.
Vi sono relitti, giardini di coralli, pesci aquila, canyon marini e oltre 900 diverse specie di pesci che spesso compongono un coloratissimo scenario a pochi passi dalla riva. In alta stagione, tra Luglio e Settembre, è possibile incontrare anche le megattere.
Uno spot famoso per le immersioni è il The Rock. La moltitudine di pesci presenti in questo luogo vi farà sentire come in un acquario. Pesci pagliaccio guizzano tra gli anemoni; banchi di barracuda e tonni vi seguiranno mentre nuotate, e inoltre potrete trovare vongole e coralli giganti.
Il paradiso dei coralli è Apolima Island (Tra Upolu e Savai’i) . Pesci unicorno, aragoste, tartarughe, squali della barriera e pinna blu sono le specie più comuni da queste parti.
Immergetevi a Juno, per scattare delle foto incredibili a relitti popolati da coralli magnifici. Pesci di barriera, pesci pappagallo, tartarughe e snapper (specie di dentice tropicale) si trovano a soli 5 minuti di barca da Savai’i. La profondità massima è di 25 metri.
Hiking: alle Samoa ci sono tanti itinerari a piedi che vi porteranno attraverso la lussureggiante foresta pluviale, in vista di vulcani e lungo le coste frastagliate. Esplorate gli antichissimi tunnel di lava di Peapea Cave, i campi di lava intorno alla Penisola di Tafua.
A capo Mulinu’u si trova in uno scenario impressionante, con le sue scogliere altissime e le spiagge deserte.
Surf: sia a Savai’i che a Upolu si trovano onde potenti che urtano la barriera corallina e circondano le isole creando fantastici surf breaks. Samoa non è molto indicata per i principianti, ma per chi ha un minimo di esperienza è un luogo sensazionale e soprattutto poco affollato.
Se vi trovate da queste parti tra Maggio e Ottobre sicuramente vorrete alzarvi prestissimo per non perdervi il momento perfetto per fare surf. Da Novembre ad Aprile invece le condizioni sono migliori e qualsiasi momento della giornata sarà quello giusto per surfare. A Samoa non ci sono negozi specifici per il surf, quindi consigliamo di portarvi attrezzature proprie.

7° giorno

domenica Upolu / Savai'i ( B / - / - )

Trasferimento al porto in base all’orario di partenza del traghetto che in poco meno di 50 minuti vi porterà al’ isola di Savai’i.

8° giorno

lunedì Savai'i ( B/ - / - )

9° giorno

lunedì Savai'i ( B/ - / - )

10° giorno

mercoledì Savai'i ( B / - / - )

