Attrazioni in Papua Nuova Guinea

Data la presenza di vaste aree montuose dove, sorprende il fatto che l’escursionismo (bushwalking) non abbia ancora preso piede come è accaduto per il trekking nella regione himalayana. L’itinerario più famoso è il Kokoda Trail, ma ci sono centinaia di altre possibilità perché la Papua Nuova Guinea è attraversata in lungo e in largo da sentieri. I percorsi più interessanti sono quelli dal lago Kopiago a Oksapmin, dal monte Wilhelm a Madang e da Wedau ad Alotau.

Ogni anno circa duecento persone scendono lungo il fiume Sepik in canoa, ma per affrontare un’impresa del genere bisogna essere bene attrezzati e avere buona prestanza fisica. Alcune agenzie di viaggio straniere offrono il rafting lungo i turbolenti fiumi che scendono dalle montagne, ma non ci sono ancora operatori locali che gestiscano questa attività in modo professionale.

Per quanto concerne le immersioni subacquee, i fondali della Papua Nuova Guinea hanno fama di essere belli quanto quelli dei Caraibi e della Grande Barriera Corallina australiana. I luoghi più noti sono Kavieng, Kimbe, Lae, Lorengau, Milne Bay, Port Moresby e la splendida isola di Wuvulu. Si può fare surf a Kavieng tra novembre e febbraio e nella zona di Wewak da settembre a gennaio. A disposizione per le attività appena citate, si possono contattare tour operator come:

  • Sepik Adventure Tours:
    P O Box 248
    Wewak, East Sepik Province
    www.ambuntilodge-sepiktour.com.pg  Ph: (675)856 2525
    Fax: (675)8562525
  • Ecotourism Melanesia LTD:
    Lot 12 Govea St, Gordons
    National Capital District www.em.com.pg
  • Koiari Enterprise LTD:
    P O Box 7757, Boroko
    Papua New Guinea tel (675)323 3974
    Fax: (675)323 3973
  • Pacific International Travel:
    P O Box 4999, Boroko,
    PNG www.pacificinternationaltravel.com.pg
  • Png Tourism Industry Association:
    P O Box 1140, Port Moresby,
    NCD, PNG. Tel: (675) 323 5251
    Fax: (675) 325 4778

Premesso che Papua Nuova Guinea non possiede vere e proprie infrastrutture turistiche, le tipiche attrazioni per eventuali visitatori sono:

  • Port Moresby,
    la capitale con interessanti giardini zoologici, qualche museo, l’edificio del Parlamento.
  • L’isola di New Britain,
    con i suoi bei fondali da esplorare e Rabaul, un centro alle falde di un vulcano.
  • Monte Hagen,
    un villaggio , nel selvaggio west punto d’escursione dal clima freddino ma tonificante.
  • Madang
    una città che di sera si popola di pipistrelli e con opportunità di pesca subacquea.
  • Wewak,
    punto di accesso alla provincia di Sepik con i suoi fiumi la sua cultura e il suo artigianato.
  • Kokoda Track.

Articoli che potrebbero piacerti

La Nuova Zelanda è un arcipelago situato nell’Oceano Pacifico Meridionale tra il 34°15′ e il 47°30′ latitudine sud, a circa 2000km sud-est dell’Australia; è formato da due grandi isole: l’Isola del Nord e l’Isola del Sud, divise dallo stretto di Cook e da molte altre isole minori: Stewart, Chatham, Kermadec, Three Kings, Auckland, Campbell, isole […]

I Gilbertesi (I-Kiribati, in lingua locale) sono un popolo in forte aumento e le isole sono essere considerato il luogo non urbanizzato più densamente popolato del mondo La religione più osservata nelle Kiribati è il Cristianesimo, generalmente influenzato da credenze e tradizioni popolari. Altre religioni meno diffuse sono i Mormoni e i Baha’i.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su