http://www.goaustralia.it?p=26511
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - [email protected]

Great Southern Touring Route in camper

Spesso si scambia  la Great Ocean Road per la Great Southern Touring Route ma, la prima non è che una parte del percorso panoramico che abbraccia la storia e la natura dello Stato del Victoria partendo da Melbourne, attraversando tutta la Great Ocean Road, addentrandosi nei magnifici Grampians per poi rientrare verso Melbourne toccando Sovereign Hills ed i Goldfields, nel ricordo della corsa all’ oro di fine 800. Durante questo itinerario di viaggio  scopriremo la “mecca del Surf”  di Torquay e ci perderemo nella bellezza  della Shipwreak Coast sino ai 12 Apostoli. Potremo passeggiare sulla vetta degli alberi ad Apollo Bay oppure soggiornare in un antico faro. Lasciata la costa si raggiungeranno i Grampians con spettacolari vedute dall’ alto del The balcony per poi osservare stupiti  la grande varietà di canguri ed emus che sono praticamente ovunque, prima di esplorare cascate e specchi lacustri.  Un itinerario vario ed interessante che può essere percorso interamente od in parte ma sempre con grande soddisfazione.

 

Primo giorno: da Melbourne Ad Adelaide  o VV

N.B. Itinerario con  auto e pernottamenti inclusi a richiesta.

Ritiro di prima mattina del mezzo prescelto.

 

Consigli per la durata del viaggio.

Quantunque siano solo 1.000 km si consiglia comunque un itinerario della durata di almeno 4/5 giorni Lungo questo percorso vi è molto da vedere e perché no da godere, dalla lunghe spiagge alle foreste a luoghi veramente idilliaci.

Di seguito una descrizione di alcuni dei luoghi più belli partendo da Melbourne ed arrivando ad Adelaide (ma è possibile fare anche al contrario).

 

 

Iniziando da Melbourne invece che raggiungere direttamente la costa potremo dedicarci come prima meta alla penisola di Mornington e qui pernottare.

Penisola di Mornington: A soli 75 km da Melbourne la penisola che offre un paesaggio costiero d’eccezione. Scogliere e spiagge si alternano nella placida baia ove, oltre a belle escursioni per osservare i delfini, è possibile effettuare numerosi sports acquatici.

Famosa le sue spiagge con le caratteristiche coloratissime cabine/bungalow. Da non perdere una visita alle pittoresche località costiere  come  l’elegante Sorrento, con i palazzi signorili del XIX secolo.  Da Sorrento ogni mezzora parte il traghetto che collega  la penisola a Queenscliff sulla costa (a soli 80 km da Lorne), punto di inizio della strada panoramica costiera che, ci porterà sino ai 12 Apostoli.

 

  • Geelong:

è normalmente il punto di passaggio per raggiungere la Great Ocean Road e si trova alla base della penisola di Bellarine. A Geelong poterete visitare il Narana Aboriginal Cultural Centre e, se avete tempo, la penisola di Bellarine con le sue spiagge ed i piccoli villaggi: Portarlington, Ocean Grove, Drysdale, Point Lonsdale, Barwon Heads e Queenscliff. Per chi desidera visitare anche la penisola di Mornington prima di rientrare a Melbourne o V.V, a Queenscliff il traghetto parte ogni mezzora dall’ alba al tramonto. Poco più a sud di Geelong si trova la cittadina di Torquay famosa mecca e patria spirituale del surf australiano. Qui poterete visitare il Surf World Museum più di  50 anni di storia del Rip Curl Pro.

 

  • Great Ocean Road:

La strada costiera con gli scenari più spettacolari e conosciuti del Victoria è la più frequentata dai visitatori di Melbourne sia con escursioni in giornata che con itinerari in auto. La parte più panoramica va da Lorne sino a Warrnambool.

Dopo Lorne, ad Apollo Bay la strada si allontana dalla costa per passare attraverso il Parco Nazionale di Otway  all’interno del quale vi è il più antico faro d’Australia. In mezzo alle cime della foresta pluviale si snoda poi il Fly Tree Top Walk, un percorso di passerelle lungo 600 metri sospeso a 25 metri d’altezza e dotato di una postazione panoramica posta a 45 metri d’altezza che permette di ammirare dall’alto la lussureggiante natura del parco.

