Arriva dall’Australia una scoperta incredibile che farà felici i naturalisti di tutto il mondo, nonché appassionati di natura.

Alcuni ricercatori di una università australiana, mentre erano intenti a compiere delle indagini all’interno del parco nazionale di Sturt, nel New South Wales, si sono imbattuti all’improvviso e del tutto per caso nel “mulgara”, un piccolo marsupiale che nella zona, non si vedeva da quasi un secolo.

Questi animaletti che vivono nelle zone desertiche tipiche dell’Australia, sono lunghi circa 30 cm compresa la coda a cresta, si nutrono di insetti e lucertole e hanno la peculiarità di non bere quasi mai, in quanto i loro reni producono un’urina estremamente concentrata allo scopo di preservare l’acqua di cui necessitano.

Il ritrovamento ha dato fiducia e coraggio ai ricercatori che adesso sperano di trovare nell’area altre specie animali date da tempo per estinte.

C’è da dire però che del marsupiale in questione, in passato si erano già trovate delle ossa fossilizzate all’interno di questo parco nazionale e questo spiegava il fatto che si credeva ormai estinto, forse a causa della cacciata dal suo habitat, da parte di predatori come le volpi, molto diffuse in questi luoghi.

Adesso l’impegno comune dei naturalisti australiani è quello di preservare questo marsupiale, che dopo una lunga assenza si è deciso a rifarsi vivo.

Questa testimonianza dimostra, come la natura ci sorprende sempre e che non possiamo a priori dare qualcosa per scontato, perché le nostre conoscenze comunque hanno sempre un limite, che gli scienziati cercano di superare, ma alla fine è la natura che ha l’ultima parola.

Chissà quante altre specie animali nel mondo, si credono erroneamente estinte e invece aspettano solo di venire riavvistate.

 

Articoli che potrebbero piacerti

La Medusa a Scatola Uno degli animali più pericolosi e letali per l’uomo al mondo, tipico di alcune zone australiane, spesso trovata nelle acque del continente australiano, è la medusa scatola, i cui tentacoli possono raggiungere anche i tre metri di lunghezza. Altrimenti detta cubo-medusa , la medusa a scatola popola la costa lungo la […]

Cosa sapere di Canberra? Qui vi diamo alcune informazioni interessanti!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su