Outback Safari e Barriera Corallina in camper

16 giorni / 15 notti da € 1.960
http://www.goaustralia.it?p=1006
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 011 5187245 - [email protected]

In collaborazione con

                                

Siete già in Australia? Avete già il vostro biglietto dall’Italia? Ecco un viaggio on the road con un pizzico di avventura e tanto divertimento tra Outback Australiano e lungo le coste del Queensland e la sua famosa barriera corallina. Se invece volete partire dall’ Italia vi consigliamo di aggiungere tre notti a Sydney e richiederci una quotazione con il volo. Vi stupirete della differenza al ribasso! Non ci resta che augurarvi buona lettura e buon divertimento.

 

 

1° giorno

1° giorno: Sydney Alice Springs (-/ - /-)

Partenza in volo da Sydney (od altra località ove vi trovate) per Alice Springs.

Arrivo e trasferimento libero in hotel.
DESCRIZIONE DI ALICE SPRINGS

Alice Springs,cittadina con appena 40.000 abitanti, si trova al centro del continente australiano come un’oasi nel deserto, circondata da montagne rocciose e immersa in un paesaggio arido dai colori indescrivibili, veramente spettacolari. La popolazione ha una forte presenza aborigena, non a caso il centro offre numerosissimi atelier d’arte in cui si possono acquistare splendidi e costosi dipinti aborigeni, ma anche più abbordabili negozi di souvenirs legati alle tradizioni degli antichi abitanti di queste zone. Ad Alice Springs è anche possibile organizzare bellissime ed entusiasmanti escursioni come l’ascensione all’alba in mongolfiera sul deserto e l’escursione in quod nel deserto (http://www.outbackballooning.com.au/).

Da visitare

La Old Telegraph Stationcon il suo museo e la storia dei pionieri che conquistarono il Red Centre collegando con il telegrafo prima e la ferrovia poi Adelaide a Darwin.

Il Desert Park, aperto nel marzo 1997, situato sui rilievi dei Mac Donnel Ranges: si tratta di una spettacolare introduzione all’ambiente desertico e alla sua fauna tipica; i tre maggiori habitat con oltre 120 specie animali australiane, tra cui alcune in estinzione e 350 specie di piante; guide professionali in grado di presentare i diversi aspetti della vita nel deserto e l’utilizzo delle risorse della natura da parte della popolazione aborigena; la proiezione di un viaggio attraverso 4,5 miliardi di anni di evoluzione; numerose specie di volatili e altro ancora. Situato a soli 10 minuti di auto da Alice Springs, si consiglia di effettuare una visita di almeno 3 ore. Le partenze sono giornaliere e possono iniziare direttamente dal vostro albergo; aperto tutti i giorni ad eccezione del 25 Dicembre, dalle 07.30 alle 18.00. Ultima ammissione alle ore 17.00.

La Royal Flying DoctorService, il servizio di pronto intervento, in elicottero, punto di riferimento per tutto il Central Australia.

La School Of TheAir, con la quale centinaia di ragazzi e bambini, ricevono l’istruzione scolastica via radio.

Per la cena, invece, consigliamo il Bojangles restaurant (al n° 80 di Todd Street Tel. 89522873), oltre a gustare la tipica cucina locale, a base di carne alla brace, potrete ascoltare ottima musica australiana.
Altro locale storico e l’Overlander Steakhouse con musica dal vivo e bistecche immense.

2° giorno

2° giorno: Alice - Ayers Rock (B/ L /D)

Il tour di oggi Red Centre in campo tendato

Tipo di tour: ecotour di gruppo in minivan

Lingua: Inglese con IPod in italiano

Durata: 3 giorni / 2 notti

Orario di partenza: Alice Springs ore 6.00

Giorni in cui si effettua: tutti i giorni

Stagionalità: tutto l’anno

Incluso nella vostra escursione: Ingressi ai parchi (Uluru 27AUD) ed ai luoghi visitati, 3 pranzi a picnic, 2 cene a picnic e 2 colazioni. Equipaggiamento da campeggio.

Non incluso nell’ escursione: Quanto non espressamente indicato in “incluso nella vostra escursione” o altrove nel programma

N.B. l’ escursione descritta può variare per cause climatiche, per sopraggiunte esigenze dei parchi visitati e/o per motivi locali non dipendenti dall’ organizzazione.

Permessi necessari per attraversamento parchi: inclusi

Cosa dovrete portare con voi:
Cappello, borraccia (o bottiglia d’acqua), spray repellente, una piccola torcia elettrica, scarpe comode per camminare, asciugamano, abbigliamento comodo, una felpa e una giacca a vento per la sera e per il mattino presto (di notte la temperatura può arrivare fino a zero gradi!). Sacco a pelo (altrimenti noleggiabile al costo di AUD 20 per tutto il viaggio).