Savai’i
E’ la principale isola di Samoa, formatasi da un grande vulcano a scudo. Il vulcano eruttò per l'ultima volta nel 1911.
Savai’i è un paradiso tropicale, con le sue lagune dal blu scintillante e le sue spiagge bianche immacolate. Dal distendersi al sole, nuotare e fare immersioni, alle arrampicate o al semplice ammirare i magnifici tramonti, c’è sempre qualcosa da fare in questa ‘’grande isola’’.
A Savai’i, nel profondo della foresta pluviale, si trovano le cascate Afu Aau (Olemoe Falls) che si riversano in una piscina naturale. Le acque fresche e profonde di Afu Aau a sud est di Savai’i rappresentano un’ottima via di fuga dal caldo.
Le spiagge: ci sono moltissime spiagge ideali per nuotare e fare snorkeling ma ricordate sempre di chiedere il permesso (norma di cortesia da rispettare) al villaggio più vicino. Tra il villaggio di Siufaga e Pu’apu’a ve ne sono alcune tra le più belle. La spiaggia più conosciuta è quella tra Lelepa e Manase. Infine le spiagge di Satuiatua e Aganoa poste sulla costa meridionale di Savai’i sono altri ottimi punti per il relax balneare. Lungo queste spiagge vi sono spesso i beach –fale che potrete affittare direttamente sul posto ad un costo veramente modico.
L’entroterra
I blowholes: ammirate la natura selvaggia di Savai’i, dove i blowholes di Alofaaga eruttano l’acqua a centinaia di metri. Provate a metterci un cocco e vedrete quanto verrà lanciato in alto.
I campi di lava di Matavanu: si sono formati durante l’ eruzione del 1905 quando il vulcano sputò lava fusa per circa sei anni trasformando l’area in un fantastico panorama lunare.
La piramide di Pulemelei Mound: è a tutti gli effetti il più antico reperto della storia polinesiana, la sua struttura piramidale ha una datazione incerta ma sicuramente risale ad oltre 2.000 anni or sono. Ancora oggi le teorie su da dove vengano, come siano arrivati o come sia nata la razza polinesiana fa molto discutere e questa struttura non riesce comunque a dare una risposta.
Le cascate di Olemoe: si trovano non distanti dalla piramide di Pulemelei, durante la green season le acque abbondanti e cristalline si tuffano in una laguna blu nel mezzo della foresta.
Le attività
Immersioni & Snorkeling a Savaii: le immersioni nelle Isole Samoa sono affascinanti — barriere coralline, relitti, coralli e pesci colorati, razze e tartarughe, e un’ottima visibilità fino a 30 metri di profondità.
Le immersioni a Savai’i sono gestite da Olaf e Tina. Sono disponibili anche escursioni di snorkelling con attrezzatura adeguata a noleggio.
Due dei punti principali per le immersioni a Savai’i— il relitto dell MV Juno e i Coral Gardens, si trovano oltre la barriera corallina, e sono raggiungibili in pochi minuti a bordo delle apposite imbarcazioni.
Il mercato di Salelologa, la cittadina portuale ove si attracca con il traghetto che proviene da Upolu, è tra i più pittoreschi.

Fa’a Samoa
Usi e costumi
Fa’a Samoa ovvero la tradizionale cultura Samoana trova le sue radici negli aiga (parenti), nel culto cattolico e nei matai (capi dei villaggi) e rappresenta il cuore della vita Samoana; come ospiti, avrete l’opportunità di viverla e rispettarla.
I turisti troveranno le persone del posto molto aperte e ospitali, e potranno mostrare il loro rispetto per Fa’a Samoa seguendo poche e semplici linee guida.
Se si entra in un fale, togliersi le scarpe e sedersi quanto prima, soprattutto in presenza degli anziani. Cercate di evitare di puntare i piedi verso le altre persone ma raccoglieteli sotto di voi.
Evitate di camminare o andare in bicicletta nei villaggi al tramonto per rispettare l’orario della preghiera e del raccoglimento (di solito dura tra i 20 e i 30 minuti).
Chiedete il permesso prima di scattare foto in un villaggio. Non date denaro ai bambini, neanche se ve lo chiedono. Non girate in bikini per i centri abitati ma usate il meraviglioso lava-lava per lui ed il sarong per lei.
La domenica
Domenica è una giornata di riposo, di preghiera e di banchetti alle Samoa. I turisti sono i benvenuti nelle chiese locali e il servizio della domenica è un’esperienza fantastica. Se siete invitati a un toana'i (il tradizionale pranzo della domenica in famiglia, servito dopo la messa), non mangiate troppo a colazione, siete ad una festa!
Il rispetto per le tradizioni, per il culto religioso e per il decoro è fondamentale su queste isole come sulla maggior parte delle isole della Polinesia.