I 120 chilometri tra Moonlight Head e Port Fairy sono conosciuti con il nome di Shipwreck Coast  poiché nei 40 anni tra la fine del XIX secolo l’inizio del XX, oltre 80 navi sono affondate in questo tratto di mare. I resti di alcune di queste navi, tra cui la Loch Ard, sono esposti al Flagstaff Hill Maritime Museum di Warrnambool. La parte più fotografata della Great Ocean Road è quella facente parte del Port Campbell National Park. Tra le varie attrazioni, assolutamente da non perdere i faraglioni dei “Dodici Apostoli”, il “London Bridge” e “The Grotto”. Oltre che dai vari terrazzi panoramici potrete osservare tutta la zona dall’alto prendendo parte ad un’escursione in elicottero. Infine da Warrnambool è possibile raggiungere velocemente il Grampians National Park  (160 km) e scoprire un’altra delle meraviglie naturali del Victoria. Per gli amanti dell’ hiking  e del trekking  esiste la “Great Ocean Walk”  100 km di sentieri costieri ben indicati  lungo spiagge di sabbia fine, selvagge coste rocciose, foreste verdissime si parte da  Apollo Bay per arrivare a Glenample, vicino ai 12 Apostoli. Il percorso si snoda attraverso diversi parchi nazionali, e lungo il cammino si possono incontrare koala, canguri e, se siete fortunati anche pinguini. L’ itinerario può essere seguito tutto od in parte e numerosi lungo il percorso sono i luoghi ove pernottare.

 

  • Grampians  N.P:

Sono un ottimo punto di sosta per chi desidera visitare la Great Ocean Road e poi proseguire per Adelaide oppure rientrare a Melbourne. In questo caso non mancate una visita alla storica cittadina mineraria di Sovereign Hill adiacente a Ballarat.

Una lunga valle semicircolare sulla quale si affacciano grandi balconi di roccia e lussureggianti foreste di Eucalipto ove canguri ed emus vivono indisturbati. Grandi  scenari formati dal fondale marino di un mare preistorico e le meravigliose leggende dello spirito creatore aborigeno Gariwerd. Aggiungete un paesino piccolo piccolo dove d’inverno il profumo aromatico del legno bruciato nelle stufe ci riporta indietro nel tempo e, la visione delle belle cascate  per avere solo un piccolo assaggio di questo magnifico luogo. Il Grampians è costituito da una serie di cinque vette spettacolari di arenaria che si sviluppano da nord a sud con i pendii ripidi e scoscesi dal lato orientale ed i pendii più dolci ad ovest. Qui ci sono punti di osservazione con vista panoramica, nonché una serie di cascate pittoresche. Il parco è l’habitat di una moltitudine di animali e uccelli caratteristici della zona. Potrete ammirare canguri, koala, emu e le splendide aquile. I più apprezzati sentieri che partono da Halls Gap sono: il Wonderland Range, la Pinnacle Walk e le McKenzie Falls, e ancora Mount Sturgeon, Mount Stapylton, Boronia Peak e Hollow Mountain. I punti panoramici più belli, dove si può arrivare anche in auto: Reed Lookout – si gode di una delle viste più ampie sulla Victoria Valley e la Serra Range, su Lake Wartook e il Mount Difficult. –  The Balconies : altro punto panoramico con due rocce che sporgono da una parete rocciosa a strapiombo sulla valle. -Boroka Lookout: da qui si gode di una splendida vista su Wonderland e le Mount William Ranges e  su Halls Gap. Il Boroka Lookout si raggiunge senza camminare, dopo un breve tratto in macchina da Halls Gap.

 

  • Goldfields:

A sole due ore da Melbourne, a metà strada tra la Great Ocean Road ed i Grampians si trovano i Goldfields là dove nacque la corsa all’ oro australiana di metà 800.  Ballarat conserva molto dell’ architettura tipica del periodo vittoriano dagli edifici al magnifico giardino botanico. Ma  a Sovereign Hill ritroverete un vero insediamento tipico della corsa all’ oro. Sembra quasi di essere nel Far West. Gli edifici sono ottimamente conservati e gli abitanti di Ballarat hanno trasformato questa Gost Town in una città muse vivente. Gli artigiani preparano candele, lavorano il cuoio, il ferro ed i tessuti così come si faceva nell’ 800 ed in costume d’epoca. Un’ esperienza affascinante e divertente da non perdere.