Questi itinerari in pullmino su strada asfaltata ed in parte strada bianca, sono un buon modo di visitare ad un costo abbordabile il Grande Centro Rosso. L’itinerario prevede un minivan a due ruote motrici in quanto il percorso sarà massimamente su strada asfaltata.

Pernotterete in sacco a pelo e tenda tipo igloo (non realmente necessaria ma disponibile) in accampamenti permanenti. Ogni campo permanente è attrezzato con servizi igienici e docce con acqua calda (sono poche, costruite in modo ingegnoso e perfettamente funzionanti!). I campi dispongono anche di Tende permanenti con lettini.
Vi chiediamo solo di avere una ragionevole preparazione fisica in modo da poter apprezzare le escursioni a piedi che effettuerete durante la giornata . Lo scopo di questi minisafari non è di vedere giusto le icone australiane ma di avere una vera esperienza australiana nella sua splendida natura.

Pernottamento: in campo permanente con servizi in comune e doccia con acqua calda. Il pernottamento avviene nello swag (tipico sacco a pelo australiano ove all’interno si inserisce il vostro sacco a pelo o sacco lenzuolo)

Prima colazione inclusa. Pranzo incluso. Cena inclusa.

Oggi inizia il vostro viaggio da Alice Springs attraverso le meraviglie e le diversità del Northern Territory.

Il programma di oggi:

Di prima mattina incontro presso il vostro hotel con la vostra guida/autista e partenza con i vostri compagni di viaggio. Il viaggio inizia attraversando i James Ranges con una sosta presso un allevamento di Cammelli (sì perche i cammelli sono un animale tipico dell’ Australia da quando venne importato dagli Inglesi per esplorare l’outback). Sosta per un po’ di relax e possibilità per chi lo desidera di effettuare una passeggiata a dorso di cammello (costo da pagarsi sul posto). Si prosegue lungo la strada che porta ad Ayers Rock con una sosta alla Roadhouse di Mount Ebenezer ove si trova anche un piccola galleria di manufatti aborigeni. Prima di raggiungere Uluru (Ayers Rock) ultima sosta panoramica per ammirare il tavoliere di Mt. Connor che tutti di primo acchito scambiano per il monolito di Ayers Rock. Dopo la sosta per il pranzo presso il nostro accampamento il pomeriggio trascorrerà esplorando il parco nazionale di Uluru. (Chi inizia il tour da Ayers Rock si unirà al gruppo dopo il pranzo). Una sosta al Cultural Centre per apprendere di più sulla sacralità del territorio aborigeno e raggiungere quindi la base del monolito. Qui esploreremo l’area in attesa di assistere allo spettacolare calar del sole ed al suggestivo mutar dei colori e delle luci. Brinderemo all’evento con vino spumante e stuzzichini prima di rientrare al campo per il nostro primo pernottamento sotto le stelle più belle del mondo. Per chi non è troppo stanco storie e racconti attorno al falò. Un aiuto in cucina sarà gradito!

3° giorno

3° giorno: Ayers Rock Kings Canyon (B/ L /D)

Pernottamento: in campo permanente con servizi in comune e doccia con acqua calda. Il pernottamento avviene nello swag (tipico sacco a pelo australiano ove all’ interno si inserisce il vostro sacco a pelo o sacco lenzuolo)

Prima colazione inclusa. Pranzo incluso. Cena inclusa. Escursione inclusa

Il programma di oggi:

Da una duna nelle immediate vicinanze del nostro campo potremo ammirare il sole sorgente sopra il Monolito di Ayers Rock ed i monti Olgas (Kata Tjuta). Raggiungiamo quindi i monti Olgas per effettuare una bellissima passeggiata (non obbligatoria) all’interno delle famose gole del vento (7 km). Proseguiamo quindi alla volta della tipica roadhouse di Courting Springs ed in ultimo la Cattle Station di Kings Creek. Cena sotto le stelle riuniti attorno al focolare presso il campo permanente.

4° giorno

4° giorno: Kings Canyon Alice Springs (B/ L /-)

Prima colazione inclusa. Pranzo incluso. Escursione inclusa.

Il programma di oggi:

Oggi esploriamo il Kings Canyon con le sue fantastiche formazioni rocciose. La passeggiata è di circa 6 km e visiterete luoghi incredibili come l’ Anfiteatro, il Giardino dell’Eden e la “città perduta”.

Nel pomeriggio si prosegue in direzione di Alice Springs che verrà raggiunta nel tardo pomeriggio.

Meritato soggiorno in hotel ove potrete godervi doccia e piscina e magari una cena presso uno dei tipici localini.

5° giorno

5° giorno: Alice Springs Cairns (B/ - /-)

Trasferimento libero in aeroporto e partenza per Cairns.

Arrivo e trasferimento libero in hotel.

6° giorno

6°giorno: Cairns (B/ - /-)

DESCRIZIONE DI CAIRNS

Cairnsè uno dei maggiori centri turistici della costa del Queensland, punto di partenza ideale sia per un soggiorno sulle isole della Grande Barriera Corallina che per le moltissime escursioni effettuabili in giornata: gite in catamarano sulla barriera, tour in fuoristrada all’interno della foresta tropicale che caratterizza la zona, immersioni subacquee professionali, escursioni in treno al villaggio di Kuranda a bordo del tipico trenino locale, più impegnativi tours nell’Outback del Queensland, per osservare tunnel di lava lunghi centinaia di chilometri e brevi escursioni ai parchi nazionali vicini, dai singolari ecosistemi sviluppatisi in questa immensa isola-continente. Per gli amanti delle emozioni praticabili lo Skydiving, il Jungle surfing e l’ Outback Blooning nonché il rafting.

Cairns è il fulcro vitale dell’alto Queensland, grazie ai negozietti, ai bar e ai mercatini che la rendono una città giovane e allegra.

7° giorno

7° giorno: Cairns (B/ - /-)

DESCRIZIONE DI CAIRNS

Cairnsè uno dei maggiori centri turistici della costa del Queensland, punto di partenza ideale sia per un soggiorno sulle isole della Grande Barriera Corallina che per le moltissime escursioni effettuabili in giornata: gite in catamarano sulla barriera, tour in fuoristrada all’interno della foresta tropicale che caratterizza la zona, immersioni subacquee professionali, escursioni in treno al villaggio di Kuranda a bordo del tipico trenino locale, più impegnativi tours nell’Outback del Queensland, per osservare tunnel di lava lunghi centinaia di chilometri e brevi escursioni ai parchi nazionali vicini, dai singolari ecosistemi sviluppatisi in questa immensa isola-continente. Per gli amanti delle emozioni praticabili lo Skydiving, il Jungle surfing e l’ Outback Blooning nonché il rafting.

Cairns è il fulcro vitale dell’alto Queensland, grazie ai negozietti, ai bar e ai mercatini che la rendono una città giovane e allegra.

8° giorno

8° giorno: Cairns Mission Beach 140 km (B/ - /-)

Ritiro presso il deposito del vostro camper:

Vamper da due /max tre posti.

Incluso il chilometraggio illimitato, seconda guida, assicurazione Liability Reduction Option 1 che prede un deposito cauzionale rimborsabile di 2.500 dollari (con possibilità di riduzione a zero con una integrazione) biancheria, tavolo da campeggio e due sedie.

Pronti a partire per la vostra avventura sulla grande barriera corallina.

Lungo le coste del Queensland sono numerosissimi i campeggi attrezzati ove potrete appoggiarvi. Mediamente un campeggio australiano offre numerosi servizi per rendere più confortevole il soggiorno: dalla piscina alla lavanderia, al negozio all’ area bambini.

Di seguito alcune indicazioni di percorso che potrete seguire oppure no.

Oggi si inizia a percorrere la Great Pacific Touring Route che collega Cairns a Brisbane circa 1.700 km tutti da vivere e godere.

Descrizione di Mission Beach

Con la foresta pluviale da un lato e la Grande Barriera Corallina dall'altro, sono luoghi perfetti per nuotare, fare snorkeling o immersioni oppure rafting lungo le rapide sul fiume Tully.

L'area offre inoltre eccellenti opportunità per la pesca dalla scogliera e d'estuario, escursioni nella foresta pluviale e avvistamento di coccodrilli. In prossimità della costa, una barriera poco profonda si estende da Porter's Creek all'estremità meridionale di North Mission Beach, fino quasi a Clump Point, all'estremità settentrionale della spiaggia. Mission Beach ospita numerose specie di fauna, tra cui spicca il casuario. Questo grande uccello simile ad uno struzzo, incapace di volare abita la foresta pluviale che circonda l'area. Gran parte dell'area occupa la Coastal Wet Tropics Important Bird Area, ricordata da BirdLife International per la sua importanza nella conservazione delle specie di uccelli della foresta pluviale tropicale.

Mission Beach offre anche un'ampia scelta di ristoranti raffinati, caffetterie, gallerie d'arte e boutique, soprattutto lungo la strada principale di Porter Promenade. Il Queensland è il paradiso della frutta tropicale e a Mission Beach e nella vicina Kurrimine Beach troverai aziende vinicole artigianali specializzate in vini a base di frutta tropicale.

9° giorno

9° giorno: Mission Beach Arlie Beach 490 km (-/ - /-)

Si prosegue lungo la costa.

Possibile una sosta Townsville con il suo magnifico acquario e magari visitare Inchimbrook Island dalla cittadina di Cardwell.

10° giorno

10° giorno: Arlie Beach (-/ - /-)

Descrizione di Airlie Beach

Il vivace villaggio costiero di Airlie Beach è punteggiato di palme, parchi affacciati sull'acqua e ristoranti per cenare all'aperto. Ti innamorerai all'istante del suo fascino bohémien e dello stile di vita rilassato e spensierato. Airlie Beach è anche la porta d'accesso all'arcipelago delle Whitsunday, 74 isole incontaminate che si estendono lungo la porzione settentrionale della Grande Barriera Corallina del Queensland. Immersa nel caldo clima tropicale del Queensland, Airlie Beach gode di inverni miti ed è perfetta per svolgere le tue attività acquatiche preferite in qualsiasi stagione dell'anno.

Airlie Beach simboleggia lo stile di vita da spiaggia, rilassato e cosmopolita, che ha reso celebre l'Australia. Shute Harbour Road, strada principale e spina dorsale di Airlie Beach, è punteggiata di ristoranti, bar e caffè all'aperto. Ogni sabato mattina, il lungomare si anima di tanti mercatini dove potrai acquistare gioielli realizzati da artisti locali, abbigliamento e souvenir esclusivi. La domenica pomeriggio, il divertimento si sposta ad Airlie Beach Esplanade, una zona molto conosciuta, dove potrai cenare all'aperto e goderti la musica dal vivo. Da Airlie Beach puoi intraprendere escursioni di una giornata per vedere la foresta pluviale, cascate e piscine naturali, avventurarti nel bush, fare paracadutismo, parapendio, escursioni a cavallo, pesca, kayak in mare e raggiungere le Whitsunday, la barriera corallina e la famosa Whitheavenbeach in barca a vela od in catamarano.

11° giorno

11° giorno: Arlie Beach - Yepoon 495 km (-/ - /-)

Oggi è una tranquilla tappa di trasferimento per raggiungere la Capricorn Coast.

Yeppon, è una bella cittadina di mare che ospita bellissime spiagge e di fronte l’ isola sabbiosa di Great Keppel.

12° giorno

12° giorno: Yeppoon Hervey Bay 450 k (-/ - /-)

Proseguendo visitate le cittadine di Town of 1770 e Agnes Water. Anche queste zone sono caratterizzate dalla spiaggia e dal mare con tutte le attività ad essi collegate.

Siamo oramai sul tropico del Capricorno e vi sono una miriade di isola coralline: da lady Elliot a Heron Island con reef meravigliosi.

Se invece cercate un pizzico di Far West visitate Rockhampton, la capitale australiana del manzo.

13° giorno

13° giorno: Hervey bay (-/ - /-)

Hervey Bay è un paradiso acquatico e uno dei posti migliori di tutta l'Australia per entrare in contatto con la natura più affascinante.

Nei mesi invernali (da luglio a novembre), le megattere si spostano lungo la costa del Queensland dall'Antartide fino alle calde acque delle Isole Whitsunday, fermandosi nelle calme acque di Hervey Bay per partorire e prendersi cura dei piccoli. Hervey Bay è uno dei migliori posti al mondo per l'avvistamento delle balene.

Possibile anche scorgere delfini, dugonghi e tartarughe.

Hervey Bay Esplanade offre caffè all'aperto dall'atmosfera cosmopolita, negozi, aree picnic, parchi gioco, moli e un porto molto vivace.

Visitate la Orchid House, la casa delle orchidee, all'interno dei giardini botanici,Hervey Bay Historical Village and Museum con edifici storici che ospitano oltre 8000 esposizioni provenienti da Fraser Coast e Wide Bay e la Fraser Coast Discovery Sphere per scoprire tutto ciò che c'è da sapere ull'incredibile mondo delle megattere.

A breve distanza da Hervey Bay, i pittoreschi villaggi di pescatori di Burrum Heads e Toogoom offrono chilometri di spiagge incontaminate. Sempre da Hervey bay scoprite Fraser Island raggiungibile in soli 30 minuti di traghetto. Spiagge lunghe 90 miglia, foreste incredibili e laghi interni circondati da dune di sabbia. In vero paradiso unico al mondo.