Dormire in Beach Fale
I fale sulla spiaggia rappresentano una meravigliosa tradizione ed una esperienza unica durante un soggiorno alle Samoa.
Immaginate un gazebo aperto su palafitta che si affaccia direttamente sulla spiaggia bianchissima a due passi dal mare blu. Immaginate il vostro letto sotto le stelle circondati dai bellissimi colori dei tessuti polinesiani.
Di giorno il vostro fale sarà un poco come una terrazza sul mondo, la sera abbassate le tende ed otterrete la vostra privacy. Non nascondo che molti le tende non le abbassano mai perché lo spettacolo della notte stellata sul mare non stancherà mai di incantare chi desidera provare questa esperienza. Nel costo molto ragionevole di un fale in genere sono incluse la colazione e la cena.
Non esitate e non perdete questa splendida opportunità di vivere un giorno da perfetti samoani ritagliandovi il vostro angolo di paradiso!

11° giorno

giovedì Savai'i / Uplou (B / - / - )

In giornata trasferimento al terminal ferry e rientro ad Upolu.
Arrivo e trasferimento in hotel per l’ultimo pernottamento.

12° giorno

venerdì Upolu / Milano/Roma (B / - / - )

Trasferimento in aeroporto e rientro in Italia.
Possibilità di effettuare uno sosta a Suingapore.

13° giorno

sabato Milano/Roma / ( - / - / - )

Termine del viaggio.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppia
Dal 1 ottobre 2017 al 31 dicembre 2019€ 2.861

Note

Perchè ci piace? 

Le Samoa sono situate in Polinesia e sono formate da due isole principali: Upolu, e Savai’i, più un’altra decina di isolette spesso disabitate. La barriera corallina circonda completamente Upolu e per due terzi Savai’i. L’arcipelago  è grande come la Valle d’Aosta. Nei villaggi samoani proverete “Fa’a Samoa”, ovvero la tipicità della vita Samoana. Le persone qui sono molto gentili e accoglienti,nel tipico stile polinesiano e  vi faranno sentire a casa. Potrete anche nuotare con le tartarughe, esplorare l’isola in auto oppure con piacevoli escursioni guidate.

 

Periodo consigliato: da Aprile a Ottobre

Tipo di viaggio: Viaggio individuale  tutto mare e cultura polinesiana

Calendario partenze: ogni lunedì da Milano e Roma (partenze in altri giorni a richiesta)

Validità: sino al 31 dicembre 2019 – quote variabili in base alle stagionalità e disponibilità sui voli

 

Hotels Previsti

Sydney: Ovolo 1888 Darling Harbour **** 1 X King Room

Upolu Island: Le Vasa Lagoon **** boutique in Water Fale

Savai’i Island: Le Lagoto **** boutique in  Ocean View

 

Preventivi su misura

Per supplementi Camera singola, quotazioni per piano famiglia e/o gruppi  siamo a vostra disposizione.

Preventivi aggiornati

Il preventivo aggiornato spesso può essere più vantaggioso (last minute/offerte speciali ecc.ra). Un buon motivo per richiederlo sempre!.


La quota comprende

  • Voli di linea intercontinentali dai principali aeroporti italiani e voli interni
  • Trasferimenti da e per gli aeroporti e traghetti per le isole
  • Sistemazione in hotel in camera doppia con prima colazione inclusa alle Samoa
  • Pasti inclusi come da programma (B= colazione L=pranzo D=cena AI= all inclusive)
  • Sydney Opal Card in omaggio
  • Visto per l’ Australia per cittadini Italiani

La quota non comprende

  • Quanto non indicato nel costo del viaggio od altrove nel programma
  • Mance, bevande, extra di carattere personale
  • Tasse aeroportuali indicative 159€
  • Quota d’iscrizione 95€

Sydney mezza giornata visita di Sydney in bicicletta MON,WED,FRI,SAT da 82€

Il Sydney Classic Tour è il più popolare tra quelli offerti e non vi è nessun’altra escursione paragonabile in Sydney. Potrete scoprire e visitare i punti più famosi della città, ma a misura d’ uomo. Le guide che vi accompagnano sono simpaticissime e preparatissime. Quindi nel vostro itinerario in bicicletta scoprirete l’ Opera House, la baia di Sydney, il Sydney Harbour Bridge, Darling Harbour, i Royal Botanical Garden, Hyde Park, l’ Anzac War Memorial, Chinatown, Sydney Tower, Parliament House, Queen Victoria Building,  Museum of Contemporary Art, Art Gallery of NSW. A metà della nostra visita sosteremo in un accogliente storico pub, ma giusto per dissetarci! Vi è ancora molto da vedere prima di rientrare in hotel. Sydney in bicicletta è un’esperienza unica e non faticosa adatta a tutte le età.