Potrete visitare la città a bordo di una carrozza trainata da cavalli e osservare  artisti di strada, i soldati che marciano in parata. Per i più avventurosi, ci sono visite alle miniere sotterranee con un tram inclinato.

 

Ultimo giorno:

  • Melbourne o Adelaide:

Non dimentichiamo che alla Great Southern Touring Route  potremo aggiungere  una puntatina  a Kangaroo Island e, per gli amanti dei vini, visitare le famosa Wineries sia del Victoria che del South Australia: dalla Yarra alla Barossa valleys.

Arrivo e restituzione del veicolo prescelto presso il deposito.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppia
Dal 1 marzo 2019 al 31 marzo 2020€ 56
  • Spaceship ALPHA il vostro dreamtime camper a partire da 56 EURO AL GG (durata minima del noleggio 5 gg)

Include: noleggio, assicurazione “all inclusive” che riduce il deposito cauzionale a zero e la franchigia sui danni ad un massimo di 1080 AUD, chilometraggio illimitato.

 

Esistono 3 tipi di Spaceship per soddisfare le esigenze di tutti:

  • Alpha (budget)

 

 

 

  • Beta (standard)

 

  • Beta 2s (premium)

 

 

Camper di giorno è una comoda vettura e di notte si trasforma nella  vostra camera da letto a due piazze, e quindi molto più di un camper. Con Spaceship vi garantiamo lo stress free! Il deposito cauzionale viene congelato e non detratto dalla vostra carte di credito, non vi sono tasse di riposizionamento, potrete usufruire di tanti sconti su attività lungo il percorso, potrete essere parte della nostra “on road community” la Space Mates.

  • Hitop Camper a partire da 96 EURO AL GG (durata minima del noleggio 5 gg)

Include: noleggio, chilometraggio illimitato, assicurazione base e one way fee ( Aud 165 )

Toyota HiAce.

Attrezzatura del camper inclusa.

Letti: 1 matrimoniale  1.90 x 1.60m, cucina completamente attrezzata, asciugamani da cucina, lenzuola, saccolenzuola, coperte e cuscini, una spugna da bagno per partecipante, radio & CD Player, acqua fredda, frigorifero 62 lt, fornello a due  fuochi, serbatoio acqua 55 lt, forno a micorronde, bombole del gas  1 x 2 kg, Road Assistance RACQ.

  • Euroturer camper a partire da 143 EURO AL GG (durata minima del noleggio 5 gg)

Include noleggio, chilometraggio illimitato, assicurazione base e one way fee ( Aud 165 )

Attrezzatura del camper inclusa.

Letti: 1 matrimoniale  1.90 x 1.70m, cucina completamente attrezzata, asciugamani da cucina, lenzuola, saccolenzuola, coperte e cuscini, una spugna da bagno per partecipante, radio & CD player, acqua calda/fredda, frigorifero 80 lt, fornello a tre  fuochi, serbatoio acqua 86 lt, serbatoio acqua 86 lt, bombole del gas  1 x 4 kg, forno microonde, doccia e bagno, road assistance RACQ.


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Molte sono le attività che si possono effettuare sull’isola di Niue, di seguito ne riportiamo alcune. • Immersioni • Snorkeling • Nuoto • Pesca • Escursioni in canoa • Escursioni a piedi • Esplorazioni in grotta • Escursioni in bici • Whale watching

Assicurazione auto: RCA obbligatoria. Noleggio auto: Avi è una delle compagnie di noleggio più importanti delle Fiji, sia per vacanza sia per affari, con 8 filiali solo a Viti Levu. Patente: Internazionale (modello Convenzione di Ginevra 1949). Norme di guida: Circolazione a sinistra. Trasporti in generale: Esistono due aeroporti internazionali situati nei pressi di Suva, […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su