14° giorno

14° giorno: Hervey Bay Sunshine Coast 200 km (-/ - /-)

Un breve tragitto per raggiungere la sunshine coast e le famose zone del surf.

15° giorno

15° giorno: Sushine Coast (-/ - /-)

Il tempo sempre splendido della Sunshine Coast, rende questa destinazione perfetta per una vacanza all'insegna dell'azione. Chilometri di sabbia incontaminata offrono spiagge sicure dove poter nuotare in tranquillità ma anche punti spettacolari per il surf.

Hastings Street, a Noosa, è ricca di ristoranti eleganti e boutique alla moda, a pochi passi dalla spiaggia. Sunshine Beach, Sunrise Beach, Marcus Beach, Peregian Beach e Coolum Beach sono spiagge poco affollate, ottime per fare surf, dove l'azzurro luccicante del mare fa da contrasto alla sabbia pura e immacolata.

I mercatini della regione sono un mix di immagini, suoni e odori dove trovare prodotti alimentari freschi, opere d'arte creazioni artigianali dei designer locali. I mercatini di Eumundi ,Noosa Farmers Market, il Peregian Beach Market, il Cotton Tree Market sono solo alcuni di questi

Possibile esplorare la spiaggia a cavallo o percorrere le strade a bordo di una una Harley Davidson.

L'area compresa tra Mooloolaba e Marcoola è il cuore della Sunshine Coast. Mooloolaba Spit è una delle spiagge più sicure dove nuotare in questa zona della costa.

Infine una crociera sul fiume Maroochy fino al Maroochy Wetland Sanctuary, nel corso della quale possibile ammirare canguri, wallaby e innumerevoli specie di uccelli.

I surfisti più esperti devono recarsi alla celebre Moffat Beach, uno dei punti migliori per questo spettacolare sport.

16° giorno

16° giorno: Sunshine Coast Brisbane 100 km (-/ - /-)

Oggi si raggiunge Brisbane.

Rilascio del camper presso il deposito.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppia
Dal 1 gennaio 2017 al 31 dicembre 2017€ 1.960

Note

Periodo consigliato: tutto l’ anno

Partenze giornaliere da Sydney

HOTELS PREVISTI

Alice Springs: Ibis Styles Alice Springs Oasis ***/*Standard Room Including Continental Breakfast

Ayers Rock: Campo tendato con servizi

Kings Canyon: Campo tendato con servizi

Cairns: Hides Hotel ***/* Superior Ensuite Room Includes Light Continental Breakfast

Da Cairns a Brisbane: Camper da 2/3 posti hitop asssicurazione reduction 1 (dep. aud 2500), seconda guida, biancheria tavolo due sedie da campeggio

Quota individuale di partecipazione, minimo 2 persone, per persona in camera doppia a partire da 1.960€

Notte extra Sydney (CAMBRIDGE HOTEL SYDNEY) a partire da 57 €

Notte extra a Brisbane (HOTEL IBIS BRISBANE) a partire da 63 €

Quota assicurativa e spese pratica (che include anche assicurazione sanitaria bagaglio, ass. rischio zero) 95 €

Quote valide fino al 31 marzo 2016

Tasso di cambio 1 EUR =1,42 AUD
Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.

La quota comprende

  • Voli interni e tasse aeroportuali Sydney Alice Springs Cairns
  • Pernottamenti come da programma in hotels della categoria indicata nel programma
  • Pasti come da programma (B/L/D)
  • Noleggio camper all inclusive come da programma con possibilità di integrazione assicurativa
  • Safari avventura da Alice Springs ad Ayers Rock e Kings Canyon
  • Ingressi ai parchi visitati durante le escursioni incluse
  • l’assicurazione per l’assistenza medica (sino a € 10.000), il rimpatrio sanitario e il danneggiamento al bagaglio (sino ad € 1.000), con possibilità di integrazione

La quota non comprende

  • Mance
  • Bevande
  • Extra di carattere personale
  • Assicurazioni extra ed altri optional
  • Tasse governative e locali non in vigore al momento della quotazione
  • Quota d’iscrizione di 95 €
Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
cape tribulation

Durata: 5 giorni / 4 notti

da € 491 - Voli esclusi

Durata: 14 giorni / 11 notti

da € 3.816 - Voli inclusi

Durata: 5 giorni / 4 notti

da € 796 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Il simbolo dell’Australia e uno degli animali più belli del mondo rischia davvero molto: scopriamo i motivi.

Non perderti le nostre offerte!

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF e n. iscr. CCIAA 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su