ESCURSIONI SYDNEY IN BICICLETTA

Sydney Bridge Climb (1h30min metà percorso – facile) da 121€

La passeggiata verrà eseguita con personale esperto e in piccoli gruppi di massimo 12 persone. Passerete nell’arco interno del ponte attraverso scale e passerelle fino ad arrivare in cima dove potrete godere di una vista spettacolare. I nostri esperti accompagnatori vi scatteranno delle foto durante la salita, faranno una foto gratuita di gruppo con tutti gli altri “scalatori” per avere un ricordo di questa magnifica esperienza. Per ragioni di sicurezza chi intraprende l’arrampicata non potrà portare con sé oggetti personali sul ponte (comprese le fotocamere).

ESCURSIONI SYDNEY BRIDGE CLIMB

Lets Go Surfing 2 ore lezione di gruppo di surf a Bondi Beach da 66€

Avvicinatevi allo sport più comune in australia cavalcando le onde della mitica spiaggia di Bondi.

escursioni sydney letz go surfing

Sydney WHALE WATCHING (maggio/novembre 4 ore) da 65€

Le balene si trovano giusto fuori della baia di Sydney. Assistiamo allo spettacolo di questi giganti del mare che si immergono per poi inalzarsi maestosi dall’ acqua.
Inclusa la prima colazione o pranzo a buffet a seconda dell’ orario di partenza.

escursioni sydney whalewatching

Sydney mezza giornata visita della città commento GPS in italiano da 84€

Questa mattina visiterete la zona storica “The Rocks” (centro storico di Sydney) e ascolterete la storia dei primi detenuti. Passerete attraverso il cuore commerciale della città che racchiude il Queen Victoria Building e la Centrepoint Tower. Vi godrete le magnifiche vedute dell’Opera House e dell’Harbour Bridge, confidenzialmente chiamato “vecchio attaccapanni”, che attraversa la baia in uno dei punti più stretti. Visiterete anche il nuovo quartiere alla moda di Sydney, Oxford Street e l’elegante Paddington con le sue case a schiera. Proseguirete poi in direzione delle famose spiagge: Tamarama, Bronte ed infine Bondi, dove i surfisti ed i famosi bagnini da sempre sono residenti stabili. Tempo per rilassarsi e passeggiare per poi raggiungere nuovamente il cuore di Sydney passando per il Sydney Heads Lookout, Watsons Bay, Kings Cross e Mrs Macquaries Point da cui si gode un panorama invidiabile dell’Harbour Bridge e dell’Opera House.

sydney

Upolu: Manono island cultural village e snorkelling da 94€

E’ sulla piccola ed incantevole isola di Manono dove incontrerete la vera cultura polinesiana nella sua forma quotidiana. La corrente elettrica è arrivata solo pochi anni fa ma molti non sono ancora allacciati. Il reef è intoccato e bellissimo.

ESCURSIONI MANONO ISLAND

Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 21 giorni / 18 notti

da € 3.238 - Voli inclusi

Durata: 20 giorni / 16 notti

da € 5.280 - Voli inclusi

Durata: 19 giorni / 16 notti

da € 3.652 - Voli inclusi

Durata: 13 giorni / 10 notti

da € 7.180 - Voli inclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Il simbolo dell’Australia e uno degli animali più belli del mondo rischia davvero molto: scopriamo i motivi.

Non perderti le nostre offerte!

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF e n. iscr. CCIAA 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Continua a seguirci su