Kiribati

I primi insediamenti sulle isole Kiribati risalgono a più di 2.000 anni fa ad opera dei micronesiani. Gli europei arrivarono sull’arcipelago nell’XI secolo d.C., per questo motivo la cultura già millenaria del popolo originario è stata solo lievemente toccata. Alla fine del XIX secolo, le isole dell’arcipelago Gilbert e Ellice vennero inserite nel protettorato inglese. […]

Alle Kiribati le temperature nel periodo novembre-febbraio possono essere elevate e le frequenti piogge potrebbero accentuarne la percezione. Nel resto dell’anno, il clima è decisamente più moderato e le piogge variano dalla collocazione delle isole, maggiori nell’area settentrionale e praticamente assenti a sud.

Alle Kiribati le temperature nel periodo novembre-febbraio possono essere elevate e le frequenti piogge potrebbero accentuarne la percezione. Nel resto dell’anno, il clima è decisamente più moderato e le piogge variano dalla collocazione delle isole, maggiori nell’area settentrionale e praticamente assenti a sud.

Le risorse naturali delle Kiribati sono limitate alla copra e alla pesca. L’economia, già poco sviluppata, negli ultimi anni ha registrato diverse fluttuazioni dovute alla mancanza di infrastrutture e alla lontananza dei mercati internazionali. Il turismo è la fonte principale del Pil, costituendone il 25-50%, e ospita principalmente turisti del Regno Unito e del Giappone. […]

I Gilbertesi (I-Kiribati, in lingua locale) sono un popolo in forte aumento e le isole sono essere considerato il luogo non urbanizzato più densamente popolato del mondo La religione più osservata nelle Kiribati è il Cristianesimo, generalmente influenzato da credenze e tradizioni popolari. Altre religioni meno diffuse sono i Mormoni e i Baha’i.

Sebbene la religione cristiana sia molto diffusa, le tradizioni sono rimaste fino ai giorni odierni. La popolazione crede molto nell’esistenza dei fantasmi e della magia.

La musica popolare è poco influenzata dalla cultura europea, in quanto il popolo del vecchio continente non è arrivato sull’isola prima dell’XI secolo d.C. La musica folk è costituita da canti e vocalizzi accompagnati da “percussioni corporee”, utilizzando dunque il corpo umano come strumento musicale. Durante le esecuzioni di Te Buki e Te Kaimatoa, due […]

Gli sport più popolari sono il calcio, la pallavolo e la canoa. Sono molto diffuse anche le arti marziali.

La gastronomia delle Kribati ha come ingrediente principale il pesce fresco, generalmente cotto alla brace e accompagnato da patate dolci, riso e salse per lo più piccanti. Altro prodotto locale è il taro, che viene servito con crostacei e frutti di mare. Le bevande più diffusi sono i succhi di frutta, in particola modo quella […]

Le isole orientali delle Kiribati non ha vissuto il 31 dicembre 1994, passando dalle 23.59 del 30 dicembre alle 0.00 del primo gennaio 1995. L’arcipelago non solo aveva due fusi orari, ma due date diverse in quanto era diviso in due dalla linea del cambiamento di data, per questo motivo si è deciso di portare […